Cerca

Under 15 B

Pro Vercelli-Cbs: La doppietta di Lo Voi rallenta i vercellesi

Sala e Prella mettono in piedi l'ennesima reazione dei ragazzi di Tornari. I torinesi agguantano il pari

Pro Vercelli-Cbs: La doppietta di Lo Voi rallenta i vercellesi

Lo Voi della Cbs. Doppietta a Vercelli

Pari e patta tra Pro Vercelli e Cbs Scuola Calcio. All'Ardissone termina 2 a 2 con i torinesi che si confermano grandi contro le big del campionato. Occasione persa, invece, per la Pro Vercelli, che non riesce a tornare al secondo posto. Apre le marcature proprio la formazione di Fancella con Lo Voi; reazione già prima dell'intervallo con il sorpasso firmato da Sala e Prella. Nella ripresa il rigore ancora del numero 11 Lo Voi a fissare il 2 a 2 finale.

La regola dell'11. La Pro Vercelli per ritornare seconda in classifica ha bisogno di una vittoria contro il Cbs. Prima della gara sono, infatti, 16 i punti dei Leoncini, meno tre del Pianezza e meno 6 dal Torino. I padroni di casa sembrano essersi ripresi e, dopo le due battute d'arresto con Torino e Volpiano che l'avevano allontanata dalla vetta, i vercellesi arrivano dalla pirotecnica vittoria 4 a 3 in casa della seconda della classe. Gli ospiti, invece, galleggiano a metà della graduatoria con 10 punti, ma sono conosciuti come ammazza grandi, poiché nelle precedenti uscite hanno pareggiato 1 a 1 in casa del Pianezza e perso di misura con la corazzata granata. Tutti ingredienti, dunque, per poter vivere una mattinata di calcio bellissima. I torinesi partono meglio e dopo 30'' palla di Sindila per Calderini, che ha l'opportunità di portare in vantaggio i suoi ma Carlin in uscita di piede salva. La Pro fatica a uscire dalla propria metà campo e al 20' dopo errore clamoroso di Mangogna, che regala palla a Sindila il quale di prima regala a Lo Voi il più facile dei gol a porta vuota, che cambia gli equilibri della partita. Solo il tempo di esultare che la Pro ha già pareggiato. Al 22' Sala dal limite dell'area si accentra alla grande e trova l'angolo giusto: 1 a 1.

Il tap-in di Prella. Le due squadre sembrano avviarsi all'intervallo sul punteggio di parità ma al 32' una palla persa da Talaia a centrocampo avvia una ripartenza da parte dei bianchi, che arrivano al tiro con Cassetta. La sua conclusione sbatte sulla traversa poi Prella è il più lesto a raggiungere la sfera e siglare la rete del vantaggio. Punteggio con la quale si chiude anche la prima frazione.

Undici metri di felicità. Una mazzata sul morale per i rosso-neri, che devono provare a reagire nella ripresa e l'inizio lascia ben presagire poiché al 5' gran conclusione dal limite di capitan Mitrofan e volo di Carlin a togliere la palla dal sette e metterla in corner: applausi per entrambi a scena aperta. Sulla ripartenza bel cross di Sala da sinistra sulla testa di Prella, che impegna a terra D'Alessandro. Inizio sprint comunque di seconda frazione prima delle prime mosse operate da mister Tornari, che ne cambia tre in un colpo solo. Uno, invece, ne aveva effettuato il Cbs all'intervallo. Il match è molto vivo e al 19', con anche i subentrati, i torinesi trovano nuova linfa portando palla a Calderini, che protegge palla e viene attaccato Micillo, che lo atterra ed è rigore. Sul dischetto va Lo Voi, che pareggia la partita e segna la sua personale doppietta: 2 a 2. La Pro vuole tornare in vantaggio e mister Tornari sposta Pasquali, dopo altri cambi, sulla linea offensiva e al 28' è proprio lui ad avere la palla buona quando da posizione defilata calcia tra le braccia di D'Alessandro, invece di servire al centro i suoi compagni meglio piazzati. E' un momento favorevole ai vercellesi, che alla mezz'ora si rendono ancora insidiosi: palla di Pasquali per Locarno, che prova lo scavino ma non inquadra lo specchio della porta. I bianchi ci provano fino alla fine e all'ultima palla Pasquali imbecca ancora Locarno, che sull'uscita di D'Alessandro la tocca con la punta e palla sul fondo. Termina con un pareggio, che lascia la Pro terza e il Cbs si conferma una guastafeste.

IL TABELLINO

PRO VERCELLI - CBS 2-2
RETI (1-0; 1-2; 2-2): 20' Lo Voi (C), 22' Sala (P), 32' Prella (P), st 19' Lo Voi rig. (C).
PRO VERCELLI (4-3-3): Carlin 6.5, Fassina 6.5 (13' st Pari 5.5), Casella 6.5, Micillo 5.5, Mangogna 6 (7' st Pastorello 6), Sulaj 6 (7' st Corazzini 5.5), Orlando 6 (24' st Maceri sv), Cassetta 6.5, Prella 6.5 (24' st Mazzon sv), Pasquali 6.5, Sala 7 (7' st Locarno 6). A disp. Coppini. All. Tornari 6.5.
CBS (4-3-3): D'Alessandro 6, Arpa 6 (31' st Gulino sv), Della Porta 6 (34' st Nardone sv), Mitrofan 6.5, Sertorio 6, Githinji 6 (1' st Valentini 6), Talaia 5.5 (17' st Lacava 6), Barjamaj 6 (14' st Puttomati 6), Calderini 6.5, Sindila 6.5, Lo Voi 7. A disp. Schinello, Pratesi, Dominello, Diop. All. Fancellu 6.5.
ARBITRO: Guazzotti di Casale Monferrato 6.
AMMONITI: Corazzini (P), Lo Voi (C).

LE PAEGELLE


PRO VERCELLI

Carlin 6.5 Salva subito i suoi a inizio gara con un grande intervento di piede. Splendido anche il volo a inizio ripresa a togliere la palla dal sette.

Fassina 6.5 Deve marcare l'uomo più pericoloso e lo fa in maniera ai limiti della perfezione recuperando bene anche con interventi in scivolata puliti sul pallone. Nella ripresa si sposta a sinistra.

Casella 6.5 Una bellissima sovrapposizione poco prima di uscire. 13' st Pari 6 Si piazza sulla destra e combatte.

Micillo 5.5 Gioca bene d'anticipo sul suo diretto avversario ma quando lo sbaglia commette il fallo da rigore.

Mangogna 5.5 Clamoroso l'errore che regala palla al suo avversario nell'occasione della prima rete. 7' st Pastorello 6 Maggior fisicità al centro della difesa.

Sulaj 6 Ordinato e preciso davanti alla difesa. 7' st Corazzini 5.5 Si vede solo sull'ammonizione.

Orlando 6 Non riesce a trovare lo spunto vincente ma apprezzabile l'impegno. 24' st Maceri sv

Cassetta 6.5 Accompagna bene l'azione offensiva colpendo anche una traversa.

Prella 6.5 Entra nella prima azione del gol e sigla lui mostrando un istinto rapace la seconda. 24' st Mazzon sv

Pasquali 6.5 Si accende quando si alza di posizione dando più verve alla sua squadra. In un'occasione pecca però di egoismo.

Sala 7 E' il primo a rialzare la testa dopo lo schiaffo subito e pareggiare la partita con una bella conclusione. 7' st Locarno 6 Non riesce a mattare nonostante le due buone occasioni.

All. Tornari 6.5 Pronta la reazione nonostante lo svantaggio. Fino alla fine, anche con i cambi, dà l'impressione di volerla vincere. Da registrare qualcosa al centro della difesa anche se le reti subite sono due errori individuali dei due centrali.


CBS

D'Alessandro 6 Incolpevole sulle due reti subite.

Arpa 6 Si avventura in qualche sortita offensiva. 31' st Gulino sv

Della Porta 6 Intelligentemente capisce il momento giusto quando uscire dalla sua zona di competenza. 34' st Nardone sv

Mitrofan 6.5 Il capitano offre sempre un appoggio e una protezione alla sua difesa. Amministra e ordina il gioco dei suoi e prova anche la conclusione.

Sertorio 6 Comanda bene la difesa e vince tutti i contrasti aerei.

Githinji 6 Fisicamente e in altezza concede tanto ma si posizione bene e non commette errori. 1' st Valentini 6 Porta maggior fisicità e centimetri al centro della difesa.

Talaia 5.5 E' lui a perdere la palla che permette alla Pro di andare in vantaggio a fine prima frazione. 17' st Lacava 6 Entra subito in partita provando più volte a calciare.

Bajramaj 6 Mostra tanta personalità in mezzo al campo avventurandosi in dribbling e vincendo contrasti ma manca l'ultimo passaggio. 14' st Puttomati 6 Irrobustisce la linea mediana in fase di recupero palla.

Calderini 6.5 Si muove molto bene sul fronte offensivo e tiene sempre in apprensione la difesa avversaria. E' lui a guadagnare il rigore.

Sindila 6.5 Parte da sinistra ma con tecnica e maestria riesce sempre ad accentrarsi e a creare scompiglio nella difesa avversaria o assistere i suoi compagni.

Lo Voi 7 Sblocca la partita con un facile appoggio in rete e poi nella ripresa la pareggia trasformando con freddezza il rigore.

All. Fancellu 6.5 Nonostante i molti punti di distanza gioca una gara alla pari e porta a casa un punto meritato.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400