Cerca

Under 14

Saviglianese-Fossano: Scavone prima e Robaldo poi, Garavagno chiude l'anno con un successo

Dopo un primo tempo equilibrato, i padroni di casa crollano nella ripresa: gli azzurri sbloccano il risultato al 13' con il numero 10 e cinque minuti dopo mettono i tre punti in cassaforte con una magia del 7

Vincenzo Scavone, Fossano

Vincenzo Scavone, centrocampista del Fossano, autore del primo gol

Il Fossano chiude l'anno nel migliore dei modi con un importante successo in casa della Saviglianese di Guerrini. Il primo tempo è piuttosto equilibrato. Entrambe le compagini hanno occasioni per sbloccare il punteggio: i biancorossi hanno una grande opportunità con Tommaso Guerrini, mentre gli ospiti colpiscono un palo con Simone Belli. Nel secondo tempo gli azzurri iniziano a carburare e al 13' passano avanti grazie al gol di Scavone. Al 18' i ragazzi di Garavagno trovano la seconda marcatura con un gran guizzo da parte di Robaldo. Con questa vittoria, i fossanesi provano a mettere pressione al Pinerolo terzo in classifica, per la Saviglianese è la seconda sconfitta consecutiva.

Regna l'equilibrio. A Savigliano si sfidano due squadre che vogliono tornare al successo: la Saviglianese di Guerrini, che scende in campo con il 3-5-2, e il Fossano di Garavagno, che punta invece sulla difesa a quattro e sul tridente offensivo composto da Moise, Belli e Robaldo. La formazione casalinga parte forte: al secondo minuto Sufaj calcia da fuori area, ma il numero uno Tuninetti è attento e respinge. Poco dopo ci prova anche Tommaso Guerrini, ma la difesa azzurra riesce a evitare la minaccia. Al 9' si fa vedere la squadra ospite su calcio di punizione: Shita calcia, ma la barriera devia in angolo. Intorno al 20' va segnalato un altro tentativo da parte di Sufaj, la cui conclusione finisce poco sopra la traversa. Qualche minuto più tardi, il Fossano ci prova con Giachino: quest'ultimo fa partire un tiro a giro, ma il portiere non si fa sorprendere. Al 31' i ragazzi di Maurizio Guerrini hanno una grande chance per portarsi in vantaggio. Dalla fascia sinistra, Neri confeziona un gran pallone al numero 8 che calcia in porta, ma Tuninetti esegue un grande intervento respingendo il tiro. Nel finale di primo tempo, gli azzurri colpiscono un legno con Belli.

Scavone e Robaldo blindano i tre punti. A inizio secondo tempo, i padroni di casa hanno un'occasione da calcio piazzato: il difensore Garello calcia, ma la palla finisce tra le braccia dell'estremo difensore. All'ottavo minuto, il Fossano va vicinissimo all'1-0: Matteo Moise esegue una magistrale punizione indirizzando il pallone poco sotto la traversa, ma Cardetti vola ed effettua una grandissima parata. Poco dopo, è la squadra di Garavagno a sfiorare il vantaggio: Belli approfitta di un'incertezza nell'uscita da parte del numero uno saviglianese e calcia dalla trequarti a porta praticamente spalancata. Il pallone si stampa però sul palo. È il secondo colpito dal numero 9 fossanese. Intorno al quarto d'ora cambia il risultato: Scavone si ritrova in area avversaria e fa partire un destro insaccando il pallone nell'angolo destro della porta biancorossa. La Saviglianese sembra accusare il colpo e gli azzurri premono sull'acceleratore alla ricerca del raddoppio. Al 16' Giachino serve un buon pallone a Moise che calcia dal lato destro dell'area, ma il portiere è abile a respingere. Al 18' arriva il gol con cui il Fossano sigilla il risultato: dalla fascia sinistra, a distanza quasi proibitiva dallo specchio della porta, il numero 7 Marco Robaldo prova una conclusione alta e la traiettoria del pallone sorprendere Cardetti finendo in rete. I ragazzi di Guerrini non si vogliono dare per vinti e provano a riaprire i conti con i neo-entrati Gallino e Depetris. Tuttavia, il punteggio finale non riserva colpi di scena. La formazione ospite scavalca momentaneamente il Pinerolo al terzo posto, la Saviglianese rimane ottava.

IL TABELLINO

SAVIGLIANESE - FOSSANO 0-2

Reti: 13'st Scavone (F), 18'st Robaldo (F)

SAVIGLIANESE (3-5-2)

Cardetti 7, Mukaj 6, Sufaj 6.5, Gili 6 (16'st Gallino 6), Garello 6 (31'st Gavatorta sv), Sorace 6.5, Martini 6 (31'st Gjyrezi sv), Guerrini, T. 7 (27'st Nikaj sv), Neri 6 (21'st Ambrogio sv), Arnolfo 6 (16'st Depetris 6), Cigna 6. All. Guerrini 6. A disposizione: Nicola

FOSSANO (4-3-3)

Tuninetti 7, Diani 6.5 (32'st Brungaj sv), Borsotto 6.5, Giachino 7, Tomatis 7, Shita 7, Robaldo 7.5, Dardanello 7 (20'st Boubker sv), Belli 7, Scavone 8 (36'st Terzaghi sv), Moise 6.5 (34'st Taricco sv). All. Garavagno 7. 

ARBITRO: Alex Di Rocco di Cuneo 6.5. Dirige senza sbavature una partita comunque non difficile

LE PAGELLE

SAVIGLIANESE

Cardetti 7 Compie diversi ottimi interventi che mantengono in partita la sua squadra. Va segnalata in particolare una parata meravigliosa su calcio di punizione, dove ha respinto un pallone destinato a finire poco sotto la traversa. Uomo Ragno.

Mukaj 6 Si rende protagonista di alcune chiusure importanti a evitare pericolose azioni avversarie. In difesa si sacrifica molto, e non commette grandi errori.

Sufaj 6.5 Nel primo tempo crea diversi pericoli in fase offensiva con un paio di conclusioni da fuori area. 

Gili 6 Fa una buona fase di interdizione in mezzo al campo, ma non si segnalano particolari sussulti da parte sua.

16'st Gallino 6 Ha la sua occasione per provare a riaprire la partita, ma non riesce a impensierire il portiere degli azzurri.

Garello 6 Non si segnalano grandi sbavature in fase difensiva. Ha la sua chance su calcio piazzato, ma non ha grande successo. (31'st Gavatorta sv)

Sorace 6.5 Prova a rendersi pericoloso in area fossanese, con un tiro deviato in calcio d'angolo. Lotta molto a centrocampo e prova a fornire qualche spunto interessante ai suoi.

Martini 6 Partita senza grossi errori in mezzo alla difesa. Fa quel che può per cercare di arginare le incursioni avversarie. (31'st Gjyrezi sv)

Guerrini T. 7 Nel primo tempo prova almeno tre volte a colpire: prima con un tiro deviato dalla difesa azzurra, poi su calcio di punizione, infine con una conclusione che impegna il portiere. (27'st Nikaj sv)

Neri 6 Serve qualche buon pallone, ma in generale non riesce a incidere come dovrebbe in fase offensiva. (21'st Ambrogio sv)

Arnolfo 6 Dialoga bene con i compagni, servendo loro qualche buon pallone. Nel complesso, non si fa notare particolarmente.

16'st Depetris 6 Prova a mettere qualche pallone invitante in mezzo all'area, senza grande successo.

Cigna 6 Si mette a disposizione dei compagni ma non si rende quasi mai pericoloso nell'area avversaria. Può fare meglio.

All. Guerrini M. 6 La squadra disputa un buon primo tempo, creando alcune occasioni per far male al Fossano. Nel secondo tempo rimane tramortita dal micidiale uno-due degli ospiti.

FOSSANO

Tuninetti 7 Quando deve intervenire si fa sempre trovare pronto. In particolare, va segnalata l'ottima respinta su un tentativo da parte di Guerrini.

Diani 6.5 Lavora bene in fase difensiva, respingendo potenziali minacce. Davanti si fa notare poco. (32'st Brungaj sv)

Borsotto 6.5 Anche lui si fa notare maggiormente nella retroguardia, pur servendo qualche palla interessante davanti.

Giachino 7 Offre spesso e volentieri palloni molto invitanti ai suoi, vince diversi contrasti e prova anche a mettere la propria firma sul risultato, ma non ha molta fortuna.

Tomatis 7 Difficilmente si fa superare, gli attaccanti saviglianesi vedono in lui e Giachino un cliente ostico.

Shita 7 Giocatore di qualità, insuperabile nell'uno contro uno, partita di sacrificio e umiltà.

Robaldo 7.5 Il suo gol, che porta il Fossano sul risultato di 2-0, è una perla nata da posizione molto defilata rispetto alla porta avversaria. Ci ha creduto ed è stato premiato.

Dardanello 7 Offre diversi ottimi palloni agli attaccanti e lavora bene anche in fase difensiva. Partita di sostanza in mezzo al campo. (20'st Boubker sv)

Belli 7  Serve molto bene i compagni e davanti è spesso pericoloso, tanto da colpire ben due legni. La buona sorte non era certo dalla sua parte in questa gara.

Scavone 8 Segna il gol che sblocca il risultato indirizzando la partita del Fossano, offre palloni invitanti ai suoi e vince diversi duelli in mezzo al campo. Prestazione di alto livello. (36'st Terzaghi sv)

Moise 6.5 Con le sue accelerazioni è spesso una minaccia per i difensori avversari. Ha alcune occasioni per far male, ma non ha successo. (34'st Taricco sv)

All. Garavagno 7 Dopo un primo tempo combattuto, nella ripresa la squadra inizia a spingere e chiude in conti con un uno-due in cinque minuti che regala tre punti importantissimi in ottica terzo posto.

LE INTERVISTE

FEDERICO GARAVAGNO, FOSSANO

«Abbiamo disputato una buona partita su un campo difficile» commenta Garavagno dopo la vittoria dei suoi ottenuta in casa della Saviglianese. Il tecnico del Fossano ha riconosciuto il livello degli avversari: «La Saviglianese è una squadra tosta, non è stato semplice». «Quando c'è stato da accelerare noi lo abbiamo fatto. Era importante chiudere bene l'anno e provare a mettere pressione al Pinerolo per quanto riguarda il terzo posto» ha concluso l'allenatore degli azzurri.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400