Cerca

Under 14

Cimiano-Villa: un super Roych e il rigore di Garufi portano a casa i tre punti

I ragazzi di Dorigo escono indenni dalla trasferta contro i biancorossi grazie al gol del loro capitano, primo stop stagionale per i padroni di casa

Davide Garufi ed Edoardo Roych (Villa)

Garufi e Roych, i protagonisti del successo del Villa

Vittoria sofferta per il Villa a casa del Cimiano per 0-1 con la rete decisiva dagli 11 metri da parte del capitano Garufi. Seconda vittoria consecutiva per i bianconeri dopo quella contro il FatimaTraccia. Gli ospiti partono forte per poi tenere il risultato dopo il gol del vantaggio. Per i padroni di casa arriva la prima sconfitta in campionato che arriva, però, a seguito di un'ottima gara. Al contrario del Villa, il Cimiano parte lento per poi alzare il ritmo minuto dopo minuto. I padroni di casa si sono dovuti arrendere grazie ad una super partita da parte di Roych. Gli ospiti portano a casa il massimo risultato con il minimo sforzo pur giocando una gara attivamente perfetta, per la squadra di casa c'è molto da recriminare ma se le basi sono queste, il Cimiano può dormire sogni tranquilli. 

Botta e risposta. Le squadre in campo si equivalgono e lo si capisce fin dall’inizio con nessuna delle due formazioni che regala qualcosa. Il primo squillo è del Villa che al dodicesimo va vicinissimo alla rete con Garufi che sfiora il palo dopo una punizione straordinaria. Non tarda però la risposta del Cimiano che al quattordicesimo sfiora il gol del vantaggio con Russo: il numero 11 salta due uomini ma Roych nega il gol con un grande intervento. Continua però il pressing del Cimiano che va vicino alla rete con Riva, dopo un grande assist di Tufa, ma il portiere si fa trovare pronto. Il Cimiano cerca la via del gol in più occasioni e dopo un grande schema su punizione, che libera al tiro Aprea, risponde ancora in modo negativo il portiere. Al ventisettesimo arriva l’episodio che cambia la svolta della gara: calcio di rigore per il Villa dopo un fallo di mano. Sul dischetto si presenta Garufi che mette la palla al sette e firma il vantaggio degli ospiti. Si chiude qui il primo tempo sul punteggio di 0-1.

Solidità bianconera. Pronti, via! Il Cimiano va subito vicino al gol del pari con Russo che, dopo la grande parata di Roych sul tiro di Bellomo, non riesce ad insaccare in rete a porta spalancata. Il Cimiano entra in campo con gli occhi della tigre e dopo 10 minuti del secondo tempo sfiora nuovamente il pareggio con Russo che, dopo aver saltato tutta la difesa del Villa, non riesce a dare potenza al tiro che finisce tra le braccia del portiere. I padroni di casa tentano di trovare la rete on svariate occasioni ma gli ospiti sono messi in campo in maniera ottimale e, nonostante la sofferenza, non regalano nulla al Cimiano chiudendo ogni azione pericolosa. La partita finisce 0-1 per il Villa che si porta così a 6 punti in classifica, stesso punteggio dei ragazzi di Sangaletti.

IL TABELLINO

Cimiano-Villa 0-1
Rete: 27’ rig. Garufi.
Cimiano (4-3-3): Moreno Salinas 6, D'Ambrosio 6, Ferrerio 6 (21’ st Messina sv), Di Modugno 6 (11’ st Perez Mantilla Luis 6), Benvenuto 6.5, Balan 6, Tufa 6 (31’ st Troncone sv), Bellomo 6 (16’ st Cavoto 6), Riva 6.5 (6’ st Marchese 6), Aprea Davide 6 (21’ st Palmer Rio sv), Russo 7. A disp. Barattolo, Albano, Viscuso. All. Sangaletti 6.5.
Villa (4-3-3): Roych 8, Mercatante, 6.5 (7’ st Radi 6.5), Battaglia 6.5, Garufi 8, Fidelio 6.5 (24’ st Sirna sv), Soliman 6.5, Dallera 6.5 (20’ st Naspro sv), Cavallaro 6.5, Sabarathnam 7 (17’ st Vitale 6.5), Duranti 7, Tosetti 7 (11’ st Dilonardo 6.5). A disp. Scopacasa, Lambiase, Pulvirenti, Vassallo Andrea. All. Dorigo 7.
Arbitro: Falco di Milano 7.5
Ammoniti: Russo, Benvenuto (C), Garufi (V).

LE PAGELLE

Cimiano
Moreno Salinas 6 Si fa sempre trovare pronto quando chiamato in causa, mettendo una opezza ad alcune azioni del Villa. Rimane fermo sul calcio di rigore che però è praticamente imparabile.
D'Ambrosio 6 Lotta per tutta la gara rimanendo concentrato sulla partita dall'inizio alla fine. Si dimostra solido e senza paura.
Ferrerio 6 Gioca con tutta la grinta che ha in corpo e si vede, aggressivo su ogni pallone e si sovrappone continuamente quando Russo taglia centralmente.
Di Modugno 6 Continuamente protagonista in fase offensiva, inserendosi in tutte le azioni del Cimiano. Guai a perderlo di vista.
11' st Perez Mantilla Luis 6 Entra e mette fisicità a centrocampo. Recupera tutti i palloni che può dal suo ingresso e più volte ultime azioni pericolose dei padroni di casa partono dai suoi piedi.
Benvenuto 6.5 Attento, fisico e preciso. Non fa passare nessuna palla che si trovi nella sua zona ed è sempre pericoloso quando sale in avanti per i calci da fermo.
Balan 6 non sembra in ottima giornata e alterna cose belle ad altre meno belle ma nei momenti chiave della partita la sua presenza si sente per fortuna del Cimiano.
Tufa 6 Cala un pò nel secondo tempo, ma nella prima fase di gara è letteralmente ovunque. Va molto vicino ad effettuare l'assist decisivo per la rete del Cimiano.
Bellomo 6 Tutto il gioco del Cimiano passa dai suoi piedi, in fase di impostazione è a dir poco eccezionale. Finche in campo, è lui a dettare i tempi.
16' st Cavoto 6 Entra ma non fa rimpiangere il suo compagno, stili di gioco differenti ma anche lui è dominante al suo ingresso in campo.
Riva 6.5 Lotta e si sacrifica per la squadra. Inizia la gara giocando quasi spalle ala porta cercando la sponda per poi cercare con costanza la rete nel secondo tempo. Va vicinissimo al gol in più occasioni, confermando il suo fiuto del bomber.
6' st Marchese 6 Entra benissimo in partita Gioca in modo diverso dal compagno, cercando l'inserimento tra le linee e anche lui sfiora il gol in qualche occasione. 
Aprea Davide 6 Non lasciamoci ingannare dalla fisicità perché, anche oggi, dimostra di avere un controllo palla incredibile. Inventa ed è quasi impossibile rubargli il pallone.
Russo 7 Migliore in campo per i padroni di casa e uomo più pericoloso. Tira, scarta, inventa, passa, tutto quello che si può fare in un campo da calcio lui lo fa, e lo fa bene. Svaria su tutti i fronti, oggi gli è mancato solo il gol.
All. Sangaletti 6.5 Fa entrare in campo i suoi con la mentalità giusta nel primo e, soprattutto, nel secondo tempo. Inizia facendo girare palla per poi cambiare metodo di gioco e pressare per tutta la gara. Partita preparata bene ma sfortunato.

Villa
Roych 8 Oggi in versione Spider-Man. Tutti i tiri del Cimiano vengono ribattuti. Uno dei due migliori in campo, senza di lui sarebbe potuta finire con un altro risultato.Salva la squadra in molteplici occasioni difendendo lo 0-1. Straordinario.
Mercatante 6.5 Superbo in fase difensiva e sempre presente in quella offensiva. Nonostante ls squadra cercasse di difendere lo 0-1, cerca sempre di buttarsi in avanti per chiudere i giochi.
7' st Radi 6.5 Entra per fare ciò per cui è stato chiamato, recuperare palloni. Riesce ad interrompere manovre offensive del Cimiano che sarebbero potute essere fatali.
Battaglia 6.5 Tiene molto bene la posizione per tutto il match, meno protagonista in fase offensiva, ma se il Cimiano ha concluso la gara con 0 reti è anche merito suo.
Garufi 8 Ecco l'altro migliore in campo. Il capitano si dimostra leader e, oltre al gol vittoria dal dischetto, gestisce la manovra e cerca più volte gli inserimenti di centrocampisti e attaccanti per servirli. Da segnalare anche il quasi euro gol su punizione.
Fidelio 6.5 Si dimostra una certezza. Insieme al suo compagno di reparto chiude tutti gli spazi al Cimiano dimostrato di essere entrato in campo con la cattiveria giusta.
Soliman 6.5 Fotocopia del suo compagno. Praticamente un muro, complice anche la sua grande fisicità. Da ricordare anche un intervento a dir poco stupendo in scivolata ad interrompere un'azione offensiva dei padroni di casa.
Dallera 6.5 Importante in entrambe le fasi di gioco. Difende bene palla consentendo più volte ai compagni di rifiatare, cosa che lui non fa fino alla sua uscita dal campo. Instancabile.
Cavallaro 6.5 Una spina nel fianco per tutta la partita. Praticamente un attaccante aggiunto che continua a fornire inserimenti su inserimenti continuando anche a pressare per tutta la partita. 
Sabarathnam 7 Mette subito in mostra la sua velocità con mortimi scatti sia centralmente che sulla fascia. La sensazione è sempre e solo una: se parte, non lo fermi più.
17' st Vitale 6.5 Entra per tenere su palla e lo fa in maniera perfetta. Riesce a perdere quei secondi decisivi che hanno portato il Villa alla vittoria.
Duranti 7 Padrone della fascia. Sempre tra i protagonisti in tutte le azioni offensive del Villa creando occasioni pericolose a arrivando più volte al tiro. Meritava il gol.
Tosetti 7 Inizio leggermente in sordina per lui ma tutto cambia quando si sposta sula fascia opposta, inizia a fare quello che vuole e crea pericoli costanti alla difesa del Cimiano.
11' st Dilonardo 6.5 Non ha tantissimo tempo per mettersi in mostra ma ha un solo compito: non far segnare il Cimiano. E ci riesce interrompendo alcune azioni offensive della squadra di casa che l'avrebbero portata al pareggio.
All. Dorigo 7 Gara preparata in maniera perfetta. Inizia forte, fase troppo, per poi calare di intensità ma la squadra rimane cometa per tutta la partita. Ha studiato il Cimiano e si è visto.

Arbitro
Falco di Milano 7.5 Match gestito in maniera ottimale. Decisione giuste sia sui piccoli contrasti che sull'episodio chiave, ovvero il rogare concesso per fallo di mano al Villa. Partita straordinaria, chapeau.

L'INTERVISTA

Sangaletti, tecnico del Cimiano,ha così commentato la sconfitta subita: «I ragazzi hanno giocato bene ma se non fai gol perdi, abbiamo avuto un sacco di occasioni che non abbiamo sfruttato. Dispiace perché abbiamo fatto la partita. Nonostante questo, sono fiducioso per la prossima gara». Esulta invece Dorigo, allenatore del Villa: «Abbiamo giocato bene, i ragazzi l'hanno interpretata detto loro e l'abbiamo portata a casa. Siamo stati bravi ad impedire a loro di giocare e a sfruttare le nostre occasioni quando avevamo palla. Oggi abbiamo fatto una prestazione di sostanza».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400