Cerca

Bruinese-Savigliano Under 15: Chelarescu imprendibile, Bruinese k.o.

Bruinese-Savigliano Regionali Under15-Savigliano
Gol, cartellini e tanto, troppo nervosismo hanno caratterizzato il match fra Bruinese e Savigliano terminato 1-4 per gli ospiti di Massimiliano Cobisi grazie ai gol di Umberto Palermiti, Stefano Rainero, Gabriele Omento e al man of the match Gabriel Chelarescu. Inutile il gol del momentaneo 1-2 di Casetta in apertura di secondo tempo. Ritmi forsennati già dalle prime battute con la squadra di Cobisi in casacca bianca a prendere il campo a sfavore dei padroni di casa in maglia verde. Il  Savigliano passa al 5' di gioco quando il falso nueve Chelarescu si incarica della battuta di un corner, il suo traversone trova Palermiti completamente libero per appoggiare con la testa comodamente in porta complice anche l'uscita a vuoto del portiere di casa Pomatto. Il Savigliano non si accontenta e non arretra il baricentro, anzi continua il suo pressing insistente con la retroguardia bruinese incapace di contrastare le folate dei 2 esterni Ndoja e Zampedri, ma soprattutto le progressioni palla al piede di Chelarescu. Gli ospiti trovano il raddoppio 4' più tardi con un tiro deviato di Stefano Rainero, servito da Ndoja dal binario mancino, conclusione che prende in contropiede un Pomatto incolpevole. La prima reazione targata Bruinese si registra al minuto 16: pressing alto di Tizzani che ruba palla e la passa a Casetta che a sua volta serve con un filtrante in area Costantino in posizione decentrata, ma non riesce ad inquadrare la porta. L'ultima occasione del primo tempo è sui piedi Chelarescu, una vera e propria spina nel fianco per la difesa avversaria, con un movimento che lascia sul posto Giordan e lo porta a ritrovarsi faccia a faccia con Pomatto, ma la conclusione con il destro è troppo strozzata. Ripresa a dir poco elettrizzante e nervosa: si comincia subito al 4' col gol che dimezza le distanze di Casetta, su assist di Simonelli. All 8' Casetta e Zampedri si allacciano a centrocampo dopo essersi contesi un pallone, partono spintoni fra la tensione generale, l'arbitro Blecich prova a spegnere le scintille sventolando il rosso in faccia ai 2 ragazzi, scatenando però le ire dei presenti. Il gioco finalmente riprende in 10 contro 10 con il centrocampista centrale Omento che per necessità viene spostato sul binario di destra per coprire il ruolo lasciato libero da Zampedri. Questa è la mossa vincente di Cobisi, infatti Rainero dalla trequarti cambia gioco sulla destra proprio per il numero 9 (Omento), che aggancia rientra sul sinistro lasciando sul posto il diretto avversario e insacca col mancino la rete che spegne le speranze della Bruinese di recuperare il match. I neroverdi provano a reagire sporadicamente e in maniera piuttosto disorganizzata senza risultare mai veramente pericolosi dalle parti di Ndou. A 10' dal triplice fischio Chelarescu consacra l'ottima prestazione col gol del 1-4 che chiude virtualmente la partita: il neo entrato Mehmeti scappa dietro la linea difensiva e viene servito dal compagno da dietro la linea di metà campo, ma viene atterrato da un centrale avversario. Per il direttore di gara è rigore. Chelarescu non ha problemi dal dischetto: palla da una parte e Pomatto dall'altra. Sale dunque a 6 punti il Savignano a ridosso del podio dimostrando un'ottima trama di gioco e trovandosi in casa un vero gioiello come Cheralescu. Terza sconfitta consecutiva invece per la Bruinese.

IL TABELLINO

BRUINESE-SAVIGLIANO CALCIO 1-4 RETI (0-2, 1-2, 1-4): 5' Palermiti (S), 9' Rainero (S), 4' st Casetta (B), 13' st Omento (S), 25' st Chelarescu G. (S). BRUINESE (4-4-2): Pomatto 5.5, Pennacchia 5.5 (15' st Pizzutto 5.5), Becchio 5.5, Damatirca 5.5 (30' st Di Maio sv), Murariu 5.5, Giordan 5.5, Tizzani 5.5 (18' st Mancuso 5.5), Dell'Elba 6, Costantino 5.5 (33' st Comito sv), Casetta 5.5, Simonelli 5.5 (23' st Romano sv). A disp. Micucci Durany, Chillemi, Pecchioli, Pippoletti. All. Bizzoco. Dir. Simonelli. SAVIGLIANO CALCIO (4-3-3): Ndou 6 (33' st Rastello sv), Cesano 6, Palermiti 6.5, Rainero 6.5 (34' st Saitta sv), Rainero 6, Ndoja 6, Zanpedri 5.5, Omento 6.5, Rosso 6 (11' st Coppola 6), Chelarescu G. 7.5 (29' st Kola sv), Ramello 6 (20' st Mehmeti sv). All. Cobisi. Dir. Ramello. ARBITRO: Blecich di Pinerolo 5. Arbitraggio con diversi errori, la tensione della partita non lo aiuta. AMMONITI: Chelarescu G. (S), Palermiti (S), Simonelli (B), Costantino (B), Dell'Elba (B), Giordan (B). ESPULSI: 8' st Zanpedri (S), 8' st Casetta (B).

LE PAGELLE

BRUINESE 4-4-2 [caption id="attachment_234777" align="alignnone" width="1400"] Bruinese-Savigliano Regionali Under15 DellElba - centrocampista Bruinese[/caption] All. Bizzoco 5.5 Non presente in panchina. Prestazione sottotono dei suoi ragazzi, squadra rimandata alla prossima giornata. Pomatto 5.5 Giornata no per il capitano della Bruinese: anche suo l'errore che porta al gol di Palermiti. Non può nulla in occasione dei gol di Rainero e Chelarescu. Pennacchia 5.5 Soffre nel primo tempo l'esplosività di Ndoja, anche se è provvidenziale il suo intervento in anticipo proprio sull'11 avversario nel primo tempo. 15'st Pizzutto 5.5 Prende il posto di Casetta espulso. Combatte e fa a sportellate con i difensori saviglianesi. Vecchio 5.5 Idem come il collega sul lato destro. Soffre maledettamente Zampedri prima e Chelarescu poi. Damatirca 5.5 Soffre la fisicità e la superiorità numerica del centrocampo rosso-bianco-blù, ma la grinta non gli manca affatto. 30'st Di Maio s.v. Murariu 5.5 Partita nervosa e disattenta. Insieme a Giornano non riesce a trovare un antidoto per disinnescare Chelarescu. Giordano 5.5 Partita difficile, in affanno anche lui. Tizzani 5.5 Nel primo tempo combatte sul binario di destra ma non riesce ad incidere. 18'st Mancuso 5.5 Ingresso incolore per il numero 15. Dell'Elba 6 Il migliore dei suoi: combatte a centrocampo cercando di creare qualche occasione da gol ma non viene supportato dai compagni. Costantino 5.5 Conclude in porta solo una volta nel primo tempo ma non sporca neanche i guantoni di Ndou. 33'st Comito s.v. Casetta 5.5 Prima frazione da dimenticare. Ha il merito di trovare il gol del 1-2 ma sporca la sua partita con il rosso diretto. Simonelli 5.5 Partita in ombra: serve a Casetta il pallone del gol, non aiuta Vecchio in fase di copertura 23'st Romano s.v. SAVIGLIANO 4-3-3 All. Cobisi 6.5 Riesce a imprimere ai ragazzi un'ottima trama di gioco, azzecca la mossa che chiude la partita: Omento spostato sulla destra  Ndou 6 Partita senza affanni. Incolpevole nel gol di Casetta 33'st Rastello s.v. Cesano 6 Partita ordinata sul binario di destra. Rosso 6 Attento in zona difensiva: non soffre minimamente gli attacchi di Tizzani. 11'st Coppola 6 Entra col piede giusto: perfetto negli interventi e in marcatura Palermiti 6.5 Vera e propria muraglia: tutti i palloni alti sono respinti da lui, agevolato anche dalla superiorità fisica dagli avversari. Rainero S. 6.5 Mezzala a tutto campo. Puntuale negli inserimenti e attento in fase difensiva. 34'st Saitta s.v. Rainero F. 6 Preciso negli anticipi e nei contrasti. Non soffre Costantino e Casetta. Ndoja 6 Nel primo tempo fa impazzire Pennacchia. Secondo tempo con compiti prevalentemente difensivi. Zampedri 5.5 Il peggiore dei suoi. Nel primo tempo mette in difficoltà Vecchio. Sporca la sua partita con l'espulsione per via del troppo nervosismo. Omento 6.5 Giganteggia da mediano davanti alla difesa. Dimostra ottime doti offensive in occasione del gol del 1-3. Chelarescu 7.5 Man of the match: giocatore di un altro livello, semplicemente imprendibile per la retroguardia del Bruinese. Chiude alla perfezione con il gol dal dischetto l'ottima prestazione 29'st Kola s.v. Ramello 6 Partita ordinata senza infamia e senza lode. 20'st Mehmeti 6 Una mina vagante, entra in palla e mette in difficoltà i centrali bruinesi.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400