Cerca

Alcione-Cremonese Under 15: Guerrisi risponde a Chiapperini, pareggio di lusso per Fontana

Guerrisi, Alcione
Test match importante al centro sportivo dell’Alcione, che vede gli orange strappare un pareggio di lusso contro i pari età della Cremonese. Una prestazione maiuscola per i classe 2006 orange, che ottengono un altro risultato di grande prestigio dopo il trionfo di due settimane fa contro i pari età dell'Atalanta. La partita fornisce tuttavia grandi risposte a entrambe le squadre, come sottolineato dagli allenatori nel post gara. Ad aprire le marcature al 5' sono gli ospiti, che passano con un gran diagonale di Chiapperini il quale infila Trevisani. Risponde l’Alcione due minuti dopo con il suo bomber Guerrisi: l’attaccante dei padroni di casa, dopo aver sbracciato e lottato al limite dell’area con Opris Ionut, conquista posizione e scavalca con un destro in acrobazia l’estremo difensore ospite Sayaih. Il suo pallonetto, arrivato dopo appena due minuti il vantaggio degli ospiti, vale l’1-1 finale. La partita prosegue con ottime giocate e azioni da parte di entrambe le squadre, che tuttavia non riescono a trovare il gol della vittoria. L’inizio scoppiettante. Botta e risposta nei primi minuti della gara tra Alcione e Cremonese. Ad aprire le marcature sono gli ospiti con Chiapperini, bravo ad arrivare per primo su una lunga rimessa laterale battuta dalla destra, su cui non riesce a intervenire la difesa dell’Alcione. Rispondono al 7’ i padroni di casa con Guerrisi: il bomber dell’Alcione vince un duello di forza al limite dell’area con Opris Ionut e scavalca l’estremo difensore ospite Sayaih con un gran pallonetto. Due minuti dopo c'è un'altra grande occasione per gli orange di Fontana: all’11’ Sayaih infrange il regolamento prendendo con le mani un retro passaggio, l’arbitro Perego fischia una punizione indiretta in area di rigore. Sul pallone si presenta Barbieri, il cui tiro trova però l’opposizione sulla linea di porta della barriera cremasca. La partita prosegue per tutto il primo tempo con grandi giocate e occasioni per entrambe le squadre. Faye prova a lanciarsi più volte verso la porta di Trevisani, ma Ronchi e Aliata lo ingabbiano limitandone le giocate. Per i padroni di casa risponde Morlacchi con una spaccata al 17’, la quale termina di poco a lato. Sul finale di primo tempo grande occasione per gli ospiti: Corbari è bravissimo a fare una lunga cavalcata sulla corsia destra e mettere in mezzo un cross rasoterra per Della Rovere, che termina però alto. L’Alcione risponde un minuto dopo con un gran cross di Mazzola dalla sinistra che trova Barbieri, la cui girata di testa esce a lato di un soffio. La ripresa. Il secondo tempo racconta di una girandola di cambi per i padroni di casa: escono Trevisani, Pellini, Mazzola, Morlacchi, Lottici, Gallazzi, Forni e Barbieri ed entrano Moroni, Capozza, Del Soldà, Ceva, Larianov, Rutigliano e Bianchi. Gli ospiti invece non effettuano alcun cambio. I nuovi entrato nelle fila dei padroni di casa si danno subito un gran da fare: Rutigliano pesca con un gran cross Bianchi, il cui colpo di testa però termina di poco alto.La Cremonese cambia qualcosa dopo dieci minuti: escono Chiapperini e Cantaboni ed entrano Marinoni e Botta. I padroni di casa, invece, sostituiscono Argint e inseriscono Tesoro. La partita prosegue con diversi contrasti, i quali bloccano le azioni offensive. L’occasione più grande capita su una ripartenza di Guerrisi: il bomber dei padroni di casa, lanciato verso la porta, sceglie di non servire al suo fianco Bianchi e calcia a lato. Gli ultimi sussulti sono una girata di testa di Faye centrale (25') e una gran botta nei minuti di recupero da parte di Guerrisi, su cui il neo entrato Borboni non ha problemi a intervenire.

TABELLINO

ALCIONE-CREMONESE 1-1 RETI: 5' Chiapperini (C), 7' Guerrisi (A). ALCIONE (4-4-2): Trevisani 7 (1’ st Moroni 7), Pellini 6.5 (1’ st Capozza 6.5), Mazzola 7 (Del Soldà 6.5), Morlacchi 7 (1’ st Ceva 6.5), Ronchi 7, Aliata 7, Gallazzi 7 (1’ st Larionov 6.5), Forni 6.5 (1' st Rutigliano 6.5), Guerrisi 7.5, Argint 7 (10' st Tesoro 6.5), Barbieri 7 (1' st Bianchi 7). A disp. Nicastro. All. Fontana 7. CREMONESE (4-5-1): Sayaih 7, (25’ st Borboni sv), Premoli 7, Gavazzeni 6.5 (23’ st Marchetti 6), Lottici 7, Bassi 7, Opris Ionut 6.5 (27’ st Simoncelli sv), Chiapperini 7 (10’ st Botta 6.5), Corbari 7 (20’ st Valorsi 6), Faye 7, Della Rovere 7, Cantaboni 6.5 (10’ st Marinoni 7). All. Papalato 7. ARBITRO: Perego di Milano 7.

LE PAGELLE

ALCIONE Trevisani 7 Primo tempo impeccabile in cui fa vedere due o tre interventi belli e importanti: può crescere ancora tanto. 1' st Moroni 7 Secondo tempo in cui compie due ottimi interventi, di cui uno bellissimo sotto l’incrocio. Pellini 6.5 Partita impeccabile. Corre, si impegna e tiene bene la posizione. Peccato l’errore sul gol dell'1-0 in cui arriva leggermente in ritardo su Chiapperini. 1' st Capozza 6.5 Effettua continue discese nella ripresa. Lotta, crossa e compie un'ottima partita. Mazzola 7 Uno dei migliori nel promo tempo. Le sue galoppate lungo la fascia e i suoi cross impensieriscono spesso la difesa avversaria. 1' st Del Soldà 6.5 Vero e proprio guerriero: non fa rimpiangere i suoi compagni. Morlacchi 7 Primo tempo in cui oltre a lavorare sporco ci prova in più occasioni, ottima partita. 1' st Ceva 6.5 Ripresa fisica, in cui lotta sbagliando poco e niente. Ronchi 7 Pilastro della difesa insieme al suo compagno Aliata, da quelle parti passa poco e niente. Aliata 7 Uno dei migliori in campo anticipi e giocate da vero difensore centrale. Gallazzi 6.5 Grandi discese nel primo tempo, dribbling e gioco sporco che gli valgono la piena sufficienza. 1' st Larionov 6.5 Dribbling e giocate grazie alle quali si creano azioni che sfiorano il vantaggio. Forni 6.5 Vera e propria diga del centrocampo argina e riparte, gioca con grande continuità. 1' st Rutigliano 6.5 I suoi cross per Bianchi e le sue lunghe discese gli valgono più della sufficienza in una partita per lui positiva. Guerrisi 7.5 La giocata sull'uno a uno è quella di un attaccante vero. Nella ripresa sfiora il secondo gol più volte, ma si trova di fronte a sé la difesa avversaria. Argint 7 Trequartista dalle spiccate doti offensive. Gioca con classe, effettua sventagliate e passaggi filtranti che non si vedono tutti i giorni. 10' st Tesoro 6.5 Si posiziona alle spalle di Guerrisi e Bianchi, fornendo passaggi filtranti e belle giocate. Barbieri 7 Sfiora più volte il due a uno, ci va vicino con un colpo di testa allo scadere e con la punizione indiretta nel primo tempo, respinta dalla Cremonese sulla linea di porta. 1' st Bianchi 7 Ci prova più volte con delle incornate che finiscono di poco alte. Prestazione largamente positiva in un gran pomeriggio per lui. All. Fontana 7 I suoi ragazzi sono impeccabili, nel finale rischiano addirittura più volte di vincerla. Grande partita. CREMONESE Sayaih 7 Partita impeccabile dell’estremo difensore ospite. Sbaglia solo nella concessione della punizione indiretta, ma per sua fortuna tale leggerezza con costa il gol (27 st Borboni sv). Premoli 7 Uno dei migliori in campo: quantità e qualità a servizio della squadra. Gavazzeni 6.5 Argina bene le tante discese dei padroni di casa. 23' st Marchetti 6 Entra gli ultimi dieci minuti e svolge al meglio i suoi compiti. Lottici 7 Prestazione diligente. Interviene sempre in maniera pulita sbagliando poco e nulla. Bassi 7 Ottima partita da parte del difensore cremasco, compie un ottimo lavoro di copertura. Opris Ionut 6.5 Secondo tempo impeccabile. Tuttavia nel primo si fa spostare troppo facilmente dall’ottima giocata di Guerrisi che vale l’uno a uno (27' st Simoncelli sv). Chiapperini 7 Il gol che vale il vantaggio è un destro ad incrociare sul secondo palo che ribadisce un ottimo primo tempo. 10' st Botta 6.5 Entra al decimo della ripresa provandoci più volte. Viene fermato dalle chiamate di fuorigioco da parte di Perego. Corbari 7 Partita in cui abbina quantità e qualità come pochi sanno fare. 20' st Valorsi 6 Anche lui si fa trovare pronto nei dieci minuti finali. Faye 7 Attaccante che garantisce profondità alla squadra, sacrificandosi e sfiorando grazie alla sua fisicità il vantaggio. Della Rovere 7 Fantasista dai piedi raffinati, dalle sue punizioni nascono occasioni che sfiorano più volte il vantaggio. Cantaboni 6.5 Primo tempo in cui si fa trovare pronto. Tuttavia non impensierisce mai il portiere. Esce a inizio ripresa. 10' st Marinoni 7 Ripresa impeccabile, durante la quale riesce a fare la differenza. All. Papalato 6.5 Può essere contento della prova dei suoi ragazzi. La sua squadra copre bene gli spazi e si muove come una squadra vera. ARBITRO Perego 7 Partita in cui mantiene la calma e applica molto bene il regolamento.

LE INTERVISTE 

Post gara in cui entrambi gli allenatori si sono reputati soddisfatti dei propri ragazzi, apre le dichiarazioni Papalato: « L'Alcione è una società strutturata con qualità, affrontandoli abbiamo la possibilità di crescere sotto il punto di vista della fisicità ad esempio, dove forse perdiamo qualcosina». Risponde Fontana: « Ho preso il gruppo da sole tre settimane. Il caldo di oggi non ha aiutato, abbiamo giocato con dei pari età contro una squadra professionista, a cui abbiamo saputo tenere bene testa. Adesso stacchiamo la testa e andiamo in vacanza: dobbiamo farci trovare pronti da agosto per una grande stagione».
Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c'è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400