Cerca

Under 15

La festa del gol per ribadire la propria candidatura alla vittoria finale

Tutti fanno la loro parte ed in gol vanno Molinari, Alberto Baracchi, Campagnoli, Piccirilli, Garro, Ahmed, La Placa

Assago under 15

La formazione di casa del tecnico Evangelista poco prima del fischio di inizio

Netta vittoria dell'Assago in casa sulla Nuova Trezzano. Gialloblù che si affermano come una delle formazioni migliore della categoria grazie al 9-0 dove brillano, più di tutti, Alberto Baracchi e Daniel Piccirilli, autori di una doppietta a testa. A metterci la firma anche Garro, Ahmed, Campagnoli, Molinari e La Placa.

Marea gialloblù. Fin dalle prime battute, la sfida lascia vedere un netto predominio della formazione di casa guidata da Evangelista, che schiaccia gli ospiti nella loro metà campo, senza lasciare lo spazio ad eventuali contropiedi. La Nuova Trezzano, con grossi problemi a centrocampo, fatica a ripartire lasciando che la difesa dell’Assago salga a bloccare ogni tentativo di rifiatare. Le azioni migliori partono dalle fasce dove i difensori degli ospiti faticano ad arginare la superiorità, anche fisica, dell’attacco dell’Assago e dove l’inserimento dei difensori dei padroni di casa crea una superiorità numerica che da la possibilità di costruire diverse occasioni. Al 10' del primo tempo dopo una serie di pali e salvataggi di Hamri, si apre lo show che vede andare in gol tutti gli attaccanti. Dai piedi di uno scambio Alberto Baracchi–Piccirilli, nasce il primo gol dei padroni di casa. Baracchi, imbeccato da Piccirilli sfonda al centro della difesa e stampa la palla sul palo, che rimbalza a Piccirilli. La Nuova Trezzano non si perde d’animo, e cerca di arginare gli attacchi di Del Duca e Molinari, che creano scompiglio al centro della difesa. Per gli ospiti Parente e Cojocaru provano a sfondare la difesa utilizzando qualche rilancio lungo del portiere, ma Del Duca e Garro fanno buona guardia. Il secondo gol nasce da un calcio d’angolo, dove Garro, sul secondo palo, spinge di testa in gol. Hamri incolpevole non può nulla su questa deviazione. La partita si fa a tratti spigolosa e al 32' Beretta e Amato stendono l’attaccante dell’Assago con conseguente rigore. Ahmed dal dischetto trasforma il terzo gol. La pressione dei padroni di casa non si allenta e dopo vari tentativi finiti a lato anche Baracchi riesce a segnare. Servito da Garro, dal limite dell’area con un gran diagonale nell’angolino, porta il risultato sul 4-0. Le squadre vanno così al riposo dopo un paio di occasioni create da Parente, le uniche due azioni significative della Nuova Trezzano nel primo tempo.

Sinfonia, dirige Evangelista. La partita riprende come era terminata con l’Assago in attacco e la Nuova Trezzano in difesa. Gli ospiti cercano di rispondere con un gioco ordinato alla pressione dei padroni di casa, ma tutti gli affondi si infrango contro il centrocampo roccioso dei padroni di casa. Dopo solo due minuti Molinari va in gol, dopo una percussione centrale che lascia Iustini e Pigna spiazzati. Le azioni in attacco si susseguono con grandi parate e salvataggi di Hamri. Al 12' però, Baracchi riesce a siglare la sua doppietta personale con un tiro sottomisura da centro area. Al 20', iniziano per entrambe le squadre il valzer delle sostituzioni. Per l’Assago entrano Frontini, Freda e La Placa, mentre per la Nuova Trezzano Caputo e Andreoni. I cambi non alterano l’equilibrio della partita, infatti, al 29' La Placa, appena entrato, segna con un diagonale dal limite dell’area. La Nuova Trezzano nel finale si fa più coraggiosa, e si propone in attacco con qualche incursione guidata da scambi tra Caputo e Cojocaru. Prima della fine della partita però arriva anche la doppietta di Piccirilli che porta il risultato sul 9-0 finale.

IL TABELLINO

Assago-Nuova Trezzano 9-0
RETI: 10' Piccirilli (A), 22' Garro (A), 32' Ahmed (A), 37' Baracchi A. (A), 2' st Molinari (A), 12' st Baracchi A. (A), 17' st Campagnoli (A), 29' st La Placa (A), 35' st Piccirilli (A).
ASSAGO (4-4-2): Guerzoni 6.5, Melini 7, Baracchi L. 7, Del Duca 7 (20' st La Placa 6.5), Garro 7.5, Ahmed 7, Campagnoli 7.5, Molinari 7.5, Frigerio F. 6.5 (20' st Frontini 6.5), Baracchi A. 8.5 (20' st Freda 7), Piccirilli 8. A disp. Pellegrini. All. Evangelista 7. Dir. Melini.
NUOVA TREZZANO (5-3-2): Hamri 6, Beretta 6 (34' st Caputo sv), Amato 6, Roca 6.5, Iustini 6 (30' Scotti sv), Pigna 6 (34' st De Felice sv), Lodi 6 (34' st Andreoni sv), Taranto 6, Cojocaru 6.5, Parente 6.5, Paglia 6. All. Granata 6. Dir. Pelle.
ARBITRO: Pettinato di Milano 6.5.
AMMONITO: Ahmed (A).

LE PAGELLE

ASSAGO

Guerzoni 6.5 Poco impegnato ma sempre presente. Nessuna sbavatura da evidenziare, gestisce bene le posizioni dei compagni della difesa.
Melini 7 Attendo nelle chiusure impedisce ogni tentativo di creare gioco degli avversari.
Baracchi L. 7 Attento nelle chiusure difensive si propone sulla fascia destra creando scompiglio nella fase difensiva avversaria.  
Del Duca 7 Spazia per tutto il centrocampo, tocchi innumerevoli palloni, dando talvolta il via all'azione offensiva dei suoi.
20' st La Placa 6.5 Entra nel secondo tempo ma non fa rimpiangere. Una vera spina nel fianco per la difesa segna un gran gol. 
Garro 7.5 Una vera diga a centrocampo e fortissimo negli affondi. Segna uno dei gol nella festa gialloblù.
Ahmed 7 Freddo sul rigore, non lascia scampo al portiere. Muove la palla e accompagna le azioni.
Campagnoli 7.5 Sempre propositivo in attacco e segna un gran gol.
Molinari 7.5 Gran movimento e sempre presente nelle azioni d’attacco. Il suo impegno è premiato con un gran gol.
Frigerio F. 6.5 Partecipa attivamente in copertura e serve parecchi palloni importanti.
20' st Frontini 6.5 Forte in copertura, aiuta il centrocampo, anche se gli attacchi della Nuova Trezzano non sono proprio irresistibili.
Baracchi A. 8.5 È l’anima dell’attacco e dai suoi piedi partono le azioni più pericolose.
20' st Freda 7.0 Entra in difesa nel momento di maggior pressione degli avversari ed è di grande aiuto.
Piccirilli 8 Segna due gol pesanti ed aiuta sempre i compagni in attacco.
All. Evangelista 7 Centra i cambi in maniera perfetta, facendo rimanere i suoi sempre sullo stesso ritmo. E finché la barca va...
 

NUOVA TREZZANO

Hamri 6  Difende i pali come può, effettua parecchi salvataggi e tanti gol di cui è incolpevole.
Beretta 6 Soffre molto la pressione degli avversari, non riuscendo ad avere spazio per giocare in maniera tranquilla (34' st Caputo sv).
Amato 6 Fatica a difendere la sua fascia e spesso viene saltato, visto che viene attaccato sempre in superiorità numerica.
Roca 6.5 Molto attivo anche se non è supportato dai compagni, e così si va a infrangere sul muro dell'Assago.
Iustini 6 Soffre la fisicità degli avversari negli scontri diretti, faticando molto a giostrare il pallone quando ne entra in possesso. (30' Scotti sv).
Pigna 6 Non sempre in partita, per merito della pressione forsennata degli avversari, fatica a rifornire i compagni. (34' st De Felice sv).
Lodi 6 Viene soffocato più e più volte dal raddoppio sistematico degli avversari e non riesce a farsi vedere. (34' st Andreoni sv).
Taranto 6 Lotta per la palla ma spesso non arriva in tempo per una questione di secondi, ma tanto basta per favorire l'Assago.
Cojocaru 6.5 In attacco è l’unico riferimento fisso e in una partita del genere, palloni buoni dalle sue parti non ne arrivano.
Parente 6.5 Lavora per tutta la squadra ma non sempre riesce ad arrivare dappertutto, anche perché se così fosse, ci sarebbe da fargli una statua.
Paglia 6 La partita lo porta a uscire dalla contesa per lunghi tratti della gara e non riesce a risalire la corrente.

ARBITRO
Pettinato di Milano 6.5
Buona la direzione dell’incontro con qualche incertezza dovuta alla poca esperienza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400