Cerca

Under 15

Il rigore che riporta la partita sul pari: la grande giocata di Carriero

Un continuo rincorrersi tra Leone XIII e Corbetta, che per tutta la partita non mollano l'osso e provano a portare a casa il match

Carriero, Bagnoli e Celano Corbetta Under 15

I bomber di giornata per il Corbetta: Carriero, autore della doppietta, Bagnoli e Celano

Lo scontro tra la capolista Leone XIII e la temporanea seconda in classifica Corbetta - spodestata già al termine della gara dalla Triestina, protagonista di una gara ricca di gol contro l'Iris che l'ha portata ad imporsi per 6-2 e che attualmente ha ancora due gare da recuperare - può definirsi come una continua rincorsa terminata in pari. Quattro gol per parte, che accontentano almeno parzialmente gli ospiti che all'andata persero 3-2, fanno da cornice ad una partita pazza e senza esclusione di colpi: termina così 4-4.

LA APRE PELLEGRINI

I primi minuti si rivelano essere quelli più aggressivi: fin dalle prime battute, le squadre cercando spazi e le incursioni per cercare di cogliere una distrazione avversaria ed affondare il colpo. Uno dei primi a cercare di farsi largo è Celano, del Corbetta, che prova ad approfittare di un'apertura creatasi nella difesa avversaria per affondare il primo colpo, ma il pallone si allunga troppo e finisce sul fondo. Gli ospiti sembrano entrare subito in partita, rivelandosi molto combattivi, tuttavia gli improvvisi colpi di testa di alcuni atleti del Leone XIII come Pellegrini preoccupano molto la difesa e rendono pericolosissimi i padroni di casa. Ed infatti la prima rete di giornata non tarda ad arrivare: siamo al 4', il pallone si ferma pericolosamente nell'area di rigore del Corbetta: il primo a provare ad approfittarne è proprio il numero 9 di casa, Pellegrini, che con un bel sinistro deciso manda in rete. A questo colpo, risponde qualche minuto dopo Carriero, che riporta la partita in parità con un tiro da fuori area al 9': il pallone si alza disegnando una stranissima curva, poi si avvicina pericolosamente alla porta, sfiora la traversa ed entra in rete. Il match scorre in maniera frenetica: le due squadre non cedono di un metro, vogliono incrementare il risultato e le cose si fanno sempre più complicate. Prima dello scadere dei trentacinque minuti arriveranno altri due gol, al bellissima punizione di Carriero che porta al gol Celano, risponde un pronto Costantini, che sfrutta benissimo un calcio d'angolo emergendo dalla mischia creatasi in area di rigore e la butta in rete.

La formazione del Leone XIII

CARRIERO SALVA E RIACCIUFFA IL PARI

Nel corso del secondo tempo, i ritmi pian piano si abbassano, ma c'è ancora spazio per le emozioni: è il caso della traversa presa in pieno da De Bellis intorno all'8'. Successivamente, è ancora il turno dei padroni di casa: De Cesare prova a sfruttare un errore del portiere che fa un rinvio troppo corto e serve il pallone agli avversari, ma non riesce ad inquadrare lo specchio della porta e la manda sul fondo. Dopo qualche minuto, dall'altra parte del campo c'è il bel dialogo tra Celano e Valenti, ma quest'ultimo sbaglia il tiro e il pallone finisce oltre il palo sinistro. Ecco che però finalmente si sblocca la situazione ed avviene grazie ad una bellissima azione di Salvadori, che tira una punizione perfetta da oltre trenta metri che non lascia scampo all'estremo difensore avversario. Il Corbetta ora inizia a sentire la pressione della gara sulle spalle e non ragiona più freddamente come all'inizio del match: questo consente il sorpasso dei padroni di casa con il gol di De Cesare, che arriva alla mezz'ora di gioco. Quando il destino della gara sembra ormai segnato, nonostante il Corbetta prova a spingere ancora, ecco che arriva il rigore: a conquistarlo è Celano, a tirarlo è Carriero, che firma la doppietta di giornata e riporta gli ospiti sul pari. Finisce così 4-4.

IL TABELLINO

LEONE XIII-CORBETTA 4-4
RETI (1-0, 1-2, 2-2, 2-3, 4-3, 4-4): 4' Pellegrini (L), 9' Carriero (C), 17' Celano (C), 21' De Cesare (L), 36' Bagnoli (C), 27' st Costantini (L), 30' st Salvadori (L), 35' st rig. Carriero (C).
LEONE XIII (4-3-3): Barbieri 6.5, Maffeis 6.5, Carrera 6, Macrì 6 (7' st Fumagalli 6), Tonini 6, Costantini 7, Salvadori 7, De Cesare 6 (22' st Ferrari sv), Puccetti 6.5, Pellegrini 7, De Bellis 6. A disp. Cristina, Giuliani, Silvestri, Salzano, Rossini, Sheridan, Capasa. All. Cavallo 6.5. Dir. Salvadori Di Wiese.
CORBETTA (4-4-2): Spampinato 7, Marchetti 6.5, Ferrari 6.5, Viganò 6.5, Minici 6, Bonati 6, Greco 7, Fontana 7 (21' st Valenti sv), Celano 7, Carriero 8, Bagnoli 6.5 (34' st Balica sv). A disp. Forte, Fortunato, Arace, Pettinari, Mastantuoni. All. Acri 6.5. Dir. Carriero.
ARBITRO: D'Apuzzo di Milano 7.
AMMONITI: Macrì (L), De Cesare (L), Viganò (C).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400