Cerca

Under 15 Élite

I nostri pronostici: chi vincerà e chi sorprenderà in Under 15 Élite?

Ci si avvicina sempre di più al momento in cui partiranno i campionati: la stagione 2022/2023 si prevede esaltante

ALESSIO INFRANO MASSERONI

MASSERONI UNDER 15 ÉLITE: Alessio Infrano, bomber e fantasista della Masseroni di Vittorio Villa

Non ci eravamo andati troppo distanti, in fin dei conti, con le proiezioni. Salvo per qualche discrepanza qui a lì, anche in base alla logica, i gironi di Under 15 Élite sono a grandi linee quelli che un po’ tutti si aspettavano. Tre gironi che già ai nastri di partenza, a poco meno di un mese, possono già dire molto su quelli che saranno, sulla carta, gli equilibri e le gerarchie dei raggruppamenti. Ovviamente, come già specificato, sulla carta. Perché il calcio rimane sempre quello sport in cui ci sarà sempre spazio per le sorprese, i miracoli e chi più ne ha più ne metta. Una cosa è certa: a partire dalla prima giornata di Élite ci sarà da divertirsi e non poco, visto anche l’anno esaltante che alcuni di questi gruppi hanno vissuto in Under 14 nel corso del 2021/2022 e sicuramente un po’ tutti avranno voglia di ripetersi e, soprattutto, migliorarsi.

GIRONE A

Alla fine, niente doppio derby nel primo raggruppamento. Se il binomio Varesina-Accademia Varesina è stato effettivamente confermato, l’Alcione e l’Atletico Alcione sono stati separati, con la squadra di Beniamino Calderoli, campione in carica per la categoria Under 14, che sarà da sola a portare in alto l’orgoglio orange nel girone A. Il posto preventivato per l’Atletico Alcione è stato preso dal Lombardia Uno, compagine che rafforza la presenza meneghina del gruppo e che contribuirà anche ad aumentare lo spettacolo che partirà da circa metà settembre. Facile pensare a squadre come l’Alcione e l’Aldini in testa, ma c’è da considerare l’Accademia Pavese, i cui 2008 sono stati protagonisti nella scorsa stagione, ma anche le insidie Accademia Inter, Masseroni, Castellanzese e appunto Lombardia Uno. Occhio anche alle retrovie, perché la lotta salvezza si preannuncia emozionante: nessuno vorrà cedere il passo.

GIRONE B

Ausonia, Enotria, Vis Nova. Le tre compagini - in rigoroso ordine alfabetico - che sembrano avere tutte le carte in regola per svettare all’interno del girone e poter dire la propria con qualsiasi avversaria. Sarà, dunque, una lotta a tre come minimo. Come minimo perché squadre ocome il Cimiano, la Tritium o la Brianza Olginatese certamente non resteranno a guardare. Da un lato, dunque, la voglia di tornare ai vecchi fasti e ripresentarsi nel gota del calcio regionale, dall’altro la voglia di stupire e rubare la scena a tutte le altre pretendenti. Osservato speciale l’Atletico Alcione, che avrà da battagliare per continuare a dire la sua nella categoria anche in futuro, ma non si sa mai che la benzina accumulata per la partenza non possa dare sprint ulteriore e alzare l’asticella delle ambizioni di squadra degli arancioblù, ma anche di altre squadre che inizialmente dovranno pensare a fare punti per mantenere la categoria.

GIRONE C

Puntare su cavalli come il Ponte San Pietro, l’Uesse Sarnico o la Virtus Ciserano Bergamo è quasi banale, ma sono tre squadre che vengono da annate importanti, si sono mosse bene sul mercato e che in contesti così competitivi, per loro natura, si esaltano. Quindi sì, probabilmente banale, ma certamente non sbagliato. Come sbagliato non è dire che è lunga la lista di pretendenti ad un posto quantomeno nei playoff: Brusaporto, Villa Valle, Scanzo, Mapello, Caravaggio, giusto per citarne alcune. Squadre che daranno del filo da torcere a tutte - probabilmente anche alle prime tre citate - e che lotteranno per avere una voce importante nel girone C. E per tante squadre che vogliono dare una svolta positiva in cima alla classifica, ce ne sono altrettante che daranno il massimo per mantenere la categoria: Voluntas Montichiari e Mario Rigamonti le novità che si giocheranno il posto anche con squadre come Breno e Crema.

I campionati partiranno il weekend del 18 settembre.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400