Cerca

Under 14

Alla capolista basta mezz'ora per ribaltare la gara e restare sul podio

Ci pensano loro: Coppola, Mantegazza, Follesa e Sangalli

Pro Novate Under 14

I quattro moschettieri: Coppola, Follesa, Mantegazza, Sangalli

La Pro Novate di Torchiana l'ha già dimostrato in precedenza di valere molto, ma oggi più che mai: finisce 7-2 sul campo della Cob 91 di Colangelo. A Cormano si porta subito in vantaggio la formazione di casa, che dopo 3' riesce a trovare il gol con un bellissimo destro di Fusi. Ma la partita è appena iniziata e la capolista non si lascia certo intimorire: in 30' riesce a segnare 4 gol con la doppietta di Mantegazza e le reti di Christian Coppola Sangalli. La seconda frazione sembra protendere più nei piedi della Cob 91, ma ad allungare ancora è la Pro Novate con lo stesso numero 4 Coppola. A poco serve la rete di Oruga, che viene presto oscurata da quelle di Sangalli Follesa. È il sesto risultato positivo consecutivo per i ragazzi di Torchiana, che conducono oggi una gara magistrale e si riconfermano capolista indiscussa a pari punti con la Baranzatese.

POKER D'ASSI OSPITE

Scontro ai vertici che ha l’oro in bocca per la Cob 91. Dopo 60 secondi, Fusi batte una punizione alla perfezione che bacia il sette. Il bomber non si lascia attendere e al 3’ da fuori area segna un bellissimo gol che apre le danze. Ma la partita è lunga e la Pro Novate ci crede: inizia un pressing alto che al 5’ si trasforma in un palo colpito da Coppola. La tenacia premia gli ospiti, con una rete che ricorda molto quella di Calhanoglu contro la Roma: sulla bandierina è il numero 10 Mantegazza, che buca direttamente la porta dal calcio d’angolo. I padroni subiscono un po’ il colpo e iniziano a chiudersi nella propria metà campo, non riuscendo ad uscire dal pressing alto dei ragazzi di Torchiana. Dopo 10’, la Pro Novate riesce a portarsi in vantaggio. Su un lancio lungo, Coppola manovra l’azione e, arrivato in area, regala un assist perfetto al compagno Sangalli: 1-2 a Cormano. Il 4-4-2 di casa esce pian piano dal guscio, e quasi al 20’ – vedendo la posizione fuori porta di Iovine – scocca un bel tiro da fuori area che supera di poco la traversa con il suo numero 9 Bezzi. Il 4-2-1-3 degli ospiti prosegue con il suo assedio totale, e al 25’ l’arrembaggio si trasforma nel tris. Sull’assist in area di Follesa, arriva il veloce numero 4 Coppola: buttarla dentro è un gioco da ragazzi. I padroni creano davvero poco, con lanci lunghi che non trovano nessuna punta libera. A chiudere la prima frazione di gioco è il poker della Pro Novate, e a siglarlo è ancora una volta Mantegazza: se sul primo gol aveva ricordato il 20 dell’Inter, sulla punizione “a gir” ricorda invece il 24 del Napoli.

PRO NOVATE A OLTRANZA

Seconda frazione che parte con una marcia in più per la formazione di Colangelo, desiderosa di riportare a galla la ciurma. L’occasionissima arriva dopo pochi minuti; sulla bandierina è Fusi, il suo cross perfetto arriva nelle zone di Oruga: prodigiosa la manona di Iovine che salva l’ipotetico 2-4 sulla linea. I ragazzi di Torchiana, forse per il risultato, sembrano un po’ più spenti e stanchi, andando a subire forse qualcosa in più rispetto al primo tempo. Il tecnico capisce in fretta il problema, e decide di sostituire il goleador Mantegazza per Pirola, potenziando a centrocampo la squadra che sicuramente viene meno per la stanchezza del fantasista Coppola. Ma, nonostante tutto, è proprio il numero 4 degli ospiti a firmare la manita, nonché doppietta personale della giornata. Dopo essersi smarcato bene in area, il giocatore infila una diagonale micidiale per Magni, arrivarci è impossibile. Scoccata la mezz’ora, la grinta premia i padroni di casa: sul calcio d’angolo ribattuto prontamente da Iovine, Oruga lo scavalca e buca la rete. Le speranze di casa vengono prontamente oscurate quando, dopo un controllo un po’ dubbio dal limite, Sangalli riesce finalmente a concludere in rete. La gara si conclude con una note infelice per la formazione di Colangelo: dopo il giallo per protesta, il difensore Picerno viene espulso per comportamento scorretto in campo. A sigillare un risultato già largamente tondo è Follesa, che corona una bellissima gara condotta perfettamente sulla fascia.


IL TABELLINO


Cob 91-Pro Novate 2-7
RETI: 3’ Fusi (C), 6’ Mantegazza (P), 10’ Sangalli (P), 27’ Coppola Christian (P), 33’ Mantegazza (P), 27’ st Coppola Christian (P), 30’ st Oruga (C), 33’ st Sangalli (P), 37’ st Follesa (P).
COB 91 (4-4-2): Magni 6.5, Figueroa Hernandez 7.5, Ghezzi 6 (1’ st Tognini 6), Settembrini 6 (16’ st Tancredi 6), Picerno 6, Azzaro 6, Calderone 6.5, Fusi 7.5, Bezzi 7, Larti 6.5, Oruga 7.5. A disp. Cherchi. All. Colangelo-Gasparro 6.5. Dir. Magni.
PRO NOVATE (4-2-1-3): Iovine 8, Paoli 7.5, Follesa 8, Coppola Christian 8.5 (26’ st Todisco sv), Oliva 7, Monteforte 7, Ghisolfi 7.5 (25’ st Giugliano sv), Taronna 7, Sangalli 8.5, Mantegazza 9 (15’ st Pirola 6), Coppola Carlo 7.5 (21’ st Merlino sv). A disp. Torresin, Losapio. All. Torchiana 9. Dir. Sangalli.
ARBITRO: Barnabei di Cinisello Balsamo 6.5.
AMMONITO: Ghezzi (C).
ESPULSO: 35' st Picerno (C).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arch.fabiosassano

    30 Marzo 2022 - 10:57

    Volevo precisare che la "capolista" del girone "F" non mi risulta sia la Pro Novate.

    Report

    Rispondi