Cerca

Under 15

Cedratese-Sedriano: Librici chiama, Vivaldo risponde, ma l'ultima parola è di Ippolito che regala la vittoria a Iovino

I biancocelesti hanno la meglio dei gialloblù al termina di una partita maschia e combattuta

Iovino, Cedratese Under 17

Il tecnico della Cedratese Aniello Iovino

Non si ferma più la Cedratese di Iovino. Dopo aver battuto Villa Cassano e Mazzo, i biancocelesti infilano la terza vittoria consecutiva, trionfando contro il Sedriano per 2-1 e mettendo pressione ad Accademia Bustese e Club Milano, impegnate domani rispettivamente contro Ispra e Morazzone. Gara combattuta ed equilibrata che i padroni di casa hanno sbloccato sul finire del primo tempo con Librici e hanno sigillato nella ripresa con Ippolito. Nel mezzo, il gol di Vivaldo, una magra consolazione per gli ospiti, alla seconda sconfitta di fila.

Lampo Librici. La gara è bloccata e priva di occasioni per larghi tratti del primo tempo. Tanti contatti ruvidi e maschi, vinti soprattutto dalla Cedratese, data la maggior fisicità. Non a caso, sono i biancocelesti a mettersi avanti nel punteggio, malgrado abbiano faticato a produrre gioco per quasi tutta la prima frazione. La rete del vantaggio porta la firma di Librici che, pescato da un bel filtrante di un compagno, non si lascia mangiare dalla tensione e fredda Mariani, regalando il vantaggio ai suoi prima dell'intervallo e alla prima occasione utile.

Vivaldo non basta. Nella seconda frazione, entrambe le squadre si sciolgono e le chance arrivano sia per l'una che per l'altra. Azzimonti ne ha una grossa per chiudere la contesa ma, dopo essere rientrato da sinistra, calcia alto e sciupa. E così, il Sedriano agguanta il pari con un bel calcio di punizione di Vivaldo, a venti dal termine. Dopo il gol, i ragazzi di Rigliaco prendono fiducia e sfiorano il ribaltone per due volte. Prima con l'autore del pareggio, che conclude addosso a Frezza dopo una bella giocata di Sartirana, abile a liberarsi sulla destra. Poi con Ranzani, che entra in area dopo una serpentina ma non inquadra la porta, sparando alto. Passato il momento di difficoltà, la Cedratese si rialza e trova il gol del nuovo vantaggio. Ippolito rientra dalla destra e pesca l'angolino lontano con una conclusione precisa, imparabile per Mariani. La sfida non regala più sussulti e così i tre punti vanno a Iovino e ai suoi.

IL TABELLINO

CEDRATESE-SEDRIANO 2-1
RETI: 28' Librici (C), 15' st Vivaldo (S), 22' st Ippolito (C).
CEDRATESE (4-3-3): Frezza 6.5, Deplano 6 (18' st Bubbico sv), Uboldi 6.5, Lualdi 6.5, Gjuzi 7, Pasquini 6.5, Ippolito 7.5, Tondi 6.5, Librici 7 (34' st Gernetti sv), Azzimonti 7, Comerlati (13' st Martire 6). A disp. Moroni, Richiamo, Visco Girardi, Fedeli, Santoro, Greco. All. Iovino 7. Dir. Deplano.
SEDRIANO (4-4-2): Mariani 7, Tamburini 6.5, Magistrelli 6 (25' Passoni 6), Ponti 6, Frugoni 7, Bonora Daniele 6.5 (22' st Ricci Bitti sv), Pampolini 6 (22' st Burni sv), Parietti 6.5 (5' st Ranzani 6), Mannolo 6 (13' st Rescali 6), Vivaldo 7, Sartirana 7. A disp. Oldani. All. Rigliaco 6.5. Dir. Frugoni.
ARBITRO: Barboni di Varese 7.
AMMONITI: Magistrelli (S).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400