Cerca

Under 15

Club Milano-Vighignolo: i padroni di casa vincono grazie alla doppietta di Monachella, non basta agli ospiti il gol di Tarquinio

La squadra di De Marco ribalta il match contro quella di De Vivo e vola al quarto posto in classifica

Monachella e Simonetta, Club Milano

Alberto Simonetta e Marco Monachella del Club Milano

Partita emozionante e ricca di colpi di scena quella tra il Club Milano e il Vighignolo. Ad avere la meglio sono i padroni di casa, che si sono imposti per 2-1 salendo così al quarto posto in classifica. Ad aprire le danze sono i ragazzi di De Vivo, che al 15' del primo tempo passano in vantaggio con il rigore segnato da Edoardo Tarquinio. I ragazzi di De Marco, invece, segnano nella ripresa, entrambe le volte con Marco Monachella. Il primo grazie ad un missile scagliato da poco fuori l'area avversaria, il secondo al 27' approfittando di una bella imbucata dietro la difesa del Vighignolo. Da evidenziare da ambo i lati giocate degne di nota, sia da un punto di vista offensivo che difensivo. Sia dall'una che dall'altra parte ci sono state chiusure fondamentali.

Tarquinio e Greco guidano. Primo tempo da incorniciare quello del Vighignolo. I ragazzi di De Vivo iniziano fin dal primo minuto molto bene con le imbucate dei centrocampisti per gli attaccanti che si trovano soli davanti a Gabriele Faraone, il quale compie interventi strepitosi negando la gioia del gol agli avversari. Con questa filosofia offensiva gli ospiti conquistano un calcio di rigore, al 15', grazie ad una bellissima azione di Edoardo Tarquinio che, d'astuzia, si mette tra il pallone e il difensore, il quale colpisce l'avversario. Sul dischetto va sempre il numero 8 del Vighignolo che mette il pallone all'angolino basso a destra, Faraone indovina l'angolo ma non può farci niente.

De Marco sveglia i suoi ragazzi. Se nel primo tempo la squadra a tenere il pallino del gioco è quella di De Vivo, nella ripresa sono i crociati ad avere qualcosa in più rispetto agli avversari. Già al 5' il Club Milano si guadagna un calcio di rigore grazie a un colpo di genio di Marco Monachella che si fa tamponare da un avversario. A calciarlo è Nick D'Onofrio, il quale spara il pallone poco sopra la traversa di Luca Boerci. Il pareggio arriva al 7' grazie ad una bella azione sulla fascia di Antonio Gattass che senza guardare la mette indietro per il missile di Marco Monachella, il quale lascia senza scampo il portiere avversario mettendola sul secondo palo. La gara cambia tonalità per il Vighignolo al 9' dopo l'espulsione di Rayan Salahddine. Il Club Milano trova così il vantaggio al 27' grazie alla bella imbucata dietro la difesa per Monachella che, con grande bravura e fisicità, si mette davanti agli avversari e mete il pallone dietro il portiere. Negli ultimi minuti il Vighignolo, guidato principalmente dalla tecnica di Luca Cante, prova a mettere in difficoltà la porta dei padroni di casa, ma senza trovare il gol del pareggio.

IL TABELLINO 

CLUB MILANO-VIGHIGNOLO 2-1
RETI (0-1, 2-1): 15' Tarquinio (V), 7' st Monachella (C), 27' st Monachella (C).
CLUB MILANO (4-3-3): Faraone 7, Quispe sv (13' Araujo Mirabile 6.5), Sbarra 6.5, Simonetta 8, Grechi 7 (25' st De Virgilis sv), Lazzarin 6 (21' Vivaldi 6.5), Spadone 6, D'Onofrio 6, Cusano 7 (31' st Procopio sv), Gattas 7.5, Monachella 8.5 (30' st Carello sv). A disp. Brefaro, De Stefano. All. De Marco 7.
VIGHIGNOLO (4-3-3): Boerci 7, Salahddine 6, Mastore 7.5, Radice 6.5, Tripepi 6 (30' st Zufolo sv), Scaletta 7 (11' st Iemoli 6), Minni 6.5, Tarquinio 7.5, Autellitano 7 (7' st Murtas 7), Cante 8, Greco 7 (25' st Dentato sv). A disp. Sparacino, Nicoletti, Colletti. All. De Vivo 6.5. Dir. Scarpignato.
ARBITRO: Sarno di Milano 6.
AMMONITI: Radice (V), Cante (V), De Vivo (V).
ESPULSO: Salahddine (V).

LE PAGELLE 

CLUB MILANO

Faraone 7 Bella prestazione dell'estremo difensore. Molto bravo nel farsi sentire quando chiamava il pallone.
Quispe sv Infortunatosi dopo pochi minuti, prestazione ingiudicabile.
13' Araujo Mirabile 6.5 Entra quasi da freddo ma subito fa sentire il suo fisico in difesa. Grande capacità quando parte con il pallone.
Sbarra 6.5 Partita di grande corsa per lui. Aiuta molto bene i suoi compagni di reparto. Attento nelle marcature ad uomo.
Simonetta 8 Prestazione eccellente per il ragazzo. Leader della difesa. Dove c'è lui non passa nessuno.
Grechi 7 Chiusure fondamentali per il risultato. Non teme mai di restare da solo contro gli avversari (25' st De Virgilis sv).
Lazzarin 6 Molto bravo nel chiudere gli spazi. Uno dei pochi a crederci sempre su tutti i palloni. 
21' st Vivaldi 6.5 Entra molto bene e prova ad essere utile al risultato finale.
Spadone 6 Gara di grande quantità per lui. Non rischia mai e gioca semplice.
D'Onofrio 6 Partita di interdizione. Quando non era occupato a marcare il suo uomo si buttava in mezzo.
Cusano 7 Bella prestazione. Si fa sempre trovare libero e fa salire i suoi compagni (31' st Procoprio sv).
Gattass 7.5 Nel primo tempo è stato l'unico a crederci sempre, nonostante il risultato non favorevole. Ha una tecnica fuori dal comune.
Monachella 8.5 Eccezionale nel secondo tempo. Nella ripresa è proprio salito in cattedra, segnando due gol.
All. De Marco 7 Il risultato finale lo premia. Sicuramente durante l'intervallo il suo discorso è entrato nel cuore dei ragazzi. 

VIGHIGNOLO

Boerci 7 Ha mostrato diversi interventi molto interessanti. Bravo nelle uscite alte.
Salahdine 6 Non è stata una delle sue migliori partite. Sicuramente dopo la sosta si rifarà.
Mastore 7.5 Leader della difesa. Compie diverse chiusure molto importanti per i suoi.
Radice 6.5 Bravo nel guidare i suoi compagni di reparto. Intelligente nelle corse.
Tripepi 6 Gara non delle sue più memorabili. Sicuramente il campo non lo avrà aiutato (30' st Zufolo sv).
Scaletta 7 Bravo in diverse chiusure. Dimostra di essere sempre in partita.
11' st Iemoli 6 Entra dalla panchina e vuole fin da subito aiutare i suoi compagni di reparto. 
Minni 6.5 Inizia molto bene ma poi il suo fuoco comincia a spegnersi. È però bravo nel saltare i suoi diretti avversari.
Tarquinio 7.5 Ha dimostrato di essere un giocatore molto furbo in diverse occasioni. Freddo dagli undici metri.
Autellitano 7 Fa salire molto bene i suoi compagni porta alle spalle. Bravo a fare reparto anche da solo.
7' st Murtas 7 Prova ad essere molto utile nella partita. L'ultimo a mollare nonostante il risultato sfavorevole.
Cante 8 Fondamentale per la sua squadra. Molto bravo ad aiutare sia in attacco che in difesa, grandissima prestazione.
Greco 7 Nonostante sia il più piccolo in campo dimostra il suo enorme talento. Ha un bel controllo palla (25' st Dentato sv).
All. De Vivo 6.5 Sfortunato in diverse scelte. Sicuramente l'amaro in bocca lo metterà in campo la prossima partita.

ARBITRO

Sarno di Milano 6 Tiene molto a bada tutti in campo. Bravo nel voler sempre sistemare il tutto con il dialogo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400