Cerca

Under 14

Olympic Collegno-Villarbasse: 1-1, Davide Oppedisano risponde a un super Rizzi

La squadra allenata da Giuseppe Preziuso impone il primo pareggio in campionato alla capolista

Villarbasse U14

Il Villarbasse Under 14 prima della sfida contro l'Olympic Collegno

Partita caldissima, a tratti esplosiva, quella andata in scena in Via Tampelli tra le prime due squadre del girone: gioca bene l'Olympic di Sandro Oppedisano, tornato in panchina dopo essere stato sostituito nelle ultime gare da Giovanni Baschirotto, squadra tecnica e fisica ostacolata da un Villarbasse encomiabile che, pur soffrendo, sa come fare male e rendersi pericoloso.

Parte subito forte la squadra di casa che pressa tanto, cerca l'uno contro uno e orchestra magistralmente il gioco a centrocampo, costringendo gli avversari a chiudersi in difesa e tentando spesso di servire gli attaccanti Spada e Condello, bravi negli inserimenti e sempre in agguato, pronti a sfruttare al meglio ogni pallone vagante in area. Abbozzo di reazione per gli ospiti che provano a farsi avanti con il bomber Nicolò Rizzi, pericolosissimo ogni volta che si ritrova con palla tra i piedi. Difendono bene gli arancioneri che devono però scoprirsi per colmare la momentanea assenza del numero nove Samuele Condello, colpito al 18' da una pallonata da distanza ravvicinata in pieno stomaco e costretto ad uscire dal campo per un paio di minuti.
Al 22' bellissima azione individuale del numero tre di casa Mattia Doni che si fa tutta la fascia palla al piede per poi servire un cross morbido ma poco preciso, imprendibile per i compagni in area. Risponde alla grande il Vilarbasse che sfrutta la rimessa dal fondo per tentare un contropiede coraggioso ma ottimamente contrastato dalla coppia di centrali avversaria.
Sul fischio finale è di nuovo Doni a rendersi protagonista con un bel tiro da fuori area che si rivela però di nuovo troppo alto. Squadre a riposo e punteggio ancora fermo sullo 0-0 nonostante il ritmo frenetico e i continui capovolgimenti di fronte.

Nella ripresa l'intensità si alza ulteriormente: sono di nuovo i padroni di casa a condurre le danze, gli avversari però questa volta sono pronti e ci mettono poso a reagire e a sorprendere la difesa arancionera con il solito Rizzi che, palla al piede si smarca alla grande in mezzo a due giocatori per poi concludere in porta sfruttando una distrazione del portiere Pichierri: 8' della ripresa e 1-0 per il Villarbasse accolto con un ovazione dalla tribuna. Nemmeno il tempo di festeggiare che l'Olympic Collegno torna a farsi avanti con Alessandro Spada che si propone spesso in avanti. Al 16' è però Davide Oppedisano a metterci la testa spedendo la palla in rete vanificando il tentativo di parata del portiere Fideleo: pareggio più che meritato per l'Olympic che ora ci crede. La partita si infiamma, in campo e sugli spalti: tutti gli schemi crollano, tanta confusione e duelli avvincenti sia in mezzo al campo che nelle rispettive aree di rigore. Finale al cardiopalmo per il Villarbasse che subisce l'offensiva avversaria quasi tutta proiettata in avanti. Al fischio finale però il risultato non è cambiato: 1-1 meritatissimo che rende onore a due squadre che hanno lasciato anima e corpo in campo. Una gara difficile e combattuta, perfettamente suggellata dall'ovazione finale del pubblico, tutto in piede ad applaudire i ragazzi.

IL TABELLINO

OLYMPIC COLLEGNO-VILLARBASSE 1-1 RETI (0-1, 1-1): 8' st Rizzi (V), 16' st Oppedisano Davide (O).

OLYMPIC COLLEGNO (4-3-3): Pichierri 6.5, Cardone 7.5, Doni 7, Pulitanò 6.5 (6' st Baschirotto 6.5), Scinica 6.5, Crudu 6.5, Cavacini 7 (23' st Cappello 6.5), Oppedisano Davide 8, Condello 7.5, Oppedisano Francesco 7, Spada 6.5. A disp. Di Bisceglie, Lanzarotta, Bilucaglia, Incannila. All. Oppedisano - Baschirotto. Dir. Condello.

VILLARBASSE (4-3-1-2): Fideleo 7, Vivolo 7 (1' st Sciscioli 6.5), Cafà 7.5, De Salvo 6.5, Manzone 6.5, Marca 6.5, Gabriolotto 6.5, Trevisani 7, Schipani 7 (20' st Rosso 6.5), Battaglia 7 (5' st Camiolo 6.5), Rizzi 8.5. A disp. Galeone, Ferrara, Redavid, Serri. All. Preziuso. Dir. Malcangi.

ARBITRO: Kuejo Michel Sardo sezione di Collegno 7.

AMMONITI: 10' st Cavacini (O).

LE PAGELLE

OLYMPIC COLLEGNO

Pichierri 6.5 Comunica al meglio con i compagni dimostrando un ottima visione del gioco, si dimostra abile sia con le mani che con i piedi.

Cardone 7.5 Partita splendida, tanta velocità abbinata a delle ottime doti sia in fase difensiva che di ripartenza palla al piede, bravo inoltre nell'uno contro uno.

Doni 7.5 Prestazione di alto livello come sempre. bene in fase di copertura, bravo a sfruttare le fasce per ripartire e servire i compagni, preciso negli interventi e nei contrasti, una garanzia. 

Pulitanò 6.5 Partita di buon livello, si sacrifica tanto dietro concedendo pochi spazi contro un attacco forte e ben organizzato, difficile da contenere.

6' st Baschirotto 6.5 Bene quando entra, si destreggia bene in fase difensiva e non fa mai mancare l'apporto ai compagni quando serve.

Scinica 6.5 Qualche errore, ma sa cosa significa soffrire: si fa in quattro per fronteggiare le ripartenze avversarie neutralizzando al meglio diversi palloni insidiosi e pericolosi.

Crudu 6.5 Soffre inizialmente ma entra a poco a poco in partita dimostrandosi vigile e attento in mezzo al campo, indietreggia all'occorrenza e ogni tanto si fa vedere in avanti per dare una mano ai compagni.

Cavacini 7 Gioca molto bene, ci mette tanta grinta e dice la sua amministrando al meglio il gioco in mezzo al campo favorendo spesso l'inserimento degli attaccanti servendo un paio di palloni interessanti.

23' st Cappello 6.5 Porta un po' di freschezza a centrocampo in una partita sempre in bilico e giocata a ritmi molto alti.

Oppedisano Davide 8 Dopo una gara di sacrificio e intensità a servizio della squadra realizza il gol che vale il pareggio facendosi trovare pronto e sfruttando una lacuna della difesa avversaria.

Condello 7.5 Incassa una pallonata in pieno stomaco dopo pochi minuti, soffre ma si rifiuta di uscire e si dimostra come sempre un avversario temibile per ogni difesa. Non trova il gol ma compensa con un impegno non indifferente.

Oppedisano Francesco 7 Orchestra bene il gioco nonostante un avversario ostico e difficile da  ostacolare. Si fa vedere in avanti e smista palloni interessanti sia in mezzo al campo che in area.

Spada 6.5 Patisce la difesa avversaria, non si perde d'animo e dice comunque la sua contribuendo a rendersi pericoloso in avanti soprattutto nei minuti finali.

All. Oppedisano 7 La voglia di fare bene e di vincere non mancano ed è bravissimo a trasmetterla ai suoi giocatori che entrano in campo determinati e pronti a dare il massimo giocando un ottima gara.

VILLARBASSE

Fideleo 7 Bene in un paio di interventi in cui salva la porta dai tiri avversari, si dimostra abile anche con i piedi con un paio di rinvii interessanti e potenti.

Vivolo 7 Sembra non soffrire particolarmente l'ottimo attacco avversario, difende bene e cerca spesso di ripartire sfruttando al meglio gli spazi sulla fascia.

1' st Sciscioli 6.5 Entra ad inizio secondo tempo e si comporta bene, bravo a difendere e nei tempi di intervento.

Cafà 7.5 Prestazione eccellente: insuperabile in fase difensiva, sempre pulito negli interventi, non sbaglia praticamente mai, si dimostra inoltre attento ed estremamente corretto.

De Salvo 6.5 Gara di sacrificio, recupera tanti palloni e prova ad impostare la manovra al meglio quando ne ha la possibilità.

Manzone 6.5 Partita fatta di tanti alti e qualche basso di troppo, ci mette tutto se stesso e non getta mai la spugna, neppure nei momenti di maggiore intensità.

Marca 6.5 Fa del suo meglio, qualche errore in fase di impostazione ma è bravo a metterci una pezza e a vanificare buona parte dei tentativi di avanzata avversaria.

Gabriolotto 6.5 Si muove bene palla al piede, tenta di impostare al meglio la manovra di gioco con passaggi precisi volti a confondere la difesa avversaria.

Trevisani 7 Partita giocata con grinta, intensità e cattiveria: abbina ad una buona visione di gioco anche una discreta tecnica sia palla al piede che in fase di costruzione.

Schipani 7 Si sacrifica dal primo all'ultimo minuto, non si arrende mai, motiva i suoi compagni e non rifiuta mai il duello con gli avversari, imposta alla grande il gioco e non disdegna il tentativo di tiro.

20' st Rosso 6.5 Bene nei minuti finali, porta qualità e forze fresche in un momento non semplice della gara.

Battaglia 7 Qualità e precisione, non riesce ad incidere particolarmente ma dimostra di che pasta è fatto proponendosi spesso e azzeccando al meglio i tempi di inserimento. 

5' st Camiolo 6.5 Centimetri e potenza fisica nel tentativo di rendere più pericoloso possibile il reparto offensivo.

Rizzi 8.5 Difficile fare meglio di così: corre, dribbla, tira e fa pure gol. Gelido sotto porta, azzecca sempre i tempi di inserimento ed è imprendibile palla al piede. Immarcabile e bravo nel tiro, come se non bastasse, rimane sempre attento e concentrato.

All. Preziuso 7 Da la carica ai suoi ed è bravo a gestire al meglio i suoi consapevole di affrontare una squadra contro cui è difficile fare bene, ci riesce eccome e ne raccoglie i frutti.

ARBITRO: Kuejo Michel Sardo di Collegno 7 Bravo a gestire gli animi in campo in una partita importante e difficile, fischia pochi falli e segue attentamente e da vicino il gioco.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400