Cerca

Focus

Saranno protagonisti: la futura CBS Under 14

I Diavoletti rossoneri sono pronti al grande salto sotto la guida dell'allenatore vicecampione regionale Giovanni Carbone

Saranno protagonisti: prende forma la CBS di Giovanni Carbone

Il centrocampista Daniele Elettri, tra gli uomini chiava in casa CBS

Dopo un'ultima ottima stagione di Scuola calcio agli ordini di Giovanni Venere e Ruben Gallea, per i classe 2009 della CBS si è ufficialmente aperta la nuova stagione che li vedrà impegnati nel campioanto regionale Under 14 sotto la guida di Giovanni Carbone. Una garanzia dal punto di vista umano e anche tecnico, da ultimo per il grande risultato raggiunto con gli Under 15, portati fino alla finale regionale di Gassino nel mese di giugno. E una scelta nel segno della continuità per un gruppo che promette bene quanto i compagni più grandi e che potrà dunque contare su un'altra figura di spessore anche con l'ingresso nel settore agonistico.

Gli ormai ex Esordienti con l'istruttore Giovanni Venere

LA REVIEW DELLA STAGIONE

Quello dei diavoletti rossoneri è stato un 2021-2022 sempre al vertice ma durante il quale è mancato il guizzo decisivo per portare a casa il successo in più occasioni. Tornando con la mente a oltre un anno fa, nella prima edizione del Torneo All Stars era arrivata una mezza delusione ai quarti di finale quando i ragazzi di Venere si erano dovuti arrendere al Lascaris nonostante il vantaggio di Riccardo Flamini.

Lascaris che ha rappresentato uno scoglio di fatto insormontabile un po' per tutta la stagione, considerando che anche nella fase invernale del campionto federale proprio i pianezzesi si sono piazzati al primo posto nel Girone H e sempre loro hanno avuto la meglio nella finalissima del Caduti di Superga ancora contro la squadra guidata da Venere.

Avversario diverso ma stessi colori ed esito simile nella fase primaverile quando i rossoneri sono stati per molto tempo punto a punto in vetta al Giorne A con la Sisport, salvo poi venire scavalcati proprio nello scontro diretto giocato in Strada delle Cacce. Sicuramente non l'epilogo sperato ma in ogni caso una dimostrazione di quanto il gruppo sia stato sempre in corsa per i traguardi più importanti, anche viste le tante altre ottime prestazioni nei tanti tornei a cui ha preso parte, dal Memorial Mercurio in casa Vanchiglia al Fair Play Elite Under 13 fino alle vittorie nei tornei di halloween.

Festa dopo la vittoria 2-1 sulla Juventus che non è poi bastata vista la maggior forza della Sisport in campionato

NUMERI E CARATTERISTICHE

Come di consueto per questa rubrica entriamo ora nei dettagli dell'annata concentrandoci sui diversi reparti e partendo dalle statistiche base che abbiamo a disposizione. Prendiamo in considerazione le due fasi, invernale e primaverile e vediamo i numeri di attacco e difesa dei due gruppi insieme:

• Campionato invernale: 85 gol fatti e 15 subiti in 17 partite

Campionato primaverile: 46 gol fatti e 28 subiti in 16 partite

A rubare l'occhio sono sicuramente i grandi numeri della fase invernale durante la quale i diavoletti si sono rivelati particolarmente prolifici abbinando alle tanti reti messe a segno anche una difesa veramente di ferro. Subire meno di un gol a partita nella scuola calcio è veramente un dato degno di nota. Meno bene è andata nel primaverile quando, anche complice il livello degli avversari salito notevolmente soprattutto per quanto riguarda il girone a cui ha preso parte il gruppo Gallea, i diavoletti sono scesi di colpi pur rmanendo sempre a ridosso delle zone di vertice.

Passando a parlare un po' più dei singoli giocatori, chi si è messo magiormente in mostra dal puntodi visa offensivo è Nicholas Macagnone, esterno offensivo o seconda punta che fatto registrare una grande crescita soprattutto nella seconda parte di stagione passando dai 2 gol dell'invernale ai 7 del primaverile, arrivando anche ad essere selezionato per una giornata a Milanello dedicata ai talenti delle affiliate al club campione d'Italia.

Molto bene ha fatto anche uno dei figli d'arte della rosa rossonera, Alessandro Milanetto, spesso decisivo nell'arco di una stagione in cui da esterno d'attacco a fatto registrare 17 gol nei due campionati più diverse altre marcature nei vari tornei. In doppia cifra anche David Lee Buffon, entravanti con 11 gol tra ottobre e maggio, avendo peraltro dovuto saltare qualche partita per seguire il papà impegnato col suo Parma. 10 reti poi per Edoardo Trezza, altro attaccante che farà sicuramente parlare di sé anche nel calcio "vero".

Ma la qualità non manca in nessuno dei reparti rossoneri, a cominciare dalla già citata difesa, sapientemente guidata da Peter Mollo, per continuare con una mediana molto ben assortita. Degni di nota la regia di Daniele Elettri, gli inserimenti di Sergio Rulfi (5 gol) e l'apporto di Riccardo Flamini (4 gol). C'è poi il difensore goleador Leonardo Lorent, impegnatonel corso della stagione con entrambi i gruppi e che all'occorrenza si è dimostrato in grado di poter fare anche la boa offensiva (i 7 gol totali nei due campionati non necessitano di ulteriori spiegazioni).

Peter Mollo, leader difensivo rossonero

LA POSSIBILE ROSA UNDER 14

Mantenendo salde le regole scelte relativamente al modulo standard da adottare per tutte le squadre trattate (QUI LA SPIEGAZIONE), ecco ora il momento di stilare la rosa della futura Under 14 della CBS. Sono stati confermati in blocco gli elementi appartenenti alla squadra fino a una quarantina di giorni fa guidata da Giovanni Venere, mentre sono stati aggregati dal gruppo di Ruben Gallea il già citato Leonardo Lorent e il centrocampista Mathias Gullà.In più la campagna tesseramenti ha già portato il difensore Mohaad Kifahi dal Chisola e l'attaccante Alessandro Monterosso dalla Sisport (19 gol totali nei due campionati federali). Un gruppo completo di 20 ragazzi per un 2022-2023 da protagonisti.

Portieri: Federico Conca, Nicolò Nava

Difensori: Lorenzo Iannacone, Peter Mollo, Mohaa Kifahi, Mattia Lazzarone, Leonardo Lorent, Gioele Lapegna, Alessandro Petruzzella

Centrocampisti: Sergio Rulfi, Daniele Elettri, Danilo Colicchio, Gabriele Miceli, Mathias Gullà

Attaccanti/Esterni: Alessandro Milanetto, David Lee Buffon, Nicholas Macagnone, Riccardo Falmini, Edoardo Trezza, Alessandro Monterosso

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400