Cerca

Under 14

Ribaltone del giudice: Venaria 0-3 Settimo a tavolino

I viola di Pancioli vincono il ricorso: l'autore della doppietta Capobianco ha giocato da non regolarmente tesserato

Ribaltone del giudice: Venaria 0-3 Settimo a tavolino

Si ribalta a quattro giorni di distanza Venaria-Settimo. Da 3-0 per i cervotti a a 0-3 per i viola di Pancioli. Protagonista, ma questa volta a sua insaputa, è sempre Patrick Capobianco che nella partita di sabato ha messo a segno la doppietta che ha permesso ai cervotti di rimanere a punteggio pieno. Il Giudice Sportivo però ha ribaltato il risultato assegnando la vittoria a tavolino ai viola (oltre a 150 euro di multa e inibizione fino al 03/12 del dirigente Luca Macario) in virtù del fatto che non era regolarmente tesserato.

Non c'è stato bisogno del reclamo del Settimo in quanto Capobianco è stato inserito nel taccuino dell'arbitro in virtù dell'ammonizione rimediata nell'esultanza al secondo gol, quando si è tolto la maglietta. Esultanza che è costata anche una giornata di squalifica al ragazzo che dovrà scontare «dopo l'eventuale perfezionamento del tesseramento».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400