Cerca

Under 14

Si è fatta la storia: i 2008 al loro primo accesso ai playoff!

Con la vittoria per 0-3 sul Bresso la squadra di Passidomo stacca un pass per le fasi finali

Si è fatta la storia: i 2008 al loro primo accesso ai playoff!

Mattia Romeo: capocannoniere della Speranza Agrate con 9 reti, si ripeterà nelle fasi finali?

Metti una squadra che termina il Torneo Provinciale da imbattuta e conquista l'accesso ai Regionali. Metti un inizio col freno a mano tirato, in cui i ragazzi soffrono il nuovo palcoscenico. E metti, infine, una quadra trovata che permette a questa stessa squadra di spingere il piede sul pedale dell'acceleratore. A tavoletta. Bene, questa è un po' la sintesi della Speranza Agrate di Domenico Passidomo. L'ultima vittoria con il Bresso ha infatti permesso ai rossoverdi di staccare il pass per i playoff.

STORIA

Un pass che è storico. Storico perché, come evidenzia la società stessa, non era mai capitato da quando ci sono due fasi separate nella stagione che la Speranza Agrate riuscisse a centrare l'obiettivo fasi finali nei Regionali. Ma le otto vittorie della squadra, aiutate anche dai due punti arrivati in seguito a due pareggi, hanno permesso ai rossoverdi di far diventare questo sogno una vera e propria realtà

La rosa della Speranza Agrate al gran completo assieme a tutto lo staff di squadra

La vittoria nell'anticipo in casa del Bresso, sotto questo punto di vista, è stata fondamentale. I tre punti che hanno permesso alla Speranza di vivere il weekend senza preoccupazioni aritmetiche guardandosi alle spalle. La rete di Verrusio al 7', infatti, mette subito la gara in discesa per i ragazzi di Passidomo, che si ripetono allo stesso minuto della ripresa con Armando e concludono i giochi con un bel tiro dalla distanza da parte di Frigerio al 15' del secondo tempo. 

CREDERCI FINO ALLA FINE

Con questa vittoria, dunque, la Speranza Agrate si porta a 26 punti: la matematica non è un'opinione e quindi il sesto posto in classifica è ufficiale per la squadra di Passidomo, che a fine gara ha giustamente esultato per un risultato stagionale forse inaspettato ma sicuramente meritato.

I primi passi falsi lasciavano presagire, forse, una seconda parte di stagione meno importante e meno felice per i rossoverdi, che invece non hanno gettato la spugna e hanno rifiutato di accettare il ruolo di semplice comparsa all'interno del campionato, vestendo i panni invece della squadra pronta a giocarsela con tutti. E così, partita dopo partita, punto dopo punto, mattone dopo mattone, è arrivata la qualificazione storica al turno preliminare delle fasi finali.

I PROSSIMI IMPEGNI

Dopo l'anticipo con il Bresso, la Speranza Agrate tornerà in campo il prossimo 22 maggio. Essendo il piano gare già stilato, perlomeno a livello di incroci, si sa che i rossoverdi andranno ad affrontare la terza classificata del girone D. Raggruppamento in cui è bagarre più totale per le prime posizioni. In ogni caso, già da ora è possibile dire che i ragazzi di Passidomo affronteranno una tra Enotria, Accademia Pavese e Ausonia. Tutt'e tre le possibili contendenti sono pericolose, soprattutto se si considera che la sfida sarà una gara secca. In ogni caso, rimane la gioia per la squadra di Agrate Brianza di aver prolungato almeno di un match la stagione e di andarsela a giocare sul palcoscenico più importante della stagione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400