Cerca

Sirmione Calcio Rovizza Under 15, l'allenatore Daniel Ferri: «Le sconfitte sono occasioni per imparare qualcosa per poi farlo meglio»

Sirmione Calcio Rovizza Under 15

Sirmione Calcio Rovizza Under 15

Da ormai 12 anni, Daniel Ferri guida giovani ragazzi che condividono la stessa passione: il calcio. Per tutto questo tempo, l'allenatore non ha mai cambiato panchina, rimanendo ben fedele alla sua squadra e società, e arrivando oggi ad allenare il Sirmione Calcio Rovizza Under 15. A fianco a questo ruolo, tuttavia, Ferri racconta: « Ho giocato per una stagione in Terza categoria e poi tanto calcio a 7 dove gioco tutt'ora; il mio ruolo è quello di centrocampista centrale». Il credo dell'allenatore è molto chiaro e semplice: « Penso che il singolo debba sempre mettersi al servizio della squadra e preferisco per così dire che le mie squadre segnino un gol in più degli altri piuttosto che subirne uno in meno. Il mio modulo preferito è il 4-4-2». Accanto ai moduli e alla tecnica, tuttavia, l'allenatore Ferri cerca sempre di trasmettere determinati valori ai suoi giocatori, e conferma: « Innanzitutto cerco di far vivere il calcio come un divertimento, di mettere passione in quello che fanno e che le sconfitte sono solo occasioni per imparare qualcosa per poi farlo meglio». Divertimento, passione e costanza, quindi, sono questi gli ingredienti che Ferri ha cercato di condividere con i suoi ragazzi. [caption id="attachment_253668" align="aligncenter" width="1160"] Sirmione Calcio Rovizza Under 15 I ragazzi del Sirmione Calcio Rovizza Under 15[/caption] Il Sirmione Calcio Rovizza Under 15 è una squadra mista 2006/2007, composta da un totale di 29 ragazzi, alcuni dei quali sono alla prima esperienza calcistica. Focalizzandosi più su alcune figure del team, il capitano è Flavio La Grasta. Ferri motiva la scelta raccontando che: « Sin dai primi allenamenti si è messo a disposizione dei compagni aiutandoli ed è l'esempio del giusto connubio tra impegno e divertimento che ci vuole nel calcio». Tra i pali, invece, i portieri sono Niccolò Maraviglia e Nicola Piermarini. Parlando proprio dei due giovani ragazzi, l'allenatore spiega: « Per ora sono penalizzati dall'altezza ma hanno molti margini di miglioramento, uno più istintivo e bravo tra i pali, l'altro più forte caratterialmente e bravino con i piedi». Il Sirmione Calcio Rovizza Under 15 è tra le squadre che sono riuscite a fare più amichevoli, soprattutto visto il gran numero di ragazzi a disposizione. Ripensando a questa situazione iniziale: « Come staff eravamo contenti - ha spiegato l'allenatore - perché la sensazione è che fossimo molto più avanti di altri anni su certi concetti, purtroppo non abbiamo potuto continuare questo percorso di miglioramento, che è come tutti gli anni l'obiettivo principale, progresso di squadra e del gruppo ma anche di sé stessi». Durante la prima giornata del campionato, il Sirmione Calcio Rovizza Under 15 ha subito una prima sconfitta contro la Valtenesi, terminato l'incontro con un 4-1. Raccontando questa prima e unica gara, Ferri dichiara: « Non ero deluso alla fine della partita, i ragazzi ce l'hanno messa tutta e la Valtenesi era una buonissima squadra che è stata più brava di noi in certi frangenti, forse può essere mancato la predilezione nel ricercare il risultato piuttosto che provare a sviluppare il concetto di gioco correndo dei rischi, ma sono contento che i ragazzi ci abbiano provato e a tratti ci siano riusciti». Grazie a questa prima gara e alle diverse amichevoli, l'allenatore è ben conscio del lavoro che si può fare con questo team: « Da lavorare c'è tantissimo - ha raccontato Ferri - perché abbiamo tanti ragazzi saliti dagli Esordienti e qualcuno alla prima esperienza calcistica». Tuttavia ci tiene a precisare che: « Un punto di forza è e sarà sicuramente il gruppo, sono quasi tutti ragazzi del paese e che andavano a scuola insieme». Nonostante la situazione critica attuale, il Sirmione Calcio Rovizza Under 15 è tra le pochissime squadre che ancora sta riuscendo ad allenarsi. L'allenatore Ferri infatti spiega: « Noi non siamo fermi, le attività sul campo si sono fermate solo quando eravamo in zona rossa ma appena possibile abbiamo sempre dato la possibilità ai ragazzi di fare allenamento individuali di 45 minuti/1 ora per due giorni a settimana presso il centro sportivo, e nel periodo di stop totale ho preferito non caricarli con altro tempo davanti al PC ma di dargli un programma di attività motoria da fare singolarmente e abbiamo creato un sistema di sfide tra i ragazzi usando le App degli smartphone che ne registravano i risultati sulla corsa». Ripartenza molto positiva, quindi, per i suoi ragazzi. Tuttavia, con uno sguardo al futuro, l'allenatore conclude: « Non credo che dopo febbraio riprenderanno i campionati ma sarebbe bello, credo che sia più realistico sperare che dopo Pasqua si organizzi qualche mini campionato con 6-8 squadre tra paesi limitrofi senza grosse trasferte».

SIRMIONE CALCIO ROVIZZA UNDER 15

LO STAFF [caption id="attachment_253669" align="aligncenter" width="1400"] Sirmione Calcio Rovizza Under 15 Lo staff del Sirmione Calcio Rovizza Under 15[/caption] DANIEL FERRI, ALLENATORE FRANCESCO AURIOLA, COLLABORATORE DIEGO MASSARI, COLLABORATORE TRA I PALI NICCOLÒ MARAVIGLIA, 2007 NICOLA PIERMARINI, 2006 IN DIFESA SAMUELE BARILE, 2007 VALENTIN BULATEL, 2007 FLAVIO LA GRASTA, 2006 MATTIA MANCINI, 2007 GIOVANNI MAURELLI, 2006 FEDERICO OLIOSI, 2007 DARIO RIGHETTINI, 2006 SAMUEL RIZZI, 2006 LORENZO ROMEO, 2006 FEDERICO SAETTI, 2007 FRANCESCO VERONESE, 2006 A CENTROCAMPO SIMONE ARDAU, 2007 MICHELANGELO BOMBANA, 2007 CORRADO BRIGHENTI, 2006 CARLO CAPUZZI, 2007 OMAR DARSI, 2007 ALESSANDRO FACHERIS, 2007 MATTEO MACCAGNOLA, 2006 MATTIA MALIGA, 2007 ANTONIO RUSSO, 2007 CRISTIAN TONONI, 2006 IN ATTACCO AMR ABOU REISHA, 2006 ALESSANDRO BAZZACCO, 2006 PIETRO GIRARDELLO, 2007 SAMUELE MAFFIA, 2007 LUCA MOIO, 2006 RICCARDO RIGHETTI, 2006
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400