Cerca

Under 15

Venaria-Aygreville 1-1: Segna Simone Cottone, risponde Alessandro Rassat

Grosso becca anche un palo su rigore, è pari tra le due squadre

Simone Cottone e Alex Cannatà

Foto di Benedetto Bonfatti

Termina 1-1 la gara tra il Venaria e l'Aygreville. Una gara stupenda dove i padroni di casa sono andati in vantaggio con Simone Cottone, ma dopo non sono stati in grado di mantenere il vantaggio in quanto agli sgoccioli subiscono la rete del pari di Alessandro Rassat che con una punizione che non viene colpita da nessuno segna il gol definitivo 1-1. Partita calda sia in campo che fuori, dove la tensione si sentiva più che mai, e dalla tribuna di casa sono partite diverse lamentele particolarmente accese per via dell'andamento dell'arbitraggio, e il tutto è sfociato nell'ilarità dei tifosi arancio-verdi che a fine primo tempo si stavano già organizzando per una colletta per via del possibile referto del direttore di gara.


Vola Cottone. Dopo un primo tempo di sofferenza, il Venaria di Roberto Virardi gioca con tanto cuore e tenacia e riesce a trovare la rete del vantaggio con il suo difensore, Simone Cottone. Il centrale arancio-verde sfrutta alla perfezione un calcio d'angolo battuto da un suo compagno, e con uno stacco imperioso incorna la palla di testa e con una frusta fa secco il portiere avversario, Alessandro Paonessa, che non può nulla sulla botta del ragazzo di Virardi.

La pareggia Rassat. Dopo la rete dello svantaggio l'Aygrevile prova in tutti i modi di recuperarla e prima ci va vicino su calcio di rigore, e poi lo fa con Alessandro Rassat. Verso gli ultimi minuti di recupero i ragazzi di Karim Humlil ottengono un calcio di rigore, e sul dischetto si presenta Jacopo Grosso, che piazza troppo la palla e becca il palo esterno. Pari che però arriva anche con l'errore dagli 11 metri: infatti in pieno recupero Alessandro Rassat batte una punizione che non viene presa da nessuno e nell'indecisione della difesa avversaria finisce in porta e regala il pareggio agli ospiti.


IL TABELLINO

VENARIA-AYGREVILLE 1-1 RETI (1-0, 1-1): 16' st Cottone (V), 36' st Rassat (A).
VENARIA (3-5-2): Sigrisi 6, Ichim Stefan 6, Cottone 7, Verrecchia 6.5 (23' st Tietto 6), Militello 6 (1' st Triulcio 6.5), Lo Campo 6 (28' st Rivero sv), Ferraris 6.5, Capogna M. 6, Matera 6.5, Brunazzo 6 (33' st De Liddo sv), Tomiato 6 (13' st Speranza 6). A disp. Barbero, Rrapushi N., Alessi. All. Virardi Roberto 6.5. Dir. Cottone - Militello.
AYGREVILLE (4-2-3-1): Seminara 6 (1' st Paonessa 6), Pellicone 6, Sorrentino Salvatore 6.5 (13' st Dal Molin 6), Grosjacques 6, Marzano 6, Brischiggiaro 6, Money 6.5, Zoppo 6.5 (33' st Macari sv), Marangelo 6 (1' st Rassat 7), Grosso 6, Cannatà 6.5. A disp. Arcadipane, Rollandin, Argirò, Macrì, Merlo. All. Humlil 6.5. Dir. Rollandin.
ARBITRO: Puntillo di Collegno 5.5.
AMMONITI: 30' Brischiggiaro (A), 38' Matera (V), 11' st Triulcio (V), 21' st Rassat (A), 28' st Ichim Stefan (V), 35' st Speranza (V).
ESPULSI: 36' st Capogna M. (V).

LE PAGELLE

VENARIA
Sigrisi 6
 In porta quello che può parare lo para, ha una mezza indecisione sulla rete dell'Aygreville che però è costata cara alla sua squadra.
Ichim Stefan 6 Gara solida in difesa, fa un buon lavoro, anche se a volte si fa saltare dal suo diretto avversario e causa il rigore dell'Aygreville.
Cottone 7 Gioca una partita sontuosa, oltre alla rete del vantaggio arancio-verde fa degli interventi e degli anticipi incredibili, fenomenale.
Verrecchia 6.5 Risulta fondamentale nel secondo tempo con il suo pressing, infatti recupera un gran numero di palloni.
23' st Tietto 6  Sfrutta bene i minuti che gli vengono concessi da Roberto Virardi con una prestazione attenta e sempre sul pezzo.
Militello 6 In difesa fa il suo, interventi giusti e senza errori, bella prestazione.
1' st Triulcio 6.5  Bravo in copertura ma non solo, infatti si fa vedere anche parecchio in avanti con le sue sovrapposizioni.
Lo Campo 6 Sulla sinistra corre tanto e spende tante energie, grande prova la sua.
28' st Rivero sv.
Ferraris 6.5 Spettacolo in mezzo al campo, è un fulmine, nessuno riesce a fermarlo, fa letteralmente quello che vuole.
Capogna M. 6 Leader del centrocampo, lotta tanto. si sacrifica parecchio, è su ogni contrasto.
Matera 6.5 Tra i due in avanti è il più attivo, prova più volte la conclusione e cerca anche la giocata nello stretto.
Brunazzo 6 Poteva fare qualcosina in più in attacco, ma comunque la sua gara resta sufficiente.
33' st De Liddo sv.
Tomiato 6 Tecnica e qualità per lui, un valore aggiunto nel centrocampo di Virardi.
13' st Speranza 6  Gara attenta senza sbavature, non commette errori e fa giocate semplici.
All. Virardi Roberto 6.5 I suoi dopo un primo tempo non brillante, si riprendono perfettamente nella seconda frazione di gioco dove fanno una gara di cuore e sacrificio.

AYGREVILLE
Seminara 6
 Non viene mai impegnato nella prima frazione di gioco, fa delle buone uscite e mostra sicurezza tra i pali.
1' st Paonessa 6  Sulla rete di Cottone non può farci nulla, la sua incornata era troppo ravvicinata e troppo forte.
Pellicone 6 Partita attenta, difende ottimamente sulla destra, bella gara.
Sorrentino Salvatore 6.5 Mostra parecchia personalità sulla sinistra, non si fa mai saltare e molte volte sale palla al piede con sicurezza.
13' st Dal Molin 6 Entra con la testa giusta, non sbaglia niente e fa quello che gli viene richiesto dal suo  tecnico.
Grosjacques 6 Come centrale è ottimo, non viene mai superato, grandi interventi e chiusure da parte sua.
Marzano 6 Insieme a Grosjacques forma una bella coppia di difesa, bella gara di entrambi.
Brischiggiaro 6 Fa la legna in mezzo al campo, lotta e corre come un gladiatore, non si tira mai indietro.
Money 6.5 Lavoro impressionante sulla sua fascia, con le sue percussioni è sempre pericoloso.
Zoppo 6.5 Tanta tecnica e qualità per lui, gioca da trequartista e lo fa alla grande, quel ruolo gli si addice alla perfezione.
33' st Macari sv.
Marangelo 6 Poco presente in avanti, non si fa mai vedere e infatti viene pescato poco dai suoi compagni di squadra.
1' st Rassat 7  Segna la rete del definitivo 1-1, entra con decisione e la rete ne è la prova lampante.
Grosso 6 Sbaglia il rigore nel secondo tempo, apre toppo il piattone e scheggia in pieno il palo; inoltre aveva già preso un legno nel primo tempo con un tiro dalla distanza che è risultato poco fortunato.
Cannatà 6.5 Pericoloso sulla sinistra, salta più volte l'uomo e crea scompiglio nella difesa del Venaria.
All. Humlil 6.5 I suoi dal punto di vista del gioco si sono dimostrati migliori, creano parecchio ma non riescono a buttare dentro la palla.

L'ARBITRO
Puntillo di Collegno 5.5
Sbaglia qualche chiamata, ma il tutto è evidenziato tanto dal clima della partita che era particolarmente rovente.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400