Cerca

Under 15 A-B

Segna 56 gol in stagione e se ne va nei prof: il classe 2008 verso un club di Serie A

Quest'anno ha anche alzato una coppa: adesso può fare il grande salto

JOSEPH JEON ALCIONE

UNDER 14 ALCIONE: Capitan Jeon sul piede di partenza?

Se n'è già parlato e questa sembra essere la logica conseguenza della stagione giocata a livelli forse più che alti di Joseph Jeon, attaccante e capitano dell'Alcione Under 14, fresco di vittoria del titolo Regionale dopo la finale vinta contro il Ponte San Pietro. Un'annata eccezionale sul campo e adesso il mercato: se tutto andrà come deve andare, il giocatore potrebbe approdare alla Cremonese per la prossima stagione, saltando dunque dal palco dei Regionali a quello dei Nazionali.

GODERSI IL PRESENTE

Se l'è goduto davvero, Joseph, il presente. Sui campi, durante le partite, ha incantato tutti con la sua capacità di vedere il gioco e di disegnare calcio, qualificandosi come ottimo assist-man - ben due i passaggi vincenti nella finale dell'11 giugno - e più di 50 gol in stagione (precisamente 56), tra Provinciali e Regionali. Insomma, il diez orange ha dimostrato di saperci assolutamente fare quando il pallone ce l'ha lui tra i piedi. Non a caso, infatti, dell'armata impressionante guidata dalla panchina da Beniamino Calderoli - che, a proposito, rimarrà con la squadra per guidare i 2008 anche in Élite - Jeon questa stagione è stato anche il capitano.

Il momento in cui Joseph ha alzato la coppa nel pomeriggio di Caravaggio

Insomma, il primo anno in agonistica dell'attaccante milanese è stato a dir poco da sogno: tutte le soddisfazioni possibili e immaginabili se l'è tolte e, probabilmente, anche qualcosina in più, visto il numero altissimo di reti segnate per contribuire alla vittoria finale dell'Alcione.

OBIETTIVO: FUTURO

Dunque, che una stagione così attirasse le attenzioni di tanti e molteplici club non è una sorpresa poi così grande, considerato anche il passato nerazzurro del ragazzo, che è stato formato nell'attività di base dell'Inter. Era solo questione di tempo, quindi, prima che qualcuno si facesse avanti in maniera più o meno concreta per accaparrarsi un giocatore del genere.

Sembra che quel momento sia effettivamente arrivato, perché pare che la Cremonese - club che nel 2022/2023 disputerà la Serie A con la prima squadra - abbia messo nel mirino proprio Joseph. Per un'eventuale ufficialità bisognerà attendere come minimo l'inizio del mese di luglio, ma qualora il trasferimento dovesse effettivamente concretizzarsi, il salto per il gioiellino classe 2008 sarebbe non indifferente. Joseph andrebbe ad approdare in un mondo del tutto nuovo per lui, con il campionato Under 15 Serie A e B di livello Nazionale ad attenderlo. 

Joseph Jeon in dribbling durante la finale contro il Ponte San Pietro. Nella foto anche Nicolò Chiesa e il direttore di gara Alessandro Copelli

Resta da vedere, ora, se il passaggio in grigiorosso si concretizzerà e si resta dunque in attesa di un'eventuale ufficialità, ma la Cremonese sembra fare sul serio per il ragazzo. Dopo la promozione in Serie A della prima squadra, a cascata anche il settore giovanile sarà chiamato a fare la sua parte e a ottenere risultati in linea con lo status quo di un club che milita nella massima divisione nazionale: l'idea di competere partendo e ripartendo da giocatori come Joseph non fa che evidenziare la voglia della Cremonese di essere protagonista nell'annata 2022/2023.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400