Cerca

Ciriè-La Chivasso, Decide Formisano, pari a Ciriè

Ciriè Under 14

Il gruppo 2005 di Luca Rovaretti

Pareggio spettacolare tra il Ciriè di Luca Rovaretti e il La Chivasso di Andrea Duò: finisce 2-2, ma il risultato rimane in bilico fino all’ultimo secondo. Le emozioni cominciano al 10’, quando Nicolò Gilotto crossa bene dalla destra, Erchini colpisce, ma Christian Sandri para molto bene, forse con la complicità di una deviazione di Achraf “ElSha” Fouah. Due minuti dopo, Daniel De Paoli scatta sulla destra, si accentra, prova a calciare, ma ancora Christian Sandri salva il risultato. Al 27’ ecco il La Chivasso: batti e ribatti in area ciriacese, palla che termina tra i piedi di Simone Duò, il quale calcia e batte un indeciso Simone Vendrame. 0-1. Un minuto dopo, ecco il raddoppio ospite: Formisano non impatta bene un cross perfetto di Marrocco, i biancorossi ripartono con la fuga di Niccolò Giardino, che serve Simone Duò in profondità, il quale trova Corcione che, con un cross con il contagiri, serve uno smarcato Pasquale Trunfio, che insacca. 0-2. Uno-due che non taglia le gambe ai padroni di casa, che non si perdono d’animo e, al 30’, accorciano le distanze: De Paoli viene atterrato in area, per Guacchione è calcio di rigore, facendo rimanere perplesso il pubblico di entrambe le tifoserie. Il 7 di casa si presenta dal dischetto e, freddo e cinico, spiazza Sandri. 1-2. Sul finale di tempo, Erchini compie un gran gesto tecnico all’interno dell’area di rigore, prova la conclusione, ma la sfera finisce clamorosamente alta. La ripresa comincia con il pareggio ciriacese: al 5’ Erchini mette in mezzo un pallone preciso, la difesa ospite non spazza bene, Formisano impatta il pallone e supera Sandri con una straordinaria palombella. 2-2. La partita si addormenta, lo spettacolo lascia spazio ai tatticismi, e si registrano pochi tentativi, tutti sventati dalle ottime difese in campo. Al 3’ di recupero l’occasione che cambia il match: Trunfio, dopo un battibecco con il suo allenatore, sbaglia volutamente un gol fatto, scatenando le ire di panchina e compagni.

CIRIE' 2 LA CHIVASSO 2 RETI (0-2, 2-2): 27’ Duò (L), 28’ Trunfio (L), 30’ rig. De Paoli (C), 5’ st Formisano (C). Ammoniti: 2’ Tricerri (L), 33’ st Strunfio (L), 35+3’ st Fouah (L). Arbitro: Guacchione di Collegno 5.5 Prende decisioni alquanto discutibili.

CIRIE’ 4-3-3

All. Rovaretti 8.5 Squadra bellissima da vedere. Vendrame 8 Incolpevole sui gol. Di Mauro 8 A destra è imprendibile: aiuta in fase di costruzione. Sapetti 7.5 Primo tempo encomiabile, cala nella ripresa. 25’ st Peluso 7.5 Ottimo in interdizione. Lo Cascio 7.5 Tiene bene Trunfio per lunghi tratti. Marchiolatti 8 Un muro dietro. Gilotto 8 Riesce ad arrivare su tutte le seconde palle. De Paoli 8 Dribbling ubriacante. Marrocco 7.5 Fa la voce grossa in più di un’occasione, vero capitano. Erchini 8 Non trova il gol, ma i suoi recuperi sono fondamentali. 19’ st Guarini 7.5 Impreciso sottoporta. Formisano 8.5 Gol da centravanti puro, non proprio il suo ruolo. Anastasio 9 Velocissimo. Nessun difensore riesce a prenderlo. DIR: Sapetti.

 

LA CHIVASSO 4-4-2

[caption id="attachment_128145" align="alignnone" width="900"] La Chivasso Under 14 Il gruppo 2005 di Andrea Duò[/caption]

All. Duò 8.5 I suoi danno il massimo, fermata la capolista. Sandri 8.5 Un paio di miracoli. Soncin 8.5 Un terzino d’altri tempi: ragiona e costruisce. Bernardi 8 Sulla sinistra raddoppia e scappa per creare superiorità. Bertipaglia 7.5 Aiuta i difensori. Tricerri 8 Ha personalità da vendere. Perfetto nei disimpegni. Fouah 8 Giallo ingenuo che non macchia la prestazione. Notomista 7 Cala nella ripresa. 22’ st Cane 7.5 Crea superiorità. Giardino 7.5 Cerca sempre di creare superiorità con la sua grinta. Corcione 7.5 Grande intensità. 25’ st Rindone 7.5 Passaggi precisi. Duò 8 Agonismo d’esempio per tutta la squadra. Trunfio 6.5 Fa gol, ma sbaglia apposta il match ball, danneggiando il gruppo. DIR: Scirocco.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400