Cerca

Folgore Caratese - Real Milano under 14 regionali: la formazione di Saragozza brilla subito, tanto cuore non basta per il Real Milano...

FolgoreCarateseRealMilano-Crifo

Gol e assist per Crifo. Il migliore in campo per la Folgore.

Inizia al meglio il cammino nei regionali per la Folgore che liquida la pratica Real Milano con un poker firmato Clerici-Crifo. Da sottolineare la prestazione della formazione di Menabo che nonostante il divario tecnico e le numerose assenze, riesce comunque ad autoimporsi il proprio credo calcistico senza buttare mai il pallone. Match a senso unico in termini di occasioni create con il predominio Folgore messo in atto sin dalle prime battute di gara. Nonostante l'avvio positivo del Real Milano è la formazione di casa a trovare il vantaggio dopo appena 4' minuti di gioco: cross di Clerici messo fuori, Vigano controlla e appoggia per Crifo che incrocia col mancino li dove Catoia non può arrivare. Le difficoltà maggiori che incontra la formazione meneghina sta nel pressing alto della Folgore che grazie a Pizzera e Bonora non permette al Real Milano di proporsi in ripartenza. Il raddoppio dei bianco blu arriva all'8' con Modica bravo a lavorare palla sulla sinistra, appoggio per l'accorrente Crifo il cui tiro viene respinto da Catoia sui piedi di Clerici che da due passi non sbaglia e mette dentro. La formazione di Saragozza è tanto bella quanto poco concreta: i suoi amministrano e mettono in mostra un bel calcio fatto di passaggi veloci, imbucate precise e mancanza però di cinismo sottoporta nonostante le numerose palle gol create. Chiude il primo tempo con la doppietta personale, Clerici, che riceve e spinge a rete l'ottimo cross di Zubani bravo a incunearsi sulla sinistra tra le maglie nere del Real Milano. Nella ripresa i ritmi calano e la gestione del pallino del gioco è sempre in mano alla Folgore. Menabo per i suoi opta allora per un cambio modulo con l'ingresso di Paribello che si porta come punta centrale, supportato dai tre trequartisti Marangione, Pierangioli e Moro che però sono sempre ben arginati dalla difesa di casa. Cala il poker la Folgore al 23' con un'altra invenzione di Grifo che imbuca per Corbetta il cui tocco delicato manda il pallone alle spalle di Roncen. Avvio positivo per la formazione di Saragozza che può contare sull'ottima prestazione dei suoi. Contento, nel post gara, anche il tecnico del Real Milano Menabo che elogia l'atteggiamento dei suoi.

IL TABELLINO DI FOLGORE CARATESE REAL MILANO

Folgore Caratese 4-0 Real Milano   Reti: 4’ Crifo (F), 8’ Clerici (F), 32’ Clerici (F), 23’st Corbetta(F).   Folgore Caratese (4-3-3): Amelio 6, Bonora 6 (1’st Ferrario sv), Pizzera 6.5 (23’st Cattacin sv), Manzotti 7, Lettiero 6.5 (11’st Corbetta 6.5), Pastore 7, Clerici 7 (11’st Mariconti 6), Viganò 6 (17’st Croci 6), Modica 6.5 (8’st De Moliner 6), Crifo 7.5 (24’st Scarano sv), Zubani 7. A disp. De Gennaro. All. Saragozza 7. Real Milano (4-3-3): Catoia 6 (21’st Roncen sv), Di Bari 6, Di Salvo 6, Sotomayor 6.5, Dino 7, Grippi 6.5, Moro 6.5 (27’st Del Rosso sv), Ndreca 6, Marangione 6, Di Petrillo 6 (1’st Paribello 6), Pierangioli 6.5. A disp. Ambrosini. All. Menabo 6.5.   Arbitro: Sig. Pierluigi Colombo sez. Seregno 7. Gara semplice ben condotta in cui sono pochi gli interventi da sanzionare. PAGELLE FOLGORE CARATESE All. Saragozza 7 Prestazione autorevole fatta di tanti ottimi spunti. Amelio 6 Inoperoso per la quasi totalità del match. Bonora 6 Pierangioli lo mette raramente alla prova. Prova sufficiente. Pizzera 6.5 Importante in pressing su Moro che non ha mai modo di pungere. Manzotti 7 Non perde mai palla e amministra sapientemente il gioco. Lettiero 6.5 Lotta e vince quasi tutti i duelli fisici. Prestazione caparbia. Pastore 7 Importante specie in fase d'impostazione da dietro dove riesce a creare qualche buona palla gol. Clerici 7 Due gol facili sui quali però si fa sempre trovare al posto giusto nel momento giusto. Viganò 6 Forse il meno brillante del centrocampo Folgore. Incide poco nel complesso. Modica 6.5 Tanto lavoro sporco e di protezione palla. Unico difetto qualche errore di troppo sotto porta. Crifo 7.5 Intelligente nella gestione del pallone, illuminante con le sue imbucate sempre precise e pericolose. Zubani 7 Primo tempo di altissimo livello in cui si propone bene e spesso, cala nella ripresa. [caption id="attachment_187370" align="alignnone" width="900"] L'undici di partenza della Folgore Caratese del tecnico Saragozza.[/caption] PAGELLE REAL MILANO All. Menabo 6.5 Le numerose assenze non aiutano in un match molto difficile. Positiva l'idea di giocare sempre il pallone. Catoia 6 Fa il possibile per tenere a galla i suoi, poche colpe sui gol. Di Bari 6 Affronta un cliente scomodo come Zubani al meglio delle sue possibilità. Di Salvo 6 Qualche difficolta a impostare quando in possesso palla, nel complesso tiene bene. Sotomayor 6.5 Li in mezzo svolge un lavoro importante perché tiene bene specie quando ce da gestire palla. Dino 7 Il migliore dei suoi. Cerca di arginare il possibile con alcuni ottimi interventi Grippi 6.5 Cresce nella ripresa dopo un avvio in chiaro scuro. Moro 6.5 Punge poco e fatica a proporsi, gara fatta di tanto sacrificio. Ndreca 6 Meglio nella ripresa dove da scudo davanti alla difesa, tiene bene. Marangione 6 Difficile oggi ricevere palloni. L'arretramento lo aiuta ma è poco incisivo. Di Petrillo 6 Tanta difficoltà nell'analisi tattica della partita, può far meglio. Pierangioli 6.5 L'ultimo a mollare. Fa vedere qualche buona giocata. [caption id="attachment_187369" align="alignnone" width="900"] La formazione di partenza scelta dal tecnico Menabo del Real Milano.[/caption]

ASCOLTA L'INTERVISTA DEL DOPOGARA DEL TECNICO SARAGOZZA DELLA FOLGORE CARATESE

ASCOLTA L'INTERVISTA DEL DOPOGARA DEL TECNICO MENABO DEL REAL MILANO


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati. Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400