Cerca

Under 14

Renate, arrivano i rinforzi: 7 nuovi giocatori classe 2009 alla corte di Cappelli

Dal terzino Lobosco all'attaccante Monti: le Pantere puntano a essere competitive

Enrico Cappelli

Enrico Cappelli confermato alla guida dei classe 2009: li accompagnerà nel calcio a 11 allenandoli anche in Under 14

Un altro campionato come quello andato in archivio poche settimane fa deve essere una eccezione. Questo il primo proposito in casa Renate per quanto riguarda la formazione dei 2009, reduce da un torneo non all'altezza delle aspettative ma vogliosa di riscattarsi al più presto. Già dal prossimo anno. Per farlo, però, la rosa della squadra affidata ancora a Enrico Cappelli aveva bisogno di un deciso restyling, e così è stato: la dirigenza non è stata con le mani in mano e, per alzare il livello, ha provveduto all'inserimento di 7 nuove pedine con l'intento di dare linfa nuova e diverse possibilità di scelta al tecnico. La rosa adesso è quasi completa, e l'appuntamento per il raduno è fissato per giovedì 25 agosto.

Emanuele Igor Marotta, difensore in arrivo dalla Pro Sesto: nella prossima stagione vestirà la maglia del Renate

NUOVI OBIETTIVI

Dopo un campionato che l’ha visto terminare al penultimo posto nel Girone A di Under 13, in casa Renate c’è aria di rinnovamento. Le Pantere stanno infatti attuando un progetto di rinforzamento della rosa dei classe 2009 per rendersi competitivi nella stagione 2022/23: la prima di calcio a 11 per l’annata, e la campagna trasferimenti ha già portato diversi talentini all’arsenale del già confermato allenatore Enrico Cappelli. Tra i nuovi rinforzi non manca qualche grande ritorno, come il terzino Filippo Lobosco in arrivo dopo un buon campionato al Lecco e il difensore centrale Emanuele Igor Marotta dalla Pro Sesto. E la maggior parte dei colpi messi a segno dai nerazzurri fin qui nel calciomercato riguarda proprio il reparto difensivo: oltre ai due già menzionati, a vestire la maglia del Renate per il prossimo campionato ci saranno i due centrali Davide Manzoni dal Monza e Alessandro Cattaneo dal Lecco, ai quali si è aggiunto il portiere Riccardo Frittoli, in arrivo dall’Accademia Pavese e con un passato anche all’Accademia Como. Per quanto riguarda i settori più avanzati, i nomi presentati fino ad ora sono quelli del regista Luca Fugazzotto e dell’esterno offensivo Romeo Monti, anch’essi prelevati dal Lecco. Una scelta, questa di creare una rosa con giocatori che hanno vestito assieme la stessa maglia, che porta ad auspicare un certo affiatamento in campo in quest’anno di transizione dal calcio a 9. L’aspettativa, adesso, è quella di vedere se il progetto e le mosse della dirigenza risulteranno vincenti: i nuovi giocatori, assieme a quelli confermati, sono chiamati a migliorare sensibilmente i risultati della stagione trascorsa e a competere al meglio con le squadre, grandi e piccole, di un girone che si prospetta avvincente.

L'ALLENATORE

Ancora lui, Enrico Cappelli. Come ufficializzato dal club: «Il vivaio dell’A.C. Renate è lieto di annunciare una nuova conferma per la stagione sportiva 2022/2023. Si tratta di Enrico Cappelli, che prosegue il suo percorso con le Pantere nerazzurre annata 2009, prese per mano lo scorso anno e oggi facenti parte la rosa della formazione Under 14. Nato a Como il 06/05/1985, laureato in management dello sport e delle attività motorie, istruttore di scuola calcio CONI-FIGC e attuale Allenatore di Base UEFA B, Enrico può vantare numerose esperienze calcistiche impreziosite da importanti collaborazioni all’estero in ambito professionistico in Svizzera e negli Stati Uniti D’America. Prima della sua esperienza con il nostro vivaio, è stato per due anni collaboratore della formazione Under 13 dell’Atalanta Bergamasca Calcio. Ben ritrovato Enrico, a te giunga il nostro grosso in bocca al lupo per questa nuova stagione con le Pantere nerazzurre!»

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400