Cerca

Under 14

Zirilli, un mastino sulla fascia: 8; Callea danza sul pallone danza: 8

Caruso-De Brasi, che coppia lì dietro: le pagelle di Caronnese-Masseroni

Callea e Zanni

La classifica non mente, così come la qualità in campo: termina 0-0 lo scontro tra Caronnese-Masseroni, ma quante le occasioni da entrambe le parti! In luce, per la formazione di Benedusi, l'accoppiata Caruso-De Brasi, che al limite dell'area lascia passare ben pochi palloni. Per gli ospiti, invece, prestazione sublime del 3 Zirilli, un mastino dal fiuto potente. Ma non solo: il subentrato Boccardi, nonostante i pochi minuti in campo, si mette sicuramente in mostra rendendosi insidioso in più di un'occasione.

CARONNESE


Bando 7 Non troppe sollecitazioni durante la prima frazione di gioco, ma alle poche palle in porta risponde sempre bene. Più impegnato nel secondo tempo, ma la sua porta resta inviolata.
Paviani 6.5 Il difensore esterno dà poco ritmo ai suoi e forse dietro è un po' quello meno attento del reparto (41’ st Rosano sv).
Zanni 6.5 Sulla fascia sinistra comunica bene con Airaghi, ma in difesa si fa scappare qualche errore di troppo che mette in difficoltà i suoi compagni. Molto meglio durante la seconda frazione di gioco.
Rotigliano 7 Riacciuffa tanti palloni al limite dell’area, riuscendo a bloccare in tempo le speranze degli avversari (17’ st Colombo 6).
Caruso 7.5 Attento. Il difensore centrale è un faro per Benedusi. Tanti palloni recuperati e gestiti alla perfezione, ha l’intelligenza di pensare prima di calciare.
De Brasi 7.5 Il capitano sventra un possibile gol al 30’, trovando il tempo giusto per scivolare in area. Stesso discorso per la seconda frazione di gioco in cui ci mette la zampa nei momenti più ostici. 
Callea 8 Sulla fascia destra dimostra tanta tecnica, le sue serpentine incantano gli avversari. Danza sul pallone, portandosi a spasso i bianconeri in più di un'occasione. Tra i migliori oggi in campo.
Cumbo 7 Non il solito fantasista al centro del campo. Nella prima frazione di gioco è un po’ in sottotono, riuscendo a creare ben poco. Meglio durante la seconda parte, pecca un po' però di nervosismo.
Cecco 7.5 Partita di sacrificio in fase difensiva, ma ci mette il suo in avanti. Recupera tanti palloni e comunica benissimo con Airaghi. Usa al meglio la sua fisicità.
Airaghi 7.5 Elettrico. Sulla fascia sinistra si fa fatica a contenerlo e bisogna ricorrere spesso alle cattive maniere, peccato che le tante occasioni non vengano sfruttate al meglio (27’ st Saccardi sv).
Ficicchia 6.5 Prima frazione di gara un po’ in sottotono, a centrocampo c’è un buco rispetto agli altri reparti che deve essere colmato. Forse con un tiro a mano troppo tirato (10’ st Suigo 6.5).
All. Benedusi 6.5 La Caronnese sembra oggi avere il freno a mano un po' tirato in alcune occasioni. Subisce e non poco l'assedio firmato Masseroni, ma comunque le sue azioni le crea, peccando però di poco cinismo sotto porta.

MASSERONI


Cremascoli 7 Ancora meno sollecitazioni rispetto al portiere avversario, ma anche lui risponde presente all’appello più di una volta. Nella seconda frazione la sua manona lascia inalterata la porta.
Santagostino Biet 6.5 Nei primi minuti si lascia scavalcare un po’ spesso dal 10 rossoblù, poi gli prende meglio le misure anche se il vestito non calza a pennello e qualche buco c'è (15' st Quinto Filippo 6.5).
Zirilli 8 Il duello con Callea sulla fascia è bellissimo. Il 3 di Villa è un mastino e scavalcarlo non è semplice. Non solo un difensore attento, ma ha anche un bel tiro da fuori area.
Balliano 7 Fa muovere bene la squadra, offrendo e distribuendo bene i palloni negli spazi più opportuni. Buona tecnica, deve solo fare attenzione a non complicarsi troppo la vita.
Rossi 6.5 Una prestazione con sbavature e anche cose belle. Rispetto al gruppo forse è un po' meno in evidenza e potrebbe fare qualcosa in più.
Clerici 6.5 Un po' lo stesso discorso di Rossi. Si vede e non, da rivedere la prestazione (29’ st Ottaviano sv).
Stagnani 6.5 La fascia destra è la sua corsia, buona tecnica, nella prima frazione di gioco viene interpellato un po’ meno rispetto ai compagni (1’ st Mollica 6.5).
Hysa Helgi 6 Un po’ un fantasma a centrocampo, forse è tra i pochi che brilla un po’ meno durante la prima frazione di gioco ma il problema all'inguine glielo impedisce forse (8’ st Boccardi 6.5).
Fiore 6.5 Si abbassa a centrocampo per ricevere, poi guida in avanti i suoi compagni. Lo scontro con il 5 rossoblù è un piacere per gli occhi, con tante sane sportellate.
Ferrario 7 Si avvicina al gol per due volte nel giro di 5’, ma non trova la porta della Caronnese. Ha fiato per 90', peccato per il gol non segnato.
Lavatelli 6.5 Bene sulla fascia sinistra, regala assist interessanti al centro dell’area. Continua sufficiente la sua prestazione, poche sbavature.
All. Villa 7 Masseroni da cornice, peccato solo per l'assenza di un gol che sarebbe come un ciliegina sulla torta. C'è la grinta e c'è la tecnica, i bianconeri scendono in campo per vincere e si vede.

ABITRO

Xhani di Busto Arsizio 6.5 Qualche sbavatura che non intacca però così tanto il risultato. Per il resto, una conduzione di gara tranquilla e corretta.

LE INTERVISTE

Dopo la gara, il tecnico ospite Villa ha raccontato soddisfatto: «Partita dominata sono molto contento del gioco espresso e della personalità che hanno messo in campo i ragazzi. Peccato non aver segnato sulla marea di occasioni che abbiamo avuto».

Viceversa, il tecnico rossoblù Benedusi: «Dal punto di vista tecnico abbiamo preparato la partita con un 3-4-3 per cercare di avere la superiorità numerica sugli esterni visto che loro giocavano 3-5-2, e devo dire che i ragazzi sono stati molto bravi dal punto di vista tattico siamo stati ordinati, siamo stati propositivi soprattutto con Airaghi ma dovevamo sfruttare meglio le occasioni. Bella partita davvero, risultato giusto rispetto a quanto visto in campo».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400