Cerca

Under 15

Pujanes entra e fa il fenomeno: 7.5; Frassinelli ci prova: 7; Fattorusso fiammata: 7

Esposito porta a casa tre punti pesantissimi e si avvicina davvero ai Regionali

Pujanes

Pujanes, migliore in campo della Vigor nel match contro l'Ardor Bollate

Partita dall'altissima tensione fin dai primi istanti; pienissimi gli spalti, tanto pubblico per quella che è praticamente uno scontro diretto per andare ai regionali. A scamparla è la Vigor Milano di Esposito, che anche grazie ai cambi supera l'Ardor Bollate con un secco 0-3. Devastante Pojanes nel suo ingresso in campo: la sua velocità e la sua fisicità fanno la differenza e i biancoblù riescono a portare a casa tre punti pesantissimi.

ARDOR BOLLATE

Belotti 6 Non ha grandi minacce da respingere nel primo tempo, la partita è molto equilibrata e lui non viene preso di mira da tiri in porta avversari. Alla prima vera grande occasione degli avversari subisce il gol, ma il destro di Pujanes è davvero imparabile. (30' st Cozzi sv).
Grassi 6 Viene schierato punta centrale a fianco di Frassinelli un po' a sorpresa; se la cava bene nei primi minuti, poi cala leggermente con il proseguo della partita.
Apolito 6.5 Nella difesa a quattro si comporta bene da terzino; diversi sono gli spunti offensivi e più volte interviene in anticipo per dare fastidio agli attaccanti e portargli via il pallone.
Vicentini 6.5 Si mette davanti alla difesa e fa veramente una grande partita di sostanza; tanta qualità nel palleggio e quando serve ci mette il fisico.
Pagliato 7 Il miglior difensore nel terreno di gioco: sposta sempre gli avversari con la sua forza fisica e interviene sempre di intelligenza nei contrasti uscendone sempre pulito. 
Lasagna 6 Un discreto primo tempo, non sbaglia mai l'intervento ed è pulito; si perde Pujanes in occasione dello 0-1.
Banfi 6 Cerca di spingere sulla fascia e lo fa come può, dà tutto quello che ha anche se non riesce ad incidere come vorrebbe. (25' st Quaranta sv).
Pandiani 6.5  Lì in mezzo cerca sempre di spingersi sempre in avanti, di essere propositivo e di provare ad inserirsi per essere pronto a ricevere in area di rigore.
Frassinelli 7 Il più vivace dei suoi; sempre pronto a scattare sulla fascia per saltare l'uomo e sempre pronto a calciare in porta quando ne ha l'occasione: gli manca solo il gol.
Torrejon Ochoa 6.5 Gioca dal primo minuto con la maglia numero 20 e si mette dietro le punte; deve fare da collante tra centrocampo e attacco e a tratti ci riesce molto bene.
3' st Sedita 6 Entra e prova a dare tutto; lo fa come i compagni, ma non è facile in una partita così tesa.
Picca 6 Il numero undici è il fantasista più attivo: si muove ovunque e si smarca bene; non riesce a tramutare questa bravura in qualità.
All. Marazzi 6 Nel primo tempo i suoi fanno una grande gara e nella ripresa vanno vicinissimi al vantaggio. Dopo lo 0-1 hanno un'enorme occasione per rientrare in partita, ma la sciupano.

Tutti i ragazzi a disposizione del tecnico Marazzi dell'Ardor Bollate

VIGOR MILANO

Galli 6.5 Non deve fare grossi interventi durante la partita, ma quando respinge di pugni il tiro potente di Frassinelli evita che la partita si indirizzi.
Currelli 6.5 Si mette quasi a tutta fascia anche se parte come terzino; galoppa come un cavallo e fa vedere delle buone giocate. (25' st Cesino Russo sv).
Guerra 7 Si comporta bene, da classico centrale in una specie di difesa a tre che continuava a cambiare posizioni. Il suo salvataggio sulla linea evita il possibile 1-1 e fa vincere di fatto la partita ai suoi; eroico.
Cattaneo M. L. 6.5 Anche lui come il numero quattro avversario si piazza davanti alla difesa e fa davvero un ottimo lavoro; qualità.
Broggi 6.5 Da interno riesce ad esprimere tutte le sue qualità; fatica a giocare palla a terra in modo pulito, ma quando ci riesce fa la differenza.
Tabini 6.5 Da bravo centrale si piazza davanti all'area e non fa passare nessuno; gli attaccanti avversari tutto hanno meno che vita facile.
Lorusso 7 Gioca largo e prova a dare il massimo per la squadra; non riesce a giocare bene la palla a terra, ma quando ha l'occasione per colpire la coglie al volo segnando il gol che firma lo 0-2 ospite.
Quaggia 7.5 Il numero otto è il tuttocampista della Vigor: per i suoi piedi passano tutti i palloni diretti verso la porta di Belotti. Dà un equilibrio incredibile a centrocampo e fa vincere la partita ai suoi.
Naimzada 6.5 Con la sua fisicità mette in difficoltà la retroguardia avversaria, anche se contro un Pagliato così in forma non è facile.
13' st Pujanes 7.5 Entra e la prima palla buona in profondità che ha la trasforma in gol: un gol che contiene tutte e sue caratteristiche: velocità, fisicità ed esplosività.
De Luca Nicolò 7 Disputa un'ottima partita, non riesce a concretizzare le occasioni che ha, ma il suo apporto alla squadra è fondamentale.
30' st Fattorusso 7 Entra e dopo pochi minuti firma lo 0-3; centrocampista fisico e di inserimento.
Galbiati 6.5 Non riesce ad esprimere al meglio le sue qualità, ma resta uno dei migliori lì davanti per i suoi movimenti da grande attaccante. (25' st Piazza sv).
All. Esposito 7 La sua squadra si presenta allo scontro diretto molto preparata. Accetta di subire un po' gli avversari nei primi minuti e colpisce quando è il momento.

La formazione di Esposito della Vigor Milano festeggia la vittoria dopo la partita

ARBITRO

Giunta di Milano 6.5 Dirige la partita in maniera giudiziosa, fermando il gioco nei momenti giusti e lasciando correre quando la situazione lo permetteva.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400