Cerca

Besnatese - Solbiatese Under 14, Carrazedo Malta e Favaro ipotecano i Regionali

La Solbiatese di Mezzotero si impone nel big match con la Besnatese di Paglia. I neroazzurri restano a punteggio pieno e vedono il traguardo Regionale

besnatese solbiatese under 14 Carrazedo Malta

Mattia Carrazedo Malta, doppietta

La Solbiatese prenota il biglietto di prima classe per i Regionali primaverili dopo la vittoria senza appello di Besnate per 3-0. I neroazzurri sono squadra con un passo e un livello nettamente superiore, ma la Besnatese si è dimostrata degna avversaria. La squadra di Stefano Paglia, infatti, ha disputato davvero un'ottima partita, a dimostrazione del proprio valore. Del resto la classifica non mentiva e, nonostante il punteggio possa lasciare immaginare a un match senza storia, la partita è stata avvincente fino alla fine. Solbiatese superiore si era detto, con il 4-3-3 di Mezzotero che gira a meraviglia partendo dalla prima linea guidata da Scalisi, dai puntuali Finoli e Francescato e dagli esterni Bosisio e Tigani, pronti a volte a dare un appoggio in fase di spinta. Possesso e controllo delle operazioni fin dal principio, e alla Besnatese – disegnata con un 4-2-3-1 votato al 4-1-4-1 – può anche andar bene così: Stoppa svetta su tutti nel reparto difensivo e Lo Piccolo è abile a tenere botta a Rizzetto e provare a rovesciare l'azione appoggiandosi sul caparbio Bobbio e Marinuzzi, mentre in mezzo a fare legna e giocate ci pensano Boscari, Tadiello e Mastrogiacomi. Copione scritto, e così la Solbiatese porta il primo acuto partendo direttamente da un lancio lungo di Scalisi per Ermolli che, dopo averla portata avanti col fisico e la testa, serve al limite Carrazedo Malta che però è disinnescato in extremis dal capitano Stoppa. Carrazedo Malta, poi, è lesto a intercettare un pallone giocato dietro da Di Tuccio ma Zanesi risponde presente, poi sul proseguimento dell'azione Anzani tenta la semi-rovesciata ma manca il bersaglio. La Besnatese si vede tra il 15' e 20' prima con una conclusione di Ferrarese, poi con un calcio di punizione di Mastrogiacomi, infine con un una combinazione sull'asse Bobbio-Mastrogiacomi, con quest'ultimo che impegna Scalisi da distanza ravvicinata. Sul fronte Solbiatese il centravanti Carrazedo Malta fa le prove generali impegnando Zanesi alla mezzora e al 34' colpisce, sfruttando lo sfortunato infortunio di Di Tuccio ai venti metri che, di fatto, lo mette davanti a Zanesi in posizione di sparo. Gol che stappa la partita e che, cento secondi più tardi, può essere bissato proprio dal puntero numero nove, ma Zanesi sbarra ancora la strada. La ripresa si apre con la punizione laterale del besnatese Mastrogiacomo sulla quale Marinuzzi ha provato una deviazione di tacco, mentre la Solbiatese è pericolosa prima con Carrazedo Malta e poi con Cannazza al termine di un'azione veloce ricamata da Frigerio. Punteggio in bilico, e la differenza può arrivare (anche) da un cartellino dato o non dato: al 19', infatti, Bordoni rischia grosso quando ai venticinque commette un fallo su Ermolli indirizzato verso la porta ma l'arbitro Infantino, a sorpresa, ha deciso per la non punibilità. Un errore, quello del direttore di gara, che contribuisce a macchiare una prestazione tutt'altro che positiva sia per la valutazione di alcune situazione che per l'eccesso di cartellini e interruzioni di gioco. Cannazza, al 23', a porta praticamente sguarnita manca il 2-0 alzando troppo la mira col sinistro, ma il gol della sicurezza arriva alla mezzora ad opera di Favaro che, dopo essersi visto ribattere la conclusione da Zanesi in uscita, raccoglie la sfera e capitalizza. E anche in occasione del gol qualcosa a Infantino deve essere sfuggita visto che Favaro era almeno mezzo metro in off-side. Dopo un'altra occasione mancata da Cannazza (su servizio del caterpillar Marzolla) è Carrazedo Malta a chiudere i conti nel recupero: 3-0 Solbiatese e per i festeggiamenti è solo questione di settimane. «Vittoria fondamentale – ha detto Mezzotero – Ormai il traguardo sembra vicino». Stefano Paglia, allontanato nel finale dalla panchina, dice: «Abbiamo fatto una buona gara, siamo solo all'inizio di un percorso biennale».

BESNATESE – SOLBIATESE UNDER 14: IL TABELLINO

BESNATESE-SOLBIATESE 0-3 RETI: 34' Carrazedo Malta (S), 30' st Favaro (S), 37' st Carrazedo Malta (S). BESNATESE (4-2-3-1): Zanesi 7.5, Bordoni 7, Lo Piccolo 7.5 (23' st Caccia sv), Boscari 7, Di Tuccio 6, Stoppa 8, Ferrarese 7 (10' st Zboqi 6), Mastrogiacomi 7, Tadiello 7, Marinuzzi 6.5 (17' st Vitiello sv, 29' st Spaiu sv, 33' st Rossetti sv), Bobbio 6.5. A disp. Sciortino, Morrone. All. Paglia 6.5. Dir. Rossetti. SOLBIATESE (4-3-3): Scalisi 6.5 (1' st Brusa 6.5), Bosisio 7.5 (18' st Marzolla 6.5), Tigani 7, Spanu 7.5 (20' st De Montis 6.5), Francescato 8, Finoli 7.5, Rizzetto 6.5 (1' st Frigerio 7), Mangano 6.5 (1' st Cannazza 7), Carrazedo Malta 8.5, Anzani 6.5 (1' st Bazzoni 7), Ermolli 7 (18' st Favaro 7.5). A disp. Marzola, Saporiti. All. Mezzotero 7.5. Dir. Finoli. ARBITRO: Infantino di Gallarate 5. AMMONITI: Cannazza (S), Bazzoni (S), Ermolli (S), Mangano (S), Tigani (S), Scalisi (S), Boscari (B).

BESNATESE – SOLBIATESE: LE PAGELLE

BESNATESE Zanesi 7.5 Come i giapponesi difendevano i fortini lui difende la porta. Due parate sensazionali e tanta sicurezza. Davanti, però, c'era una corazzata. Bordoni 7 Passo e idee sono giusti. Una chiusura di livello nel primo tempo su Ermolli evita il peggio. Lo Piccolo 7.5 Tiene botta a Rizzetto con grande disinvoltura. Conquista la palla e cerca subito la soluzione migliore. Boscari 7 Combattente nato. Là nel mezzo usa fioretto e sciabola contro tutti. Si rende pericoloso anche da calcio piazzato. Di Tuccio 6 Rimedia alle incertezze con grande qualità. Però nella sua prestazione pesa quell'incertezza che ha spianato la strada allo 0-1. Stoppa 8 Nome omen. Domina sul fronte difensivo con fisico, tecnica e personalità. Ferrarese 7 Satanasso sulla corsia destra. Un primo tempo da globe-trotter: per fermarlo devono usare le maniere forti. Mastrogiacomi 7 Piede educato pronto a dirigere l'orchestra. Si vede anche da piazzato. Tadiello 7 Fa un lavoro prezioso per la squadra. Pronto a recuperarla e rovesciare l'azione quando ne ha l'opportunità. Marinuzzi 6.5 Il primo ad attaccare la linea difensiva ospite. Viaggia tanto. Bobbio 6.5 Sulla corsia sinistra è sicuramente intraprendente ma quando c'è da fare il passo in più resta timido. All. Paglia 6.5 L'ha preparata nel modo giusto e i suoi l'hanno affrontata bene. Il divario c'è ma la squadra non ha sfigurato.

[caption id="attachment_167051" align="aligncenter" width="900"] besnatese solbiatese under 14 Besnatese La Besnatese di Stefano Paglia al completo[/caption]

SOLBIATESE Scalisi 6.5 Due volte chiamato in causa si disimpegna senza affanni e il modo pulito. (1' st Brusa 6.5). Bosisio 7.5 Ha fisico e testa: non sbanda mai e quando può affonda il colpo. Tigani 7 Ferrarese non è il miglior cliente da fronteggiare ma se la cava egregiamente. Abile a rovesciare l'azione e dare un appoggio. Spanu 7.5 Fisicamente sembra pagare dazio ma calcisticamente è uno dei primi della classe. Francescato 8 Puntuale nel chiudere con i tempi giusti. Attento per tutti i settanta minuti. Finoli 7.5 Mette il piedone per evitare il peggio. Colonna del reparto e quando c'è da badare alla sostanza lo fa senza giri di parole. Rizzetto 6.5 A inseguire gloria per un tempo. Corre e rincorre ma superare Lo Piccolo è impresa titanica. (1' st Frigerio 7 Dinamico, si vede con alcune giocate interessanti). Mangano 6.5 Dà il suo apporto alla causa. In mezzo a prendere vento e non solo. (1' st Cannazza 7 Si fa notare a più riprese. Fosse arrivato il gol…). Carrazedo Malta 8.5 Il principe del gol risponde presente anche nella partita più difficile. La sblocca nel momento cruciale e la chiude. Anzani 6.5 Un paio di accelerazioni e per fermarlo hanno dovuto atterrarlo. (1' st Bazzoni 7 Prezioso nello scacchiere). Ermolli 7 Difficile si tiri indietro: parte e va sfruttando la sua forza e il fisico. Manca un gol. (18' st Favaro 7.5 Pochi minuti per lasciare il segno sulla partita e stagione). All. Mezzotero 7.5 Squadra bella a vederla giocare. Nel Regionale sarà da tenere d'occhio.

[caption id="attachment_167052" align="aligncenter" width="900"] besnatese solbiatese under 14 solbiatese Concentrazione massima per la Solbiatese di Mezzotero[/caption]

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400