Cerca

Under 14

Super Jolly-Eagles Caronno: «La nostra squadra è molto compatta, nessuno prevale sull'altro tutti lottano per la causa» il commento del dirigente Emanuel Pagani al 3-2 dei suoi ragazzi

«Alessandro Reina è stato capace di riscattarsi dopo l'errore. Ha prima concesso un autogol per poi salvare il risultato»

Super Jolly

La squadra Under 14 negli in posa negli spogliatoi mentre si prepara ad affrontare gli Eagles Caronno

Partita molto equilibrata quella contro l'Eagles Caronno, con il Super Jolly che porta a casa la vittoria meritata. Inizialmente la fa da padrone la squadra di casa e al quinto minuto la situazione comincia a scaldarsi. Una palla arriva da metà campo in direzione di Francesco Monticelli che in contropiede si incunea in direzione della porta e segna. Appena dopo altri cinque minuti il Super Jolly rimarca la sua superiorità con un gol di Matteo Geronimo che insacca la palla in ribattuta del portiere che si stava difendendo dall'attacco sferrato un attimo prima da Monticelli. Il ritmo è veramente sostenuto, anche altri giocatori come Andrea Kossova e Riccardo Pagani, tentano il colpo ma purtroppo la fortuna non è dalla loro parte. I successivi minuti si fanno un po' più lenti anche se entrambe le squadre cercano però la svolta. Gli Eagles cercano con tutte le loro forze di riguadagnare spazio ma senza riuscirci. 

Il secondo tempo è un po' più lento del primo Al decimo minuto un autogol di Alessandro Reina apre uno spiraglio alla squadra avversaria. «Devo dire che Reina ha regalato un punto agli Eagles ma poi salvato la partita da un pareggio sul finale e questo va sottolineato. Eravamo di fronte ad un tiro minaccioso che lui ha saputo bloccare». Difende così il suo calciatore il dirigente Emanuele Pagani. Successivamente intorno al quindicesimo minuto una palla viene rubata velocemente da Matteo Sandre, Eagles, dalla fascia laterale destra. Sandre si smarca dagli avversari arrivando ad uno scontro diretto contro il portiere Luca Chiarelli che non riesce a contrastare il tiro ed è gol. Siamo al due a due. A salvare il risultato finale è la punta Francesco Monticelli, autore del primo gol, che in contropiede ruba la palla da centrocampo e senza arrestarsi arriva in area piccola dove tira e segna. Il dirigente Pagani descrive così la prestazione dei ragazzi: «In questa partita non si può dire che ci sia stato qualcuno migliore di qualcun altro. I ragazzi funzionano bene insieme sono molto uniti e si aiutano a vicenda. Devo notare che anche gli Eagles Caronno hanno giocato molto bene. È stata una partita un pò sofferta, perché entrambe le squadre cercavano continuamente di ribaltare il risultato. Secondo me stiamo lavorando bene, vedremo come andranno le prossime partite».

La Squadra del Super Jolly

1 Luca Chiarelli
2 Lorenzo Zoni
3 Andrea Pastore
4 Alessandro Reina
6 Maragoni Moreno
7 Ghazaou Il Yass
8 Matteo Gerobi
9 Francesco Monticelli
10 Andrea Kossoao 
11 Riccardo Pagani
13 Housam Fissifi

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400