Cerca

Aquila Under 15, la voglia di spiccare il volo dell'allenatore Mauro Alessi

Aquila Under 15

Aquila Under 15

Sono ormai dodici anni che Mauro Alessi guida giovani ragazzi ad inseguire un sogno ed un pallone. Dopo più di dieci anni passati nel settore della Scuola Calcio di Montecchio, l’allenatore guida oggi l' Aquila Under 15. Ex centrale difensivo, il credo calcistico di Alessi è uno: « Il mio credo è quello di non mollare mai e crederci sempre qualsiasi sia il risultato. Come modulo preferito, invece, prediligo un 4-4-2 o 4-1-4-1». Tenacia e grinta, quindi, sono i valori principali su cui l’allenatore cerca di puntare. Accanto ad essi, tuttavia, Mauro aggiunge: « Importantissimo per me è il valore dell’umiltà e di dare sempre il 100% sia allenamento sia in partita». L’Aquila Under 15 vede, all’interno della sua rosa, un totale di 22 ragazzi. Tra questi, sono dieci i giocatori classe 2007, mentre dodici classe 2006. Il capitano dei giovani è Nicola Ziliani; parlando proprio del giocatore, l’allenatore spiega la sua scelta: « Copre il ruolo di capitano perché è un ragazzo con personalità». Tuttavia, Alessi precisa subito: «Nicola è il capitano ma, fortunatamente per me, sono parecchi ragazzi che potrebbero farlo». A difendere l’Aquila Under 15, invece, sono due portieri: il giovane Ercole Giudini e Mirko Doussy. Parlando dei due, l’allenatore racconta: « Devono crescere attraverso gli allenamenti con il preparatore dei portieri e con il lavoro di squadra, ma sono più che certo che ce la faranno». L’Aquila Under 15, purtroppo, è tra le squadre che un debutto in campo ufficiale non l’ha ancora avuto. Durante la prima giornata di campionato passata a riposo, la squadra avrebbe dovuto giocare contro La Sportiva di Scotti, reduce da una grandissima vittoria contro il Pian Camuno. « Sapere il giovedì sera che sabato non avremmo giocato, – ha raccontato Alessi - dopo che avevamo effettuato un’ottima preparazione ed avendo riposato la prima giornata, ci ha segnato tanto. La voglia era parecchia e quindi i miei ragazzi erano a pezzi. Abbiamo giocato solo tre amichevoli per ora». L’Aquila, quindi, non ha ancora spiccato il suo volo per questa stagione. « L’obiettivo principale per questa stagione – sostiene l’allenatore - è quello di far progredire i ragazzi, con l’obbligo di far giocare tutti i ragazzi. Si tratta di un input della società e mio personale perché i ragazzi devono stare sui campi di calcio finché c’è passione per questo sport». La partecipazione di tutti, quindi, è il primo obiettivo su cui l’allenatore e la società stavano puntando. Parlando, invece, dei punti che contraddistinguono questa squadra, Mauro spiega:  « I punti di forza sono quelli di non mollare mai al di là del risultato e provare sempre a vincere attraverso il gioco. I punti su cui c’è da lavorare sono i fondamentali, imparare a stare in campo e lavorare per creare uno spirito di squadra, soprattutto visto che i 2007 giocano per la prima volta in campo ad 11». Punti su cui, una volta tornati in campo, i ragazzi lavoreranno sicuramente. Ad oggi, invece, il gruppo si limita a sentirsi tramite web: « Sento i miei ragazzi con videochiamate e sul nostro gruppo Whatsapp. Non sono molto a favore dei provvedimenti presi, soprattutto essendo un amante del calcio, ma capisco benissimo la situazione grave che attraversiamo da un più di anno. Come detto prima, essendo un amante di questo sport, io e miei ragazzi speriamo di ripartire il più presto possibile con il pallone e, soprattutto, con il sorriso». AQUILA UNDER 15 STAFF MAURO ALESSI, ALLENATORE TRA I PALI MIRKO DOUSSY ERCOLE GIUDINI IN DIFESA DAVID BENGA FABIO GARATTI MICHELE GARZONI MICHELE PANIGADA FEDERICO PEDERSOLI NICOLA ZILIANI MANUEL FETTOLINI A CENTROCAMPO TOMMASO BERLINGHIERI NICOLO’ SANTICOLI BENJAMIN FILIPPI ANDREA CAMOSSI LORENZO CANNAROZZI STEFANO POLONI LORENZO PONI IN ATTACCO FRANCESCO ERMES BONADEI SAIFEDDINE JENDOUBI DAVIDE MURATORI KIRILL RAIANO
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400