Cerca

Under 14

Villanueva un fantasista, voto 9; ancora una tripletta per Jeon, voto 8.5

Negli ospiti si esalta come meglio può Sardi tra i pali: le pagelle di Alcione-Sported Maris

Villanueva un fantasista, voto 9; ancora una tripletta per Jeon, voto 8.5

Jeremy Villanueva è stato il migliore in campo per l'Alcione

Successo larghissimo dell'Alcione di Beniamino Calderoli, vittorioso per 8-0 sullo Sported Maris. Superbe le prove di Jeon e Villanueva, autori di due triplette e con il secondo vera e propria stella del match: con le sue giocate il fantasista ha messo dai primi istanti la partita sui binari giusti per gli orange. Tra le fila dello Sported ci crede Cambiati nel primo tempo, Molardi e Lo Cascio nel secondo. Costretto agli straordinari per evitare un passivo più pesante Sardi tra i pali degli ospiti.

Un'altra tripletta per il capitano orange Joseph Jeon

ALCIONE

Morazzoni 6.5 Primo tempo di dialogo, in cui scambia bene con i difensori centrali i pochi palloni che tocca e richiama l'attenzione davanti alle poche sortite dello Sported Maris.
6' st Costa 6.5 Anche lui è poco impegnato, anche se ha il compito di mantenere più alta la concentrazione perché con le squadre così lunghe è necessario restare attenti fino all'ultimo secondo, anche a risultato acquisito.
Garcia 6.5 Scende molto bene sulla fascia e può combinare bene con Covelli e i compagni più centrali. In difesa è poco sollecitato, quindi la sua è una prova perlopiù di spinta.
Cicchinelli 7 Tantissima spinta sull'out di sinistra, vederlo superare gli avversari in velocità palla al piede è un piacere. Fortunato sul gol, perché il vento devia la traiettoria, ma è la giusta ciliegina sulla torta che è la sua partita. In difesa deve duellare con uno dei pochi che ci crede e vince praticamente tutti gli scontri.
Voceri 7.5 Gran partita la sua, perché a centrocampo detta i tempi come un direttore d'orchestra, riuscendo senza alcun tipo di problema a suggerire passaggi illuminanti ma anche a rubare il tempo agli avversari, conquistando il possesso e difendendolo un attimo dopo.
Ganci 7 Partita maiuscola in difesa nonostante non sia sollecitato più di tanto: se l'Alcione guadagna sempre più metri è anche grazie a lui, che tiene alta la linea di difesa e non lascia spazi agli attaccanti dello Sported Maris.
Holovko 7 Anche lui come il collega difende altissimo ed aggredisce nel migliore dei modi il portatore di palla, conquistando il possesso con grande autorevolezza. Alcuni interventi in chiusura sono di altissimo livello.
1' st Boccotti 6.5 Ci mette un po' a carburare dal suo ingresso e in alcune occasioni è distratto a ridosso della area di rigore orange. Poi sale di livello e si propone bene anche in attacco.
Covelli 7 Partita di raccordo, in cui lega il gioco tra centrocampo e attacco a partire dalla fascia. Alcuni spunti sono ottimi, ma il tocco a metter giù palla per il gol di Jeon è delizioso: da guardare e riguardare la naturalezza con cui si esibisce in questo grande gesto tecnico.
1' st Rizzo 6.5 Con il suo ingresso cambia l'assetto tattico del match e lui è incaricato di fare più densità a centrocampo. La partita viaggia a ritmi decisamente più bassi, ma la sua prova è positiva.
Prodomi 7.5 Un gran bel giocatore, perché riesce ad abbinare alla tanta quantità anche tanta qualità: si fa trovare al posto giusto al momento giusto per il gol, ma oltre a quello si esibisce in alcune serpentine veramente notevoli e l'intesa con tutto il reparto avanzato è notevole.
12' st De Ruvo 6.5 La partita è già chiusa al suo ingresso e le squadre, inoltre, erano allungate. Non era facile inserirsi in un contesto del genere, lui però ci mette tanta concentrazione e fa vedere di cosa è capace.
Fabiano 6.5 Partita di sacrificio per l'attaccante, che gioca lontano dalla porta per attirare i difensori e aprire gli spazi in favore dei compagni, che non ci pensano due volte prima di infilarsi e fare male allo Sported.
12' st Lavezzari 6.5 Ha sui piedi un'ottima occasione ma Sardi gli dice di no con un super intervento da due passi. Oltre a questo prova a tenere alta la squadra, ma in quel momento la tattica era saltata e quindi decide di andare a pressare i portatori di palla ospiti.
Jeon 8.5 Un'altra tripletta per il diez degli orange, ma ormai non fa più notizia. Oltre a questo, tante occasioni create per i compagni, una precisione chirurgica nella scelta delle giocate e un grande spirito combattivo. Segna tre gol solo nel primo tempo e grazie a lui la partita viene instradata sui binari giusti.
1' st Mineo 6.5 Nel secondo tempo la gara è meno facile rispetto al primo e lui deve cercare di tenere insieme un reparto che però ha meno supporto rispetto al primo tempo. È uno dei più pericolosi dell'Alcione nella ripresa.
Villanueva 9 Un fantasista totale. Dopo pochi secondi mette un colpo di testa di poco alto, quindi l'istante dopo decide di servire un assist vincente per Jeon. Tantissime giocate spettacolari, tanta corsa al servizio della squadra e tre gol che certificano una gran prova. Il secondo centro, peraltro, è un grandissimo tiro a giro.
12' st Fumagalli 6.5 Con il suo ingresso non cambia l'andamento della partita, ma lui comunque pressa gli avversari con la giusta intensità e prova a far male con un paio di spunti interessanti.
All. Calderoli 7 L'Alcione nel primo tempo gioca molto più che bene: i suoi sono messi benissimo in campo e fanno tutte le scelte giuste. Non è un caso che siano arrivati così tanti gol. Nel secondo la girandola di cambi modifica l'assetto tattico e anche se meno chirurgici e cinici, gli orange portano avanti una prova comunque positiva.

Gli undici titolari mandati in campo da Calderoli

SPORTED MARIS

Sardi 7 Otto gol subiti sono tanti, è vero, e sembra quasi banale dire che lui non poteva far nulla, ma è effettivamente così. Anche perché quando ne ha avuto veramente l'occasione ha tirato fuori dal cappello degli interventi incredibili.
Kriku 6 Terzino rimasto bloccato in difesa per tutta la prima frazione, gli avversari viaggiano a velocità veramente elevate. Lui tenta come può di metterci una pezza.
1' st Scaratti 6 Nella seconda parte di gara ci sono più spazi per provare a spingere. Lui ne approfitta a metà, perché in ogni caso non vuole scoprirsi più di tanto.
Bouguejja 6 Rispetto all'altra fascia, sulla sua lui può spingere un po' di più e i duelli con gli avversari sono abbastanza interessanti anche se anche per lui è una giornata difficile.
12' st Pandolfi 6 Entra per portare più incisività al reparto offensivo, ma fisicamente i difensori dell'Alcione lo sovrastano e non riesce a portare il giusto pressing. A sua discolpa, è stato lasciato troppo isolato dal resto della squadra. A fine gara, però, va a tirare su di morale tutti i compagni.
Jarid 6.5 Veramente l'unico a crederci per tutta la durata della gara. All'inizio in netta difficoltà, nella ripresa fa meglio e inizia anche a farsi sentire dai compagni. Purtroppo per lui, non è accompagnato negli spunti personali.
Giordano 6 Con gli attaccanti dell'Alcione non ha vita facile e si fa sfuggire spesso l'uomo, forse troppe volte. Però non rinuncia mai ad un contrasto.
Zanotti 6 Anche per lui è una giornata nera, visti i clienti con cui deve avere a che fare. Però anche in questo caso non c'è mai timore nei confronti degli avversari e non ci pensa due volte prima di fare a sportellate.
Cambiati 7 Sciupa molto, è vero. Ma è sicuramente il più pimpante dello Sported nell'arco di tutta la gara, nonostante giochi soltanto una frazione. 
1' st Ferranti 6 Non entra benissimo in partita, anche perché la gara in quel momento era veramente difficile da interpretare per i subentrati.
Ambrogio 6 A centrocampo tenta di rincorrere gli avversari per riuscire a recuperare il pallone. Qualche volta ci riesce, ma non riesce poi a trasformare il possesso in giocate vincenti.
12' st Federici 6 Non incide particolarmente, anche perché il match era virtualmente chiuso al suo ingresso. In ogni caso, cerca di recuperare quanti più palloni possibili.
Molardi 6.5 Assieme a pochi altri è uno di quelli che ci crede fino all'ultimo, ma non è fortunato nelle poche occasioni che ha a disposizione, anche perché la prova dei centrali padroni di casa è di altissimo livello.
Chokri 6 Manca la sua fantasia in mezzo al campo e si vede, perché lo Sported fa fatica a trovare un riferimento in avanti. La sua gara, infatti, dura solo una frazione.
1' st Mai 6 Non dà grandissimo apporto alla fase offensiva, ma è lì, sempre pronto a rincorrere gli avversari.
Romagnoli 6 In campo fatica a mettersi in mostra e non è mai incisivo come vorrebbe, anche se prova ad avere qualche spunto, sempre prontamente schermato dagli avversari.
6' st Lo Cascio 6.5 Entra abbastanza bene in campo e cerca di dare una scossa alla partita dello Sported, provando a segnare il proverbiale gol della bandiera, ma non ci riesce.
All. Bergamaschi 6 Sicuramente il vento contro nel primo tempo non ha aiutato, e nemmeno l'alto tasso tecnico degli avversari. Prova a cambiare assetto tattico con la girandola di sostituzioni e con più spazi i suoi fanno un po' meglio, ma non è abbastanza.

La formazione titolare dello Sported Maris

ARBITRO

Grimaldi della Lomellina 7 Partita abbastanza tranquilla e senza episodi. Qualche contrasto fisico però c'è e il direttore decide di lasciar correre, per non frammentare troppo il gioco. Bravo nel tenere sempre lo stesso metro di giudizio nell'arco dei settanta.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400