Cerca

Under 14

Il ciclone Villanueva colpisce tre volte: Alcione superlativo

Ancora una tripletta del solito Jeon, gli orange di Calderoli controllano in lungo e in largo il match casalingo con lo Sported Maris

Il ciclone Villanueva colpisce tre volte: Alcione superlativo

Jeremy Villanueva e Joseph Jeon: fantasisti e MVP dell'Alcione

Otto gol per l'Alcione di Beniamino Calderoli contro lo Sported Maris: gli orange partono fortissimi sin dalle prime battute e riescono a portare a casa tre punti mai veramente in discussione. Ennesima grande prova di Jeon, che anche oggi mette a referto tre gol, ma a rubare la scena è Villanueva: il fantasista in maglia arancio ha realizzato una tripletta ma si è messo anche a completa disposizione delle squadra, con una prova che gli ha permesso di servire assist, recuperare palloni ed essere determinante praticamente in ogni fase del campo. Al triplice fischio il risultato è stato, dunque, 8-0 per i padroni di casa, con gli ospiti che hanno faticato a fare il proprio gioco, anche se nella seconda frazione, complice un allungamento delle squadre, qualche tentativo - seppur timido - c'è stato: la difesa orange però è sempre stata vigile, sventando ogni tipo di eventuale problema.

CICLONE VILLANUEVA

Primo tempo dominato dall’Alcione, che passa subito in vantaggio: il solito Jeon sfrutta un filtrante magico di Villanueva – oggi un vero ciclone nella tempesta di vento – e di prima intenzione scarica in porta (3’). Passano meno di dieci minuti e gli orange spingono a tavoletta sul pedale dell’acceleratore: prima è Cicchinelli a trovare la rete con un cross che viene deviato in porta dal vento (11’) e poi Prodomi finalizza al meglio un’azione manovrata sulla destra con Jeon protagonista (13’). Lo Sported Maris è in difficoltà e se non con palle inattive non riesce a salire, nonostante Cambiati sulla destra lotti su ogni pallone.

Quando però gli ospiti avanzano lasciano tanti spazi dietro e ne approfitta Villanueva, che controlla palla al limite della sua area, la nasconde ad un paio di giocatori e trova con un taglio da prateria Jeon, che si accentra e la piazza sul secondo palo (22’). Passano pochi istanti ed è lo stesso Villanueva a gonfiare la porta con un tiro dal limite dell’area (24’). Nel finale di primo tempo c’è tempo per il terzo gol di Jeon: Cicchinelli crossa, Covelli la mette a terra con un controllo sublime e contemporaneamente serve il diez, che tutto solo mette in gol (27’). Ultimo squillo della frazione, il tiro a giro di Villanueva che bacia il palo e si deposita in porta (31’).

RITMI BASSI

La seconda frazione si riapre esattamente come si è conclusa la prima: Villanueva riceve palla dal limite dell’area e scarica di potenza e di mezzo esterno in porta, trafiggendo Sardi (3’). Come prevedibile, nonostante l’Alcione continui ad attaccare, la partita si gioca su ritmi notevolmente più bassi, visto soprattutto il risultato sostanzialmente acquisito. Si fa vedere in avanti lo Sported Maris, con Jarid che tenta la serpentina in area, salta Boccotti ma il suo spunto si spegne sul fondo dopo essersi allungato la palla. Ha modo di esaltarsi anche Sardi che sventa una doppia conclusione di Mineo e Lavezzari, con il secondo che ha tirato da distanza ravvicinata ma il portiere è stato bravo a recuperare subito la posizione (14’).

A poco più di dieci minuti dalla fine le squadre si sono definitivamente allungate e si assiste ad una serie di ribaltoni, con lo Sported Maris che prova ad affondare, seppur timidamente: le iniziative principali sono appannaggio di Lo Cascio e Molardi, ma Ganci e Garcia fanno bene da guardia. Fa bene da guardia anche Sardi, che si allunga in volo su un colpo di testa, rifugiandosi in corner (31’). Senza tempo di recupero, il signor Grimaldi di Lomellina fischia la fine del match, ufficializzando la vittoria di un Alcione sbalorditivo e bello dal punto di vista estetico e calcistico; niente da fare per lo Sported Maris, apparso in difficoltà nel primo tempo ma comunque un po' più reattivo nel secondo.

IL TABELLINO

ALCIONE-SPORTED MARIS 8-0
RETI: 2' Jeon (A), 12' Cicchinelli Pietro (A), 13' Prodomi (A), 22' Jeon (A), 24' Villanueva (A), 28' Jeon (A), 32' Villanueva (A), 3' st Villanueva (A).
ALCIONE (4-3-3): Morazzoni 6.5 (6' st Costa 6.5), Garcia 6.5, Cicchinelli Pietro 7, Voceri 7.5, Ganci 7, Holovko 7 (1' st Boccotti 6.5), Covelli 7 (1' st Rizzo 6.5), Prodomi 7.5 (12' st De Ruvo Daniele 6.5), Fabiano 6.5 (12' st Lavezzari 6.5), Jeon 8.5 (1' st Mineo 6.5), Villanueva 9 (12' st Fumagalli 6.5). All. Calderoli 7 - Saccaggi 7. Dir. Bradamante - Saccaggi.
SPORTED MARIS (4-3-3): Sardi 7, Kriku 6 (1' st Scaratti 6), Bouguejja 6 (12' st Pandolfi 6), Jarid 6.5, Giordano 6, Zanotti 6, Cambiati 7 (1' st Ferranti 6), Ambrogio 6 (12' st Federici 6), Molardi 6.5, Chokri 6 (1' st Mai 6), Romagnoli 6 (6' st Lo Cascio 6.5). A disp. Lazzarini. All. Bergamaschi 6.
ARBITRO: Grimaldi della Lomellina 7.
AMMONITO: Kriku (S).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400