Cerca

Under 14

Tutti vogliono essere Ragagnin, che tripletta in finale!

La Siport Under 14 trionfa nella finale della Coppa Grande Slam, battuto 4-0 il Rosta

Festa Sisport Under 14

I 2009 della Sisport in festa

Che partita e che vittoria! La Sisport trionfa nella finale Under 14 della Coppa Grande Slam battendo 4-0 il Rosta. Una gara a senso unico in cui i bianconeri hanno fatto da padroni a livello di gioco e non solo, anche se qualche brivido c'è stato. Una vittoria certamente meritata da parte dei ragazzi di Marco Saglietti che hanno potuto festeggiare a fine partita sotto la tribuna. Risultato un po' troppo punitivo per il Rosta che almeno un gol lo meritava e, probabilmente, meritava anche di subirne qualcuno meno. Il fatto che gli ultimi due gol siano stati segnati a fine recupero lascia pensare che i ragazzi di Andrea Bonfante avessero smesso di giocare ancora prima del fischio dell'arbitro.
Vantaggio. Primo tempo abbastanza acceso nei primi dieci minuti, poi la partita si spegne di colpo a livello di occasioni. La Sisport macina metri e gioco fin dall'inizio e dopo cinque minuti spaventa gli avversari con la bella conclusione di Lupascu a cui Cisse si oppone con una grandissima parata. Spinta offensiva dei bianconeri che trovano la rete del vantaggio al 6' con El Meskin che appoggia in porta il pallone parato da Cisse su un'altra conclusione di Lupascu. La risposta del Rosta non si fa attendere e all'11' Di Giovanni subisce fallo in area di rigore da Regano. Dagli undici metri va Cecchin che, però, manda la palla sul palo esterno.
Trionfo. Episodio decisivo della partita al 2' st quando su un'azione offensiva della Sisport, il direttore di gara Rando della sezione di Collegno assegna un calcio di rigore in favore dei bianconeri per un fallo subito da Lupascu. Trasformazione perfetta di Ragagnin che segna la rete del 2-0, chiudendo virtualmente i giochi. Dopo la punizione parata da Cisse a De Angelis al 4' st, bisogna aspettare fino al 27' st per vedere un'altro tiro pericoloso: quello di Di Giovanni che, a colpo sicuro, stampa il segno del pallone sulla traversa. Da quel legno riparte la Sisport che trova la rete del 3-0 con Ragagnin che brucia la difesa in velocità e, dopo un primo tentativo parato da Cisse, spedisce in porta il pallone. Il Rosta si ferma, la Sisport no e Ragagnin ha il tempo per realizzare la sua tripletta personale che vale il definitivo 4-0.

IL TABELLINO


Sisport-Rosta 4-0
Reti: 6' El Meskin, 2' st rig. Ragagnin, 27' st Ragagnin, 28' st Ragagnin.
Sisport (4-3-3): . A disposizione: Ianniello, Di Stefano, Lazaro, Pallotta. All. Saglietti 9. Dir. Cece, D'Agostino, Salvador, Sangiuliano, Versace.
Rosta (3-4-2-1):. A disposizione: Sturniolo, Cortassa, Sette, Calciano. All. Bonfante 6. Dir. Gambino, Terragno.
Arbitro: Rando di Collegno 6.5 Ottima direzione di gara nel primo tempo, nel secondo si perde un po' e ha qualche svista di troppo, bene nel complesso.
Ammonito: 28' st Scotto Di Santolo (R).

           LE PAGELLE 

Sisport

Finelli 6.5 Praticamente inoperoso, bravo nel giocare con i piedi.

D'Agostino 7.5 Grande spinta offensiva, quasi un'ala.

Cece 7.5 Grande qualità con la palla.

De Angelis 8 Ottimo dribbling, illumina gli occhi con le sue giocate. 

17' st Patella 7 Entra bene in campo.

Regano 7.5 Muro difensivo.

Scaglia 7.5 Insuperabile.

Lupascu 8.5 Uno dei migliori in campo, due assist e un rigore procurato, gli manca solo il gol.

El Meskin 8 Bravo a farsi trovare nel posto giusto al momento giusto.

7' st Farris 8 Entra alla grande in campo, buona qualità con la palla.

Ragagnin 10 Tre gol in finale, nulla da aggiungere.

Cattalano 8.5 Perno davanti alla difesa, dirige il gioco e recupera un sacco di palloni.

Di Cintio 8 Difficile contenerlo quando attacca.

9' st Carauddo 7.5 Entra bene dalla panchina e mette tanta qualità.

All. Scaglietti 9 I suoi dominano la partita dal primo all'ultimo minuto, trionfo totale.

ROSTA

Cisse 6 Fa diverse parate importanti, ha qualche colpa su un paio di gol.

Battaglia 6.5 Buona fase difensiva fino al crollo di fine recupero.

12' st Nebiolo 6 Buon ingresso in campo.

Scotto Di Santolo 8 Il migliore dei suoi, chiude ogni tentativo degli avversari.

Gambino 6.5 Anche lui gioca bene dietro fino agli ultimi minuti.

Terragno 6 Fatica a centrocampo.

Girotto 6 Bene nei primi dieci minuti.

3' st Antonaccio 6.5 Entra  bene in campo, mette in difficoltà gli avversari 

Molinaro 6 Buona prestazione sull'esterno.

7' st Mareschi 6.5 Entra bene dalla panchina.

Mapelli 6 In difficoltà contro il pressing avversario.

Milazzo 6 Gioca meglio nel primo tempo.

Cecchin 7.5 Sbaglia il rigore, ma davanti resta il migliore dei suoi. Difficilmente perde palla, resiste all'urto dei difensori. Trascinatore.

Di Giovanni 7 Colpisce una traversa clamorosa.

All. Bonfante 6 I suoi meritavano qualcosa in più a livello di punteggio, almeno il gol nel finale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400