Cerca

Under 15 A-B

Milan tra le migliori 4 squadre d'Italia, Roberto Bertuzzo: «Non era scontato esserci»

Le foto della pazza rimonta sul Frosinone e le parole dell'allenatore rossonero

Missione compiuta, anche se con qualche brivido di troppo. Il Milan è in semifinale Scudetto e si prepara a sfidare la Roma (andata domenica 12 giugno al Vismara, ritorno il 19 giugno) in quella che sarà la rivincita della finale di tre anni fa. Contro il Frosinone, nonostante il 3-1 dell'andata, non è stata una passeggiata e i rossoneri hanno rischiato davvero molto: fino a 4 minuti dalla fine, infatti, il Diavolo era sotto di 2-0 e con quel risultato la partita si sarebbe protratta ai supplementari, nei quali i laziali avrebbero comunque dovuto segnare ancora un gol per passare il turno. «Il tipico esempio di come non bisogna mai dare niente per scontato, soprattutto in questa fascia di età e in questo periodo della stagione», le parole dell'allenatore Roberto Bertuzzo al termine del match, risolto prima degli extra-time dal colpo di testa di Cristiano Dotta che ha avviato la rimonta completata poi dal rigore di Mattia Liberali e dalla zampata finale di Lorenzo Ossola a tempo scaduto.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO DELLA PARTITA

«Abbiamo affrontato un avversario non arrendevole - continua Bertuzzo - ma che si è chiuso bene concedendo pochi spazi: loro sono stati bravi a segnare alla prima occasione che hanno avuto, poi abbiamo sbagliato noi in fase difensiva regalandogli il rigore del 2-0. A quel punto poteva succedere di tutto, ma i ragazzi sono stati bravi a ribaltare la partita». Già, rientrare nel match non era semplice, soprattutto a livello mentale all'interno di una gara nella quale non si era visto il Milan scintillante di tante altre occasioni: troppi errori tecnici e in fase di impostazione, il gioco che non sgorgava fluido come al solito e la consapevolezza che con un altro gol subito il Milan sarebbe stato incredibilmente eliminato. La reazione però è stata da grande squadra, e nel ribaltone finale capitan Sala e soci hanno fatto in 9 minuti (dal 31' al 39') quello che non avevano fatto in tutto il resto della sfida.

Il Milan ora si prepara alla sfida contro la Roma, indicata da molti come una delle favorite principali per lo Scudetto: «Questo tipo di partite ci devono far capire tante cose… C'è la soddisfazione di essere arrivati alla semifinale, siamo tra le 4 squadre migliori d'Italia - chiude Roberto Bertuzzo - e questo non deve essere dato per scontato solo perché abbiamo la maglia del Milan addosso». Chiaramente, per superare il penultimo scoglio, servirà un Diavolo diverso rispetto a quello visto per 66 minuti contro il Frosinone. Ma se sarà come gli ultimi 8… 

NUMERI E PERCORSO DEL MILAN

  • POSIZIONE IN CLASSIFICA: 1ª
  • PUNTI:41
  • VITTORIE: 13
  • PAREGGI: 2
  • SCONFITTE: 3
  • GOL FATTI: 48
  • GOL SUBITI: 19
  • OTTAVI ANDATA: Udinese-Milan 1-2
  • OTTAVI RITORNO: Milan-Udinese 2-0 (clicca qui per la cronaca)
  • QUARTI ANDATA: Frosinone-Milan 1-3
  • QUARTI RITORNO: Milan-Frosinone 3-2 (clicca qui per la cronaca)

Francesco Camarda, attaccante classe 2008 del Milan: quest'anno 22 presenze e 20 gol giocando da sottoetà…

NUMERI E PERCORSO DELLA ROMA

  • POSIZIONE IN CLASSIFICA:1ª
  • PUNTI: 42
  • VITTORIE: 13
  • PAREGGI: 3
  • SCONFITTE: 2
  • GOL FATTI: 57
  • GOL SUBITI: 12
  • OTTAVI ANDATA: Ternana-Roma 0-5
  • OTTAVI RITORNO: Roma-Ternana 1-0
  • QUARTI ANDATA: Atalanta-Roma 1-1
  • QUARTI RITORNO: Roma-Atalanta 2-0

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400