Cerca

Under 15 Élite

Pitissi-Angileri, che colpi! Due baby fenomeni per sognare in grande: «Vogliamo il titolo Regionale»

Entrambi classe 2008, andranno a rinforzare la rosa del Seguro di Roberto Silipo

Alessandro Pitissi e Samuel Angileri

UNDER 15 SEGURO: a sinistra Angileri, a destra Pitissi

A Milano, almeno per ora, ci sono due re. Il primo è il Lombardia Uno, incoronato dopo aver formato uno staff tecnico di assoluto spessore laddove spicca la figura di Davide Bianchessi. Il secondo è il Seguro, salito sul trono dopo aver messo a segno due veri e propri colpi da novanta per rinforzare la propria Under 15. Alla corte di Roberto Silipo sbarcano Alessandro Pitissi e Samuel Angileri, rispettivamente centrocampista ex Accademia Inter e portiere ex Accademia Pavese: un doppio approdo capace di cambiare le carte in gioco in vista del prossimo campionato, considerando la caratura dei due classe 2008 che hanno scelto Seguro dopo la corte di diverse squadre. Se Pitissi lo voleva praticamente chiunque - su tutte le big meneghine - su Angileri è stato forte il pressing dell'Alcione, che avrebbe infatti voluto affidargli le chiavi della propria porta.

QUALITÀ

Insomma, due veri e propri colpacci. In primis per la qualità come calciatori, dopodiché per aver indebolito due dirette concorrenti al titolo Regionale. Un obiettivo sfumato dai 2007 blues - fermati solamente in semifinale - ma tutt'altro che utopistico per i 2008, i quali già il prossimo lunedì potranno contare su ulteriori innesti. Il tutto andrà dunque a rivoluzionare la rosa scesa in campo la passata stagione, incapace di raggiungere il primo obiettivo stagionale - la qualificazione ai Regionali - e dunque di giocarsela con le realtà più consolidate. Cosa che invece hanno fatto sia Pitissi che Angileri: l'ex nerazzurro è stato a lungo capitano dell'Accademia Inter e l'ha condotta fino alla semifinale, l'ex biancorosso si è alternato tra Under 14 e Under 15. Inoltre, con quest'ultima ha anche vissuto da protagonista la semifinale di ritorno proprio contro il Seguro. Che sia nato proprio in quel momento l'amore per i blues? Difficile dirlo, mentre è ben più certa la qualità dei due nuovi innesti di Silipo.

ACQUISTI DEL SEGURO

  • Alessandro Pitissi
  • Samuel Angileri
  • ?

QUI PITISSI

Nato calcisticamente nel Calvignasco, Pitissi è un centrocampista che abbina perfettamente tecnica e intelligenza tattica. Qualità passate anche dal Pavia, Ausonia, Accademia Inter e infine Seguro: cinque realtà di spicco per una carriera in crescendo, arrivata ora ad un nuovo ed entusiasmante capitolo. «Sono contento della mia scelta - ha dichiarato il classe 2008 - perché il Seguro è una realtà molto valida e perfetta per le mie ambizioni. Cosa mi aspetto da quest'esperienza? Sicuramente vincere il campionato e segnare diversi gol». Inevitabile anche uno sguardo al recente passato, ovvero l'Accademia Inter: «Ci sono rimasto solo due anni - racconta Pitissi - ma sono stati belli. Il rammarico? Certamente non essere riusciti ad arrivare fino in fondo». Quella della sua Accademia è stata infatti una stagione strepitosa fino agli ultimi 70 minuti, quando il Ponte san Pietro - dopo il 4-1 dell'andata - ha ribaltato tutto conquistando la finale. Un'annata invece più che positiva a livello personale, avendo tenuto tra le mani le redini del centrocampo trovando anche un gol nella fase Provinciale.

LA SCHEDA DI ALESSANDRO PITISSI

  • NOME: Alessandro Pitissi
  • ANNO: 2008
  • PIEDE: Destro
  • RUOLO: Centrocampista
  • SKILLS: Tecnica e visione di gioco
  • CARRIERA: Calvignasco, Pavia, Ausonia, Accademia Inter, Seguro

QUI ANGILERI

La storia di Angileri ha avuto inizio a Cilavegna, il suo paese natale. Dopo i primi anni nella squadra del suo paese e diverse tappe in altre realtà calcistiche della zona, arriva la chiamata dell'Accademia Pavese: «Lascio una parte di me - spiega Angileri  - perché è una grande società. Mi ha fatto vivere esperienze fantastiche, senza dimenticare tute le amicizie che si sono venute a creare». D'ora in avanti la testa sarà solamente al Seguro, provando a replicare - se non addirittura migliorare - quanto fatto dai 2007 blues: «Ci piacerebbe vincere il campionato. Alzare un trofeo Élite con una squadra che la passata stagione l'ha sfiorato non ha prezzo» racconta Angileri, uno che ha ben chiaro in testa cosa voglia fare da grande: «Il calciatore. Poi sarebbe bello diventare un grande portiere, magari seguendo le orme del mio idolo, Gigi Buffon». Tempo al tempo, intanto le carte in regola per fare bene ci sono tutte: reattività, tempismo, senso della posizione e una particolare qualità nelle uscite basse e nel gioco coi piedi. Queste le caratteristiche di Angileri, un portiere ricco di talento, moderno e, dettaglio non indifferente, conoscitore dell'Under 15 Élite.

LA SCHEDA DI SAMUEL ANGILERI

  • NOME: Samuel Angileri
  • ANNO: 2008
  • PIEDE: Destro
  • RUOLO: Portiere
  • SKILLS: Agilità, uscite basse
  • CARRIERA: Cilavegna, Accademia Pavese, Seguro
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400