Cerca

Turricola - Fulvius Under 14, spettacolare Cotoia, sigillo Santoro

2007-Turricola

Una brutta scoppola quella presa dalla Fulvius, nello scontro al vertice, sul campo del Turricola in quel di Borgo. I ragazzi di Ficalbi non sono mai entrati in partita, se si pensa che hanno operato un solo tiro in porta al secondo minuto del primo tempo. Poi più niente fino alla fine della prima frazione di gioco, se non una serie di passaggi che non trovavano sbocchi utili verso l'area di rigore avversaria. Asfissiante e alta la pressione del Turricola non lasciava spazio alle idee degli orafi. Che potevano solo contare sulle giocate individuali di Pinto, troppo solo in mezzo alla maglia difensiva dei padroni di casa. Un poker che lascia pochi dubbi sulla prestazione della compagine orafa. Probabilmente data la rivalità con il campanile turricolese i valenzani hanno sofferto di più la pressione della gara e la posta in palio. Più pragmatici i padroni di casa che, solo nei pochi minuti iniziali, hanno subìto l'iniziativa degli ospiti, che una volta incassato il gol sulla ripartenza velocissima di Cotoia hanno perso la tramontana. Tanto da osare ancora di andare all'arrembaggio in modo abbastanza scriteriato e subire il raddoppio con un'azione fulminea sulla trasversale Cotoia-Santoro. Come appena detto, su un disimpegno difensivo Cotoia riceve palla a destra del centro campo, controlla e se ne va, inutile il recupero di Pici sul numero nove che entra in area e infila Albertini in mezzo alle gambe. Reagiscono gli orafi ma la difesa è troppo sbilanciata in avanti e vengono penalizzati. Per la seconda volta Cotoia, recuperato in ritardo, serve sul lato opposto in area l'accorrente Santoro, controllo e botta imprendibile per Albertini. Due stilettate che tolgono fiato e sangue ossigenato ai muscoli degli avversari. Che provano ancora a reagire con passaggi palla a terra prevedibili e facile preda del centro campo turricolese. Al 32' un bell'intervento in volo plastico di Albertini evita il tris ben confezionato, con tiro a giro di sinistro, dal solito Cotoia. Purtroppo il terzo gol è nell'aria ed è proprio Santoro che restituisce il favore allo scatenato Cotoia, che accoglie l'invito e davanti alla porta con un semplice tap-in infila la porta sguarnita di Albertini. La ripresa vede ancora nei primi minuti l'unico tiro nello specchio che parte dal destro di Pinto, facile boccone per il vorace Bergo ben piazzato. Al 10' arriva il poker su azione di contropiede che si svolge, tanto per cambiare sulla sinistra dove Santoro controlla salta un difensore e serve Cotoia sul palo opposto, l'appoggio in rete è persin elementare. Praticamente la gara si chiude al 12' quando Albertin si oppone alla cinquina con un'intercettazione di piede sul tiro di Napoli. La girandola di sostituzioni su entrambe le panchine non sortisce grandi cambiamenti. Soddisfazione nelle parole di Marianini che elogia i suoi ragazzi per la bella prestazione. A voler trovare un capro espiatorio qualcuno potrebbe azzardare, "colpa dell'arbitro", ma sarebbe ingiusto e ingeneroso. Sicuramente un arbitraggio discutibile dell'emozionato Giarola alla sua seconda gara. Sicuramente falli molto evidenti che il giovane non fischiava in evidente stato emozionale e sul quale il pubblico non transigeva. Da sottolineare, e questo sembra importante, che nessun fallo (punizioni sotto porta o rigori) è stato fischiato in modo da influenzare l'andamento della partita. Giornata storta per la Fulvius e come tale va interpretata, il campionato è lungo e tutto da giocare. Covid 19 permettendo.

IL TABELLINO

[caption id="attachment_234867" align="alignleft" width="150"] Luca Cotoia[/caption] TURRICOLA – FULVIUS 4-0 RETI: 7',  34' e 10' st Cotoia, 14' Santoro. TURRICOLA (4-3-3): Valeriano 6 (28' st Bergo sv), Colonna 6.5 (25' st Leone sv), Demichelis 6.5 (28' st Mezzano sv), Meloni 6.5, Tallarico 6.5, Segato 6.5, Spagliardi 6.5, Cotoia 8.5 (22' st Aloisi sv ), Napoli 6.5, Santoro 7.5 (14' st Moscardo 6), Bertelli 6.5 (28' Tamburello sv). All. Marianini 7. Dir. Bertelli. FULVIUS (4-1-2-3): Albertini 6, Croitoru 6 (1' st Savini 6 ), Cattaneo 6 (20' st Riccio sv ), Omodeo 6, Pici 6.5, Zanchetta 6.5 (23' st Raimondi sv ) Saraci 6 (30' Bongioanni 6), Pistone 6, Pinto 6, Dema 6 (15' st Giordano 6), Hakorja 6 (26' st Piccioni sv). A disp. Fortuna. All. Ficalbi 5.5. Dir. Torretta.

LE PAGELLE

TURRICOLA TERRUGGIA

[caption id="attachment_234869" align="alignleft" width="150"] Nicholas Santoro[/caption]

All. Marianini 7 Squadra messa bene in campo con mentalità e strategia giuste.

Valeriano 6 Sebbene il sole non fosse molto cocente, si è preso una mezza scottatura.

Colonna 6.5 Tonico e determinato nei contrasti, non tira mai indietro il piede.

Demichelis 6.5 Centrale difensivo molto attento nelle chiusure su Pinto.

Meloni 6.5 Buona intesa col compagno negli sganciamenti difensivi.

Tallarico 6.5 Difensore sinistro basso non lascia sbocchi a chicchessia.

Segato 6.5 Raccordo tra centro campo e attaccanti sa difendere e proporsi.

Spagliardi 6.5 Recupera tanti palloni che sa anche distribuire con intelligenza.

Cotoia 8.5 Scatenato sulla fascia destra imprendibile palla al piede, tripletta d'autore, si porta il pallone a casa, forse.

Napoli 6.5 Albertini gli nega un go che sembrava fatto.

Santoro 7.5 Grande intesa con Cotoia e bilancino nel sinistro che usa con maestria.

Bertelli 6.5 In accordo coi compagni prestazione lodevole.

[caption id="attachment_234855" align="aligncenter" width="900"] La Fulvius[/caption]

FULVIUS

All. Ficalbi 5.5 Non riesce a trovare il bandolo della matassa in un gara sicuramente piena di insidie e molto difficile

Albertini 6 Due belle parate, ma qualche responsabilità sul primo gol.

Croitoru 6 Si lascia sfuggire spesso il veloce Santoro.

1' st Savini 6 anche lui arranca.

Cattaneo 6 Forse in giornata no, Cotoia lo lascia sul posto in molte occasioni.

Omodeo 6 Si lascia sorprendere centralmente quando si butta troppo in avanti.

Pici 6.5 Grande generosità nei recuperi sullo scatenato Cotoia.

Zanchetta 6.5 Gira come una trottola a centro campo alla ricerca di palloni giocabili.

Saraci 6 Esce infortunato.

30' Bongioanni 6 Lo sostituisce per quel che può.

Pistone 6 Mezzo destro in difficoltà sulla fascia poco aiutato.

Pinto 6 Si sforza col cuore e col fisico, i palloni giocabili sono veramente pochi.

Dema 6 Davanti alla difesa ma si distrae inun paio di occasioni.

15' Giordano 6 sulla fascia sinistra cerca soluzioni ma non ne trova.

Hakorja 6 Gioca a sprazzi anche lui preso nella morsa del centro campo turricolese.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400