Cerca

Under 15

Biellese-A.Borgomanero: Alloisio la vince grazie alla doppietta di Pagliara

Verso la fine a segno gli ospiti con Lupano su calcio di rigore

I ragazzi della Biellese dopo il primo gol

Foto di Girolamo Cassarà

Termina 2-1 il match tra la Biellese di Piercarlo Alloisio e l'Accademia Borgomanero di Emanuele Tavasci. Partita che i padroni di casa hanno meritato di vincere, perché hanno creato di più, hanno fatto più gioco e si sono presentati più volte rispetto agli avversari davanti alla porta difesa da Alex Ancillotti. Ospiti a cui va dato il merito di essere rimasti sempre in partita (nonostante il doppio vantaggio della Biellese firmato da Maicol Pagliara) e di averci creduto fino alla fine, come dimostra la rete del -1 da calcio di rigore trasformato da Leonardo Lupano. Penalty che rende meno amara la sconfitta per la squadra di Tavasci, in quanto poco dopo la realizzazione arriva il triplice fischio da parte dell'arbitro, Alessandro Miola della sezione di Biella, che sancisce la vittoria della Biellese.

Doppietta Pagliara. Padroni di casa che riescono a mettere in saccoccia tre punti preziosissimi contro una squadra ostica come quella di Tavasci; la vittoria è targata dalla doppietta del numero 8 bianconero, Maicol Pagliara, che con i suoi due gol ha permesso ad Alloisio di rimanere in vetta per anche questo weekend, e si è portato a casa il Pallone d'oro, in quanto migliore in campo. La prima rete arriva dopo pochi minuti dal calcio d'inizio: il ragazzo viene servito da un suo compagno, Alessandro Talarico, e davanti ad Alex Ancillotti non sbaglia, supera l'avversario e spedisce la palla in porta. La seconda rete invece è tutta opera sua: la stella bianconera recupera un pallone dal limite dell'area, e da quella posizione lascia partire un missile che fa secco Ancillotti, che non può nulla sulla prodezza del fenomeno di Alloisio.

Ci prova Lupano. Nel finale si riaccende la partita dopo che il direttore di gara fischia un calcio di rigore in favore degli ospiti. Sul dischetto si presenta Leonardo Lupano, che non trema e con freddezza spiazza il portiere avversario, Noah Micheletti, che si butta alla sua destra, mentre il pallone finisce dalla parte opposta. Rete che accorcia lo svantaggio, ma ai fini del risultato serve a poco, perché subito dopo l'arbitro fischia la fine della partita che vede dunque l'Accademia Borgomanero uscire sconfitta dal campo della Biellese.


IL TABELLINO

BIELLESE-A.BORGOMANERO 2-1 RETI (2-0, 2-1): 5' Pagliara (B), 24' st Pagliara (B), 37' st rig. Lupano (A).
BIELLESE (4-3-2-1): Micheletti 6.5, El Achkaoui 6.5, Talarico 6.5 (28' st Mosca sv), Caroli 6.5, Merella 7, Gaida 7, Velcani 6.5, Pagliara 8 (30' st Calì N. sv), Coda Cap 6.5 (16' st Bottone 6.5), Dettoma 6.5 (33' st Madiq sv), Siviero 6 (7' st Bevilacqua 6.5). A disp. Kasmi. All. Alloisio 7. Dir. Caroli - Talarico.
A.BORGOMANERO (4-2-3-1): Ancillotti 6.5, De Ambrosi 6 (26' st Borroni sv), Festari 6, Boca 6 (11' st Masciari 6), Raso 6.5, Cuzzolin 6 (1' st Vaccaro 6.5), Guidotti 6, Lukiv 6 (23' st Giovagnoli 6), Lupano 7, Savastano 6 (28' st Cavazza sv), De Paola 6 (1' st De Vizzi 6). A disp. Vianello, Lombardo. All. Tavasci 6. Dir. De Ambrosi.
ARBITRO: Miola di Biella 6.5.
AMMONITI: 8' st Micheletti (B).

LE PAGELLE

BIELLESE
Micheletti 6.5
 Parla continuamente, guida i suoi con la sua voce, un vero leader per tutta la squadra.
El Achkaoui 6.5 Fa un ottimo lavoro in copertura, ma è ancora più prezioso in fase offensiva, dove si rende pericoloso con le sue galoppate.
Talarico 6.5 Fa l'assist per la prima rete di Pagliara, passaggio perfetto che imbuca il suo compagno che liberamente scarta il portiere avversario.
28' st Mosca sv.
Caroli 6.5 Mette sostanza al centrocampo di Alloisio, lotta con grinta su ogni pallone e ne recupera parecchi, facendo ripartire le azioni dei suoi.
Merella 7 Con Gaida costruisce una vera e propria muraglia, sono insuperabili insieme, gli attaccanti fanno fatica con loro due.
Gaida 7 Chiusure strepitose le sue, con lui non si passa, è una diga.
Velcani 6.5 Dotato di una grande tecnica, si rende pericoloso con le use improvvise accelerazioni.
Pagliara 8 Man of the match, regala tre punti pesanti alla sua squadra, in attacco fa quello che vuole, giocatore impressionante, sotto porta è stato devastante.
30' st Calì N. sv.
Coda Cap 6.5 Gara parecchio dispendiosa la sua, corre tanto e si sacrifica molto; magari meno appariscente in attacco come il suo compagno Pagliara, ma in realtà fa un grande lavoro in fase offensiva.
16' st Bottone 6.5  Molto propositivo sulla fascia, entra bene con la testa giusta e fa vedere cose molto interessanti.
Dettoma 6.5 Naviga tra il centrocampo e l'attacco, e questo lo porta a essere un pericolo per la difesa dell'Accademia Borgomanero.
33' st Madiq sv.
Siviero 6 Non fa tanto, si fa vedere poco e di conseguenza non gli arrivano dei palloni giocabili.
7' st Bevilacqua 6.5  Concentrato e con voglia, gioca un buona secondo tempo con delle grandi giocate.
All. Alloisio 7  I suoi fanno un'ottima gara, non sbagliano niente e concedono poco agli avversari, vittoria meritata da parte della sua squadra.


A.BORGOMANERO
Ancillotti 6.5
 Sui due gol non può nulla, non ha colpe, oltre a ciò fa una buona gara, si comporta bene tra i pali della propria porta.
De Ambrosi 6 Sulla destra gli va via Pagliara che segna la rete che sblocca la gara, un po' disattento su quella fascia.
26' st Borroni sv.
Festari 6 Sulla sinistra riesce a contenere Siviero, non gli fa fare quello che vuole, bravo in fase di copertura.
Boca 6 Partita sufficiente la sua, non commette sbavature e in difesa fa quello che deve fare, marca bene il suo uomo e spazza la palla quando bisogna farlo.
11' st Masciari 6  Sfrutta bene i minuti che gli vengono concessi da Tavasci con una prestazione ordinata, senza errori.
Raso 6.5 Lo trovi su ogni pallone, tutti i tiri fuori area della Biellese vengono respinti da lui che si frappone su ogni conclusione avversaria.
Cuzzolin 6 Anche lui in difesa fa il suo, sul primo gol non ha colpe, bravo a contrastare ogni alla vagante dalle sue parti.
1' st Vaccaro 6.5  Autore di un intervento provvidenziale: Bevilacqua viene lanciato a rete, e prima che lui possa calciare la palla, il centrale di Tavasci riesce a buttarla in calcio d'angolo.
Guidotti 6 Come esterno di destro offre una buona prova, tenta di affondare il colpo, e qualche volta gli va anche bene.
Lukiv 6 Lotta come un gladiatore a centrocampo, non si arrende mai, è sempre su ogni pallone.
23' st Giovagnoli 6  Fa dodici minuti giocati con intensità e grinta, entra molto bene.
Lupano 7 Segna la rete che dà la speranza ai suoi, freddo e cinico dal dischetto, spiazza alla grande il portiere avversario, peccato però che il gol ai fini del risultato non serve a niente.
Savastano 6 Marcato molto bene dai difensori della Biellese, riesce a combinare molto poco e infatti non crea tanto in attacco.
28' st Cavazza sv.
De Paola 6 Agisce come trequartista e lo fa anche abbastanza bene, palle velenose messe da lui che però non sempre vengono sfruttate dal suo attaccante.
1' st De Vizzi 6  Abbina qualità a quantità, non smette mai di correre e si rende autore di una prestazione più che buona.
All. Tavasci 6 I suoi tutto sommato fanno bene, vanno sotto dopo pochi minuti, ma comunque rimangono vivi per tutta la gara, non si arrendono mai, lottano fino all'ultimo, ci credono, come dimostra il rigore conquistato allo scadere.

L'ARBITRO
Miola di Biella 6.5
 Dirige discretamente la gara, fa alcuni errori, ma tutto sommato fa una buona prestazione, con i giusti fischi e i giusti cartellini. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400