Cerca

Under 14

L'Inter pesca dai dilettanti: quasi fatta per gli acquisti di due classe 2008

Alessandro Nourice e Andrea Orlando pronti a vestire nerazzurro

Inter vicina all'acquisto di due classe 2008:

A sinistra Nourice dell'Enotria, a destra Orlando dell'Accademia Pavese

Alessandro Nourice e Andrea Orlando all'Inter. Rispettivamente centravanti dell'Enotria e centrocampista dell'Accademia Pavese, i due classe 2008 sono vicinissimi all'approdo in viale Liberazione e con ogni probabilità andranno a rafforzare la rosa dell'Under 15, attualmente guidata dall'ex Pro Sesto Nello Russo. Se il trasferimento di Nourice risulta essere, almeno per ora, l'unica trattativa in corso tra Enotria ed Inter, il viaggio di Orlando da Pavia a Milano potrebbe essere accompagnato da altri due talenti biancorossi: Matteo Zanaria e Francesco Gessa. Entrambi classe 2009 ma in pianta stabile nella formazione Under 14 di Matteo Soresini, sono attualmente sotto attenta osservazione del club nerazzurro.

STORIA

Che l'Inter abbia sempre pescato dai dilettanti, in particolare dai propri centri di formazione, lo dice la storia. Di conseguenza, l'approdo quasi certo della coppia Nourice-Orlando - unito alla posizione ancora da chiarire di Gessa e Zanaria - rappresenta dunque solamente la punta dell'iceberg di una serie di trasferimenti nella società nerazzurra. Gli ultimi in ordine di tempo, con ogni probabilità, saranno proprio i due classe 2008. Tanto diversi quanto simili, entrambi rappresentano quanto di meglio si possa trovare nei campi giovanili dilettantistici: Nourice è un attaccante alla Ronaldo Nazario, rapido nel breve, devastante nei dribbling e glaciale sotto porta; Orlando è una classica mezzala d'inserimento, forte fisicamente e dalle spiccate doti tecniche. 

Il centro sportivo del settore giovanile dell'Inter: Suning Youth Development Centre

QUI NOURICE

Come approccerà al mondo Inter lo dirà il tempo, intanto Nourice sta continuando a fare ciò che gli viene meglio: gol. Ai 28 segnati nella fase autunnale Provinciale vanno aggiunti i 19 messi a segno tra i grandi dei Regionali (clicca per la classifica marcatori), dove spiccano due poker (Superga e Pavia Academy), due triplette (Schuster e Crema) e una doppietta. Quest'ultima, arrivata nel big match - nonché classica milanese - contro l'Ausonia, rappresenta il punto più alto per il giovane attaccante (clicca per la cronaca). Dotato di una velocità spaventosa, quando parte palla al piede sembra andare al doppio della velocità rispetto agli avversari: all'Enotria gioca da vertice alto nel 4-3-2-1 disegnato da Baldissin, ma non è da escludere un possibile impiego sulle corsie data la capacità nel dribblare e le doti atletiche. Ex Calvairate, è l'ennesimo gioiello nato e cresciuto in via Cazzaniga: l'addio ai rossoblù coinciderà con la conquista del titolo Regionale?

LA SCHEDA DI ALESSANDRO NOURICE

  • NOME: Alessandro Nourice
  • ANNO: 2008
  • RUOLO: Attaccante
  • PRESENZE: 12
  • MINUTI: 518
  • GOL: 19
  • MEDIA VOTO: 7.3

Alessandro Nourice in maglia Enotria

QUI ORLANDO

Le caratteristiche di Andrea Orlando si possono riassumere in due sole parole: duttilità e qualità. La prima lo rende un centrocampista moderno capace di ricoprire qualsiasi ruolo: dalla mezzala al regista, passando per il vertice alto in un 4-3-1-2. Tuttavia, pare evidente che il futuro possa portarlo a specializzarsi come mediano di destra in un reparto a tre. La seconda riguarda praticamente tutte le caratteristiche che un buon centrocampista deve avere: tecnica, fisicità, intelligenza, senso tattico, corsa e veemenza. Un altro aspetto che lo rende un talento ancora tutto da scoprire è la personalità, la stessa che gli ha permesso di collezionare ben 7 presenze con i grandi dell'Under 15 Élite: 108 i minuti giocati con la formazione di Ardito, il quale non si è fatto scrupoli nel affidargli le chiavi del centrocampo.

LA SCHEDA DI ANDREA ORLANDO

  • NOME: Andrea Orlando
  • ANNO: 2008
  • RUOLO: Centrocampista
  • PRESENZE U15: 7
  • MINUTI U15: 108

Andrea Orlando in maglia Accademia Pavese

OSSERVAZIONE

Se per i due classe 2008 sembra cosa fatta il trasferimento nella sponda nerazzurra del Naviglio, come confermato dalla loro presenza in via Cilea - centro sportivo dell'Accademia Inter, altro centro di formazione - lo scorso 22 febbraio per un allenamento di prova, discorso diverso per i due 2009. Entrambi in forza all'Accademia Pavese, si stanno ritagliando il proprio spazio giocando da sotto età in un campionato Regionali: per intenderci, due che potrebbero giocare il campionato di Esordienti a nove giocatori. Matteo Zanaria è un difensore centrale, abile nell'uno contro uno ed efficace anche nel gioco aereo; Francesco Gessa è invece un centrocampista dalle spiccate doti offensivi, come dimostrato dalla sfida dell'Annovazzi - torneo organizzato dall'Enotria - contro l'Uesse Sarnico, dunque la quale ha iniziato sulla trequarti e finito come mezzala di sinistra.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400