Cerca

Under 15

SL Pogliano - Parabiago: Il timbro è di Chiesa che decide la partita, Arona para il rigore che vale un gol

Meritato il successo dei padroni di casa che, giocando da vera squadra, trovano tre punti sofferti e importantissimi

Pogliano-Parabiago Under 15

Squadre in campo per il fischio di inizio di SL Pogliano-Parabiago

Una partita ricca di emozioni quella tra San Luigi Pogliano e Parabiago del campionato provinciale di Legnano Girone C. Nel primo tempo il match sembra molto equilibrato, anche se i padroni di casa sembrano essere la squadra più intenzionata a voler lottare per vincere. Nella seconda parte di gara arrivano le occasioni più invitanti, con il meritatissimo vantaggio del Pogliano siglato Chiesa e con una chance ghiottissima per il Parabiago di pareggiare; il calcio di rigore di Auteri è però parato meravigliosamente da Arona, che spegne le luci del centro sportivo.

Partono subito bene i padroni di casa con una palla recuperata al centro del campo da Paleari, bravissimo a lanciare poi Chiesa, velocissimo sulla destra; il numero 7 arriva in area dopo 20 metri palla al piede e calcia a giro sul secondo palo con il sinistro, mancando di poco il bersaglio grande. Al 4' minuto è ancora Chiesa a rendersi pericoloso: bravissimo di punta ad anticipare Malvicini sfruttando una disattenzione di Crespi, ma la sua conclusione è centrale e Amoroso blocca senza difficoltà. Poco dopo arriva un'altra occasione da parte dei padroni di casa che sfiorano il gol: stop e tiro improvviso da parte di Vanola, ma Amoroso è bravissimo a respingere a mani aperte e altrettanto lo è Malvicini a spazzare per evitare problemi. Il primo spunto offensivo degli ospiti arriva dopo 16 minuti su calcio piazzato; la punizione di Compagnone calciata direttamente verso la porta non si abbassa a sufficienza e termina sul fondo. Due minuti più tardi è ancora Paleari a disegnare calcio: il 10 si inventa un filtrante pazzesco per l'inserimento con i tempi giusti di Chiesa che calcia fortissimo di collo sul primo palo, trovando proprio il legno a dirgli di no. Al 20' si rivedono davanti gli ospiti con una bella palla di Auteri per Corelli che corre veloce sulla fascia destra, giunge in area e calcia forte rasoterra sul palo del portiere; Arona è velocissimo a tuffarsi e deviare con il guantone la palla in corner. Passano appena due minuti ed è questa volta Damiani a bucare centralmente e calciare in porta: Arona ancora una volta si allunga e alza il pallone in calcio d'angolo con le mani aperte. 

Seconda frazione che si apre con i padroni di casa che provano subito a portarsi davanti con il tiro forte di Chiesa dalla distanza, ma Amoroso è sicuro nella presa bassa e in due tempi fa sua la sfera. Pochi secondi dopo è un'altra meravigliosa percussione centrale di Paleari a mettere in difficoltà il Parabiago: arrivato al limite fa correre Vanola sulla sinistra; il centravanti calcia al volo di prima intenzione trovando una traiettoria perfetta, ma che colpisce il palo esterno e si perde sul fondo. Al 13' è una punizione di Grassi a dare un brivido alla difesa del San Luigi Pogliano: il cross a rientrare attraversa tutta l'area di rigore e finisce in rimessa dal fondo. Appena cinque minuti più tardi arriva il meritatissimo vantaggio del Pogliano; Vanola ancora bravissimo sulla trequarti a liberarsi e servire Chiesa: il 7 controlla, si sposta la palla sul mancino mandando a vuoto Crespi e calcia fortissimo sul primo palo insaccando l'imparabile pallone nell'angolo basso. Al 26' c'è l'occasione d'oro per il Parabiago di pareggiare i conti. Lancio lungo di Damiani per lo scatto di Auteri; in area sposta la palla con una bella finta su Gandolfini che lo stende: per il direttore di gara non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Dagli 11 metri va lo stesso Auteri che calcia forte piazzato e anche abbastanza angolato sulla destra, ma Arona fa qualcosa di semplicemente incredibile respingendo il tiro con la mano in allungo salvando il risultato. Ci provano gli ospiti con l'ultima punizione disperata da tutti in mezzo, con anche il portiere Amoroso, ma è il monumentale Gandolfini ad allontanare di testa e mettere la parola fine sulla gara.

IL TABELLINO

SL POGLIANO-PARABIAGO 1-0

RETI: 18' st Chiesa (S).
SL POGLIANO: Arona Raffaele 7.5, Furfaro 6, Viscomi 6, Trerotola 6 (25' st Gjeci sv), Contesi 6, Gandolfini 6.5, Chiesa 7.5, Lucchetti 6.5, Vanola 7, Paleari 7, Dodaj 6.5. A disp.: Ferraraccio, Piche Iraheta.
PARABIAGO: Amoroso 6.5, Zanon 6.5, Compagnone 6.5, Grassi 6, Crespi 6, Malvicini  6.5, Corelli 6.5 (18' st Mezzanzanica sv), Massetti 6 (32' st Borghi sv), Auteri 6, Damiani 6.5, Delaj 6. A disp.: Vogu, Lioy.

AMMONITI: Viscomi (S), Gandolfini (S).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400