Cerca

Under 15 Élite

Uno fa l'assist del primo gol, l'altro prende il palo con un destro meraviglioso: le pagelle di Alcione-Aldini

Angelo Curto e Gennaro Giacco tra i migliori in campo del match

Alcione-Aldini Under 15

I due numeri 8 sono tra i migliori in campo: a sinistra Angelo Curto, a destra Gennaro Manuel Giacco

Vittoria per 3-1 e passaggio del turno certificato per l'Alcione di Alessandro Tonani, che nella ripresa stende un Aldini combattivo e si guadagna i quarti di finale contro la Virtus Ciserano Bergamo. Tra il orange, oltre al migliore in campo Bulgari, bene anche Angelo Curto e William Curto; tra gli ospiti buona prestazione per l'asse di centrocampo formato da Lazzari, Giacco e Auci. Bel voto anche per Freda che segna l'unico gol biancorossoblù.

LE PAGELLE

ALCIONE
Moroni 6.5 Il palo lo salva sul destro di Giacco, poi controlla in scioltezza il colpo di testa di Giuffrida. La vera parata la fa nel secondo tempo, sull'1-0, quando si distende sulla destra e mette in angolo il tiro deviato di Freda: un grande riflesso. Sorpreso poi sul gol del 3-1, ma è un gol ininfluente.
Halilaj 6.5 Ferma tutti con fisico e senso della posizione. Forse potrebbe anche spingere di più, ma la prestazione è ampiamente positiva. Pericoli dalla sua parte praticamente zero.
Curto W. 7.5 Muraglia umana travestita da calciatore. Controlla Bisci e Leoni e sembra che sia tutto semplice, quando semplice non è. Partita pazzesca in mezzo alla difesa, non concede praticamente nulla.
Maccarone 7 Solido e sul pezzo, non sbaglia praticamente niente e guida la difesa con la consueta sicurezza. (36' st Ragona sv).
Martino 7 Eleganza allo stato puro, si fa trovare pronto e risponde alla chiamata di Tonani con una prestazione stilistica praticamente perfetta. Sventagliate col mancino che ricordano un certo numero 21 di Milan e Juventus, vede calcio anche dove i centimetri non ci sono.
32' st De Santis 7 Volete sapere come si fa a essere decisivi entrando a 3 minuti dalla fine? Chiedete a lui. Pennella sulla testa di Bulgari il corner del 2-0 e calcia la punizione che costringe Canella al fallo di mano che porta al rigore del 3-0.
Frigerio 7 Il capitano spinge come un forsennato a sinistra: la fase di copertura la fa ad occhi chiusi, e quindi si può concentrare sulla fase offensiva. (36' st Forlani F. sv).
Forlani N. 6.5 Largo a destra fa un buon lavoro di raccordo: occupa bene lo spazio quando c'è da attaccare ed è sempre presente in fase di ripiego. (34' st Gruppi sv).
Curto A. 8 Mastodontico in mezzo al campo, sia se c'è da combattere che da rifinire. Nel primo tempo si occupa della sostanza, nella ripresa dà sfogo alla sua fisicità e alla sua tecnica: suo il lancio che manda in porta Bulgari per il gol che toglie agli orange tutte le preoccupazioni.
Di Biccari 6.5 Una zanzara sempre pronta a pungere. Non arrivano palloni validi per colpire in area di rigore, e così si rende utile con un ottimo lavoro spalle alla porta. Fa tante sponde ed è un riferimento costante per i centrocampisti.
De Donà 6.5 Sacrificato nell'intervallo, ma non aveva fatto male: un paio di bei guizzi e una presenza comunque costante sulla catena di sinistra con Frigerio.
1' st Bulgari 9 One man show. In 35 minuti firma una tripletta nella partita del suo riscatto: quando gioca con questo spirito e con questa testa non ce n'è per nessuno. Il primo gol è di una potenza incredibile, il secondo è un colpo di testa imperioso, il terzo è un rigore non perfetto ma che alla fine va in rete. La sua miglior prestazione di quest'anno.
Invernizzi 7 Il re della duttilità, a centrocampo i suoi movimenti sono fondamentali. Bravissimo anche ad andare a colpire sui calci piazzati, sfiora il gol con un colpo di testa su cui Speziale fa un mezzo miracolo. (23' st Curci sv).
All. Tonani 7 Primo tempo un po' contratto, poi la squadra si scioglie e si scatena. Nella ripresa si prende la qualificazione azzeccando i cambi e raccogliendo i frutti di una gestione settimanale da professionista.

ALDINI
Speziale 6.5 Inoperoso in avvio, super lavoro nella ripresa. Dice di no a Invernizzi, poi si deve arrendere di fronte alle bordate di Bulgari. Per poco non intercetta il rigore del 3-0. (32' st Benatti sv).
Mangione 6.5 Pimpante nel primo tempo, difende bene e regala anche un bel filtrante per Bisci che però spreca. Nella ripresa si trova di fronte Bulgari e sono dolori, ma non per colpe sue.
Balestrucci 6.5 Bene a sinistra, soprattutto quando c'è da appoggiare l'azione. Ma fa un buon lavoro anche in copertura su Forlani, che tutto sommato non punge.
Lazzari 7 Ottima prova in mezzo al campo per grinta ma anche qualità. Non molla mai e se la gioca alla pari contro i mediani orange. (30' st Silvestro sv).
Canella 6 Tutto ok al centro della difesa finché non entra Bulgari, e lì tutto il reparto va in affanno: prova il tentativo disperato sull'1-0 e poi tocca con la mano la punizione di De Santis provocando il rigore del 3-0.
Giuffrida 6.5 Anche lui controlla la situazione in avvio salvo poi andare in apnea nella ripresa. Mezzo punto in più perché si fa vedere nell'area avversaria con un colpo di testa anche se innocuo.
Bisci 6.5 Si muove, si fa vedere, dà profondità alla manovra. Sbaglia un gol ma per l'arbitro era fuorigioco, quindi è un errore ininfluente. Grande vivacità e buona tecnica.
Giacco 7 Se il suo destro al volo fosse entrato chissà che partita sarebbe diventata… Il palo gli dice di no, ma il gesto tecnico - meraviglioso - rimane. Oltre a questo, si muove tantissimo e a centrocampo riesce a fare buone cose.
21' st Freda 7 Ottimo ingresso il suo, impegna subito Moroni e poi segna il gol del 3-1 al settimo minuto di recupero con una conclusione sporca ma efficace.
Leoni 6 Si danna l'anima anche se raccoglie meno di quanto meriterebbe. Arrivano pochi palloni, così si rende utile in altri modi.
6' st Sangiorgio 6.5 Si piazza là davanti e gioca subito bene di sponda con i compagni, poi però tutta la squadra cala e non riesce più a creare grossi pericoli.
Auci 7 Trascinatore dell'Aldini da metà campo in su. Giostra dietro le punte ed è sempre nel vivo dell'azione, quando la palla arriva a lui qualcosa succede sempre.
Balestra 6 Mezzo destro in mediana a combattere contro Invernizzi, non certamente il compito pià semplice il suo. Se la cava con l'impegno e la concentrazione.
12' st Panza 6 Dentro nella ripresa per dare una scossa, fa la sua parte.
All. Bonetti 6.5 Dopo lo 0-0 di settimana scorsa stavolta esce sconfitto, ma la prestazione della sua squadra è più che dignitosa. Soprattutto nel primo tempo, quando spaventa l'Alcione con un approccio alla partita migliore rispetto agli avversari. Incassato l'1-0 la qualificazione scivola via, ma i suoi ragazzi non mollano mai nemmeno sul 3-0.

ARBITRO
Gori di Seregno 6.5 Sbaglia solo un fuorigioco (Bisci sul lancio di Mangione non è in offside), errore che non cambia le sorti del match. Giusti i due cartellini gialli a Maccarone e Frigerio, tiene a bada le panchine ammonendo sia Tonani che Bonetti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400