Cerca

Rapp Under 15

Raduno di Trino: Eurogol Sansone, Zidan in cattedra

La selezione di Vitantonio Zaza sbircia a nord: Tota muraglia, Crespi scheggia impazzita

Il vento del nord e il vin brulé riscaldano il raduno di Trino: Zaza, sempre attraverso il suo 4-3-3, testa il roster nord piemontese al solito provando quasi tutti gli interpreti in ruoli differenti. Nella prima frazione la squadra azzurra si porta avanti con due reti grazie ad una solidissima difesa composta da Tota (Baveno) e Siciliano (Sparta Novara) nella zona centrale e Rizzo (Diavoletti) e Binda (Juve Domo) sulle corsie esterne. Proprio dal terzino destro granata arriva la prima rete con uno slalom sulla fascia e un cross deviato alle spalle di Fortuna (Sanmartinese). I gialli provano a rispondere con folate esterne guidate da Ragno (Città di Cossato) e Sansone (Arona), ben lanciati dalla mediana organizzata e gestita da Zidan (Borgovercelli). Prima del primo intervallo c'è tempo anche per un gol di rapina di uno dei due centravanti braidesi, Alexander Stojmenovski. 

Esperimenti. Nella ripresa, tra i vari cambi, spicca nella mediana gialla il tandem di centrocampo Bettini (Baveno) e Ghezza (Juve Domo) che duettano come se lo facessero da sempre e fanno alzare il baricentro davanti a Sodero (Cameri) e alla lunga permettere a Germanetti (Bra) di accorciare le distanze. Zaza cambia solo un interprete (Bruna del Borgovercelli per Rizzo dei Diavoletti) nella difesa azzurra provando Tota come centro sinistra, Siciliano come terzino destro e Binda a sinistra. 

Pioggia di gol. Nel terzo tempo le intese si sono consolidate, le trame più intense e i gol arrivano. A portare di nuovo a +2 gli azzurri ci pensa Lupano (Accademia Borgomanero) che al 9' approfitta di una palla a metà tra difesa e portiere per ingranare la quinta e saltare tutti per andare a insaccare a porta vuota. C'è ancora spazio per due eurogol, questa volta dai piedi gialli. Il primo è frutto di una signora conclusione dell'esterno dell'Arona Thomas Sansone. Pochi minuti dopo Ragno guadagna un rigore: sul dischetto ci va Stojmenovski che viene però stregato dal portiere del Lucento Giorgio Losi. Sulla respinta, dopo due passaggi, la palla arriva sui piedi di Adam Zidan che dal limita la piazza nell'angolino basso. 3-3. 

IL TABELLINO

SQUADRA AZZURRA-SQUADRA GIALLA 3-3

RETI (2-0, 2-1, 3-1, 3-3): 13' Binda (A-Juve Domo), 21' Stojmenovski (A-Bra), 25' st Germanetti (G-Bra), 9' tt Lupano (A-Accademia Borgomanero), 16' tt Sansone (G-Arona), 17' tt Zidan (G-Borgovercelli). 

NOTE: al 17' tt Losi (Lucento) para un rigore a Stojmenovski (Bra).

SQUADRA AZZURRA 1° TEMPO (4-3-3): Ancillotti (A.Borgomanero); Binda (Juve Domo), Tota (Baveno), Siciliano (Sparta Novara), Rizzo (Diavoletti); Correnti (Chisola), Brancato (Pro Eureka), Dias (Novara); Crespi (Sparta Novara), Stojmenovski (Bra), Lupano (A.Borgomanero).
SQUADRA GIALLA 1° TEMPO (4-3-3): Fortuna (A.Borgomanero); Falcioni (Verbania), Bellini (Sanmartinese), Salamanca (Sanmartinese), Pisani (Cameri); Reggiani (Novara), Zidan (Borgovercelli), Gambaro (Città di Cossato); Ragno (Città di Cossato), Germanetti (Bra), Sansone (Arona).

SQUADRA AZZURRA 2° TEMPO (4-3-3): Bonassi (Bulé Bellinzago); Siciliano (Sparta Novara), Bruna (Borgovercelli), Tota (Baveno), Binda (Juve Domo); Castiglia (Borgovercelli), Carfora (Bulé Bellinzago), Piana (Verbania); Valezzano (Ivrea), Crespi (Sparta Novara), Mandica (Verbania).
SQUADRA GIALLA 2° TEMPO (4-3-3): Sodero (Cameri); Salamanca (Sanmartinese), Cordera (Città di Cossato), Di Domenico (Juve Domo), Gambaro (Città di Cossato); Lukiv ( A.Borgomanero), Ghezza (Juve Domo), Bettini (Baveno); Cammarella (Cameri), Germanetti (Bra), Vandoni (Sparta Novara).

SQUADRA AZZURRA 3° TEMPO (4-3-3): Losi (Lucento), Siciliano (Sparta Novara), Tota (Baveno), Rizzo (Diavoletti), Brancato (Pro Eureka); Bruna (Borgovercelli), Carfora (Bulé Bellinzago), Dias (Novara); Mandica (Verbania), Valezzano (Ivrea), Lupano (A.Borgomanero).
SQUADRA GIALLA 3° TEMPO (4-3-3): Fortuna (Sanmartinese); Falcioni (Verbania), Bellini (Sanmartinese), Gambaro (Città di Cossato); Vandoni (Sparta Novara), Zidan (Borgovercelli), Reggiani (Novara); Ragno (Città di Cossato), Stojmenovski (Bra), Sansone (Arona).

SQUADRA AZZURRA 4° TEMPO (4-3-3): Losi (Lucento), Mandica (Verbania), Rizzo (Diavoletti), Binda (Juve Domo), Dias (Novara); Piana (Verbania), Correnti (Chisola), Brancato (Pro Eureka); Castiglia (Borgovercelli), Crespi (Sparta Novara), Lupano (A.Borgomanero). 
SQUADRA GIALLA 4° TEMPO (4-3-3): Ancillotti (A.Borgomanero); Salamanca (Sanmartinese), Bellini (Sanmartinese), Di Domenico (Juve Domo), Sansone (Arona); Ghezza (Juve Domo), Bettini (Baveno), Gambaro (Città di Cossato); Ragno (Città di Cossato), Stojmenovski (Bra), Cammarella (Cameri).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400