Cerca

Under 14

Real Trezzano-Ausonia: Pucci apre le danze e Nelini le chiude, l'undici di Cioffi vola verso i Regionali

I padroni di casa non riescono a sovvertire gli equilibri dell'incontro dopo il vantaggio subito ad inizio gara, netto il successo ospite

Ausonia Under 14

I giocatori dell'Ausonia in posa prima dell'inizio del match

Successo perentorio per l'Ausonia, che si impone con il punteggio 5-0 sul campo della Real Trezzano e stacca il pass per la qualificazione ai Regionali. Una gara in completo dominio quella giocata dall'undici di Cioffi, che dopo un primo tempo di grande intensità e sbloccato agli albori grazie ad un gol di Pucci, ha visto i padroni di casa crollare nella ripresa sotto i colpi messi a segno da Gazzola, Milan e Nelini, quest'ultimo autore di una doppietta. Nulla da fare per i gialloneri, incapaci di reggere il passo felpato della formazione ospite.

Pucci indica la via. La partita inizia subito a ritmi altissimi e l'Ausonia lascia immediatamente intendere di voler condurre le danze. Passano solamente sette minuti e il punteggio si sblocca: Fornaro arriva al limite dell'area e mette in mezzo un gran pallone per Pucci, che sul secondo palo si inserisce e insacca la rete del vantaggio. Un gol che rompe immediatamente i già fragili equilibri tra le due compagini e che da il largo ad un vero e proprio assedio ad opera della formazione ospite, più volte fermata da un D'Errico in forma smagliante, che consente ai suoi di andare a riposo con una sola rete al passivo. Nella ripresa però, l'undici allenato da De Vecchi non dà continuità ai primi trentacinque minuti, almeno in termini di risultato, e al 2' minuto Milan trova il jolly con un grande tiro dal limite che va ad insaccarsi in porta per la rete del raddoppio, tagliando definitivamente le gambe alla Real Trezzano. Non è però finita qui, perché il reparto offensivo formato da Fornaro, Milan e Sorrentino è in stato di grazia, che gli consente di produrre occasioni da gol una dietro l'altra. Al 16' è la volta di Gazzoni, che arriva al limite dell'area e lascia partite un tiro forte e angolato che non lascia scampo al portiere e sentenzia la terza marcatura dell'incontro. C'è però spazio anche per Nelini, che entrato ad inizio secondo tempo si mette in luce andando in buca la sfera per ben due volte nell'arco di un minuto: prima staccando di testa nell'area piccola e poi finalizzando un contropiede che l'ha visto superare il portiere nell'uno contro uno e, in ultima istanza, depositare in fono al sacco per il 5-0 finale.

IL TABELLINO

Real Trezzano-Ausonia 0-5
RETI: 7' Pucci (A), 2' st Milan (A), 16' st Gazzoni (A), 33' st Nelini (A), 34' st Nelini (A).
REAL TREZZANO (4-3-3): D'Errico, Bianco (17' st Pizzasegale), Laineri (19' Palazzolo), Manna (24' st Carano), Garavelli, Migliore, Ogliari Matteo (24' st Ventura), Zioni, Monorchio, Lanzalaco, Pellegrini. A disp. Gambarana, Inghingolo, Martellotta. All. De Vecchi.
AUSONIA (4-3-3): Donato (17' st Lanza), Gazzoni, Dell'Olio, Saccone, Frontini (24' st Serra), Corrado, Pucci (12' st Bortolotto), Mero (20' st Boccasile), Fornaro (12' st Nelini), Milan (17' st Lucariello), Sorrentino. A disp. Barros Cabezas, Foti. All. Cioffi. Dir. Saccone.
AMMONITI: Fornaro (A).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400