Cerca

Under 14

Una prodezza di Rosso abbatte il muro dei 'diavoli rossi': Pro Vercelli buona la seconda

Gara in grande equilibrio con l'Alessandria che cede solo a una giocata del piccolo leone

Rosso Pro Vercelli Under 14

Il gol di Rosso della Pro Vercelli decide il match contro l'Alessandria

Rosso stende i rossi. Il diagonale dell'esterno offensivo di destro all'ottavo della ripresa permette alla Pro Vercelli di trovare i tre punti. La squadra di Palombo batte così i rivali dell'Alessandria (arrivati all'Ardissone in completo rosso da trasferta) e accorcia in classifica proprio sugli ospiti. E' un buon momento quello dei padroni di casa, che giungono così al secondo successo consecutivo (0-3 in casa della Juventus B sette giorni fa), soprattutto senza subire gol. Una rete, che permette di sbloccare un match dove a regnare è la paura di prendere gol. Partita quasi completamente bloccata e disputata prevalentemente a centrocampo con qualche folata sporadica.


VINCE LA PAURA DI PRENDERE GOL Pro Vercelli e Alessandria per cercare di togliersi dai bassifondi della classifica. La Pro Vercelli è penultima con 7 punti, a cinque lunghezze sopra si trova l'Alessandria. I bicciolani hanno comunque nell'ultima gara disputata provato a svoltare la loro stagione andando a vincere per 3 a 0 in casa della Juventus B. E' anche la partita di Riccardo Dagostino, giocatore dell'Alessandria ma nato a Vercelli e cresciuto calcisticamente nelle fila del Novara. Squadre che partono subito all'attacco e i due moduli schierati dai due allenatori lo sottolineano. Primo tiro comunque al 10' con una punizione di Gallo dai 20 metri e palla sull'esterno della rete ma che dà l'illusione del gol ai molti supporters alessandrini che erano già saltati in piedi per esultare. Partita che comunque non riesce a entrare nel vivo perché le squadre si controllano e ogni tanto provano qualche folata ben controllata dai due reparti difensivi molto accorti. Proprio un minuto prima della prima frazione ancora una palla inattiva a favore dei grigi con protagonista Gallo. Il numero 11 batte un corner dalla destra e sul secondo palo Atzeni, lasciato colpevolmente solo, ha il tempo di controllare e battere a rete ma palla sull'esterno della rete. Un'occasione colossale non sfruttata dalla formazione di Altieri e così si va all'intervallo su un soporifero 0 a 0.


IL DIAGONALE DI ROSSO Per ravvivare la partita ci vuole un episodio. Al 7' bell'azione da p. rte della Pro da sinistra a destra, che porta Rosso a tu per tu col portiere in posizione defilata e diagonale vincente per il vantaggio della formazione di Palombo. Mister Altieri corre subito ai ripari operando un triplo cambio. Alessandria che non riesce a dare una svolta nonostante si riversi completamente nella metà campo avversaria. La difesa dei Leoncini regge alla grande e riparte come al 33' quando ancora Rosso sulla destra viene recuperato da un intervento monstre del neo entrato Ponti, che ridà speranze alla squadra grigia (ieri in completo rosso). Si arriva così al recupero, che sarà di 4 minuti nella quale non succede nulla e così la Pro porta a casa il suo secondo successo consecutivo con clean-sheet.


IL TABELLINO

Pro Vercelli-Alessandria 1-0

RETI: 7' st Rosso (PV).

PRO VERCELLI (4-2-3-1): Glisenti, Ballasina, Laal (5' st Tangari), Cazzola, Mindruta (17' st Cassetta), Cossi, Rosso, Orsi, Valentino (35' st Locarno), Vidoli (st 12' st Cardamone), Spassino (st 24' st Maragliotti). A disp. Cantalovo, Lazzari, Gennaro. All. Palombo.

ALESSANDRIA (3-4-3): Baratti, Defaveri, Cekrezi, Amisano, Cassulo (20' st Cairati), Squarise (8' st Ponti), Asti (20' st Piletta), D'Auria (8' st Crozza), Atzeni (30' st Giangrande), Dagostino (8' st Milaqi), Gallo. A disp. Giacobbe, Vicario. All. Altieri.

ARBITRO: Briante di Vercelli.

AMMONITI: Mindruta (PV), Cassulo (A).


LE PAGELLE

PRO VERCELLI

Glisenti 6.5 Non una parata però qualche buona uscita.

Ballasina 7.5 Prima a destra, poi a sinistra ma non fa mai passare il suo avversario.

Laal 6 Patisce un po' quando viene puntato nel due contro uno.

5' st Tangari 6 Rafforza la fase difensiva e suo l'ultimo pallone toccato della partita a sbrogliare una mischia.

Gazzola 6 Diversi errori nel giro palla difensivo con passaggi troppo morbidi. In fase di marcatura e recupero palla alza il livello della sua prestazione.

Mindruta 6.5 Costretto spesso a portare palla poiché mancano i movimenti e i supporti dei compagni avanti.

17' st Cassetta 6.5 Irrobustisce muscolarmente il centrocampo.

Cosi 7 Quasi perfetto in fase difensiva al centro.

Rosso 7.5 Molto veloce e dribbla bene sulla destra ma sbaglia spesso la scelta finale in impostazione. Finalizza con un diagonale che vale tre punti.

Orsi 6 Assume una posizione sotto punta ma non riesce a fare da raccordo coi reparti rimanendo troppo fermo.

Valentino 7 Viene a prendere sempre palla, la protegge col suo possente fisico e subisce molti falli. 

Vidoli 5.5 Male negli uno contro uno quando non riesce mai a saltare l'avversario. Prima di uscire rischia il rosso commettendo un fallo di reazione che l'arbitro non vede.

12' st Cardamone 6.5 Non manca mai di una corsa all'indietro per aiutare la squadra.

Spassino 6.5 Contiene in mediana senza perdere posizione.

All. Palombo 7 Secondo successo consecutivo con clean-sheet. Squadra non bella ma cinica.

ALESSANDRIA

Baratti 6.5 Nulla può sulla rete subita.

Defaveri 7 Prende Vidoli e non lo lascia mai passare.

Cekrezi 6.5 Come un vero capitano suona la carica portando palla anche nella metà campo avversaria.

Amisano 7.5 Una cerniera di centrocampo. Si mette sempre sulla giusta traiettoria e stoppa le ripartenze sul nascere. Nel finale prova anche qualche sortita offensiva.

Cassulo 5.5 Cerca di combattere contro Valentino ma molto spesso è costretto a commettere fallo. 

Squarise 6 Esegue il compito in mezzo al campo senza strafare.

8' st Ponti 7 Un super recupero con intervento monstre a e vitare il gol del raddoppio.

Asti 7 Non perde un duello nell'uno contro uno e accompagna sempre bene offensivamente sulla destra. 

D'Auria 5.5 Nel giro di un quarto d'ora sbaglia tre rimesse laterali che portano a un contro fallo. Nella ripresa prima di uscire perde Rosso, che sigla indisturbato il gol della vittoria.

8' st Crozza 6 Cerca di dare man forte sulla destra.

Atzeni 5.5 A un giro di lancette dall'intervallo sciupa una grossa occasione. Ben contenuto dalla difesa. 

Dagostino 6 Essendo un vercellese doc vuole ben figurare ma trova un osso duro da saltare.

8' st Milaqi 5.5 Non riesce mai ad accendersi.

Gallo 6.5 L'unico a provare qualche conclusione dalla distanza anche se velleitaria in una soporifera prima frazione. .

All. Altieri 6 Chiede alla squadra di ripartire con palla a terra e pressare alto ma mancano gli squilli offensivi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400