Cerca

Under 15

Odasso, esordio con vittoria. Super Capitan Canavese

I galletti superano uno stoico Garino che nel finale colpisce una traversa e rimane in dieci

Nicolò Canavese, Monregale

Nicolò Canavese, attaccante della Monregale, autore del gol-vittoria

I monregalesi regalano la prima gioia al loro nuovo allenatore Fabio Odasso contro un Garino che ha avuto diverse occasioni per cambiare le sorti della partita. Nel primo tempo i rossoblù hanno delle opportunità per sbloccare il risultato con Pugliese e Alessi. I padroni di casa ci provano con Mullaj all'11' e con Kila pochi minuti più tardi. A inizio ripresa la squadra di Ruggiaschi sfiora il vantaggio sempre con Pugliese. Poi, al 13', la Monregale passa avanti grazie a un calcio di rigore trasformato da Nicolò Canavese. Nel finale di gara, gli ospiti colpiscono una traversa con Angelo e rimangono in inferiorità numerica per via del secondo cartellino giallo rimediato da Capitan Teneriello.

Reti bianche. Monregale e Garino, squadre che navigano in fondo alla classifica del girone D, cercano punti preziosi in ottica salvezza. Alla guida della panchina monregalese esordisce Fabio Odasso, che prende il posto di Quinterno passato alla Juniores. Entrambe le compagini si affidano al 4-3-3. In avvio di gara il Garino pressa subito forte gli avversari, che riescono a arginare potenziali pericoli grazie anche alla prestazione maiuscola del difensore Polesel. Al 6' i rossoblù cercano il tiro in porta dal limite dell'area con il loro numero 10 Pugliese, il pallone sfiora la traversa. Un minuto dopo, ci prova Alessi calciando al volo, Danna para senza grandi problemi. I biancorossi non stanno a guardare: all'11 un tentativo di traversone da parte di Ornato si trasforma in un tiro che il portiere garinese Salvadori prontamente respinge. Al quarto d'ora, in occasione di un calcio d'angolo, Kila si ritrova la palla sui piedi in area di rigore e calcia senza però inquadrare la porta. Al 24' l'attaccante rossoblù Mullaj calcia in area biancorossa ma la difesa non si fa superare. Subito dopo, la Monregale ha un'opportunità su calcio di punizione: Ornato serve in area Capitan Canavese, quest'ultimo colpisce di testa ma la palla finisce fuori. Il primo tempo termina a porte inviolate.

La decide Canavese. L'inizio di secondo tempo non è molto diverso da quello del primo. Il Garino ha già nei primi minuti due opportunità per portarsi in vantaggio: prima con un tiro rasoterra di Pugliese finito di poco a lato, poi con una conclusione da fuori di Angelo sporcata da una deviazione che consegna il pallone tra le braccia di Danna. All'11' i padroni di casa ci provano ancora su calcio di punizione e lo schema è identico alla situazione del primo tempo: Ornato mette in mezzo il pallone, Canavese va di testa e manda fuori. Al 13' arriva la svolta della partita: in occasione di un contropiede, Kila serve un ottimo filtrante a Canavese che viene atterrato in area di rigore dal capitano rossoblù Alessandro Teneriello. Il direttore di gara non ha dubbi e fischia il calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta lo stesso numero 9 che non fallisce e porta in vantaggio la Monregale. La formazione ospite prova a rispondere subito con un tiro di Rotario da posizione piuttosto defilata rispetto alla porta avversaria, l'estremo difensore chiude senza problemi. Al 15' l'autore del vantaggio ha l'occasione per raddoppiare, ma non riesce a coordinarsi in maniera adeguata e calcia fuori di molto. Il finale di gara si preannuncia incandescente. Al 29' Teneriello si prende il secondo cartellino giallo lasciando in dieci uomini la sua squadra. Nel recupero Beccaria, gettato nella mischia da Odasso al 22', calcia in porta ma Salvadori non si fa sorprendere. Allo scadere il Garino va a un soffio dall'1-1: su calcio di punizione vicina al centrocampo, Pietro Angelo fa partire un destro potente che fa tremare la porta biancorossa colpendo in pieno la traversa. Il triplice fischio sancisce il successo dei padroni di casa battezzando nel migliore dei modi la prima di Odasso alla guida dell'Under 15 monregalese.

IL TABELLINO

MONREGALE-GARINO 1-0

RETE: 14' st rig. Canavese.

MONREGALE CALCIO (4-3-3): Danna 7, Arciuolo 7 (18'st Ariozi 6.5) , Grosso S. 7, Polesel 7.5, Odasso G. 7, Grosso P. 7 (22' st Beccaria 6.5), Gerbaudo 6.5, Preite 6.5, Canavese 8, Kila 7, Ornato 7. All. Odasso 7.5. A disp. Corte, Ravotti, Campora, Azdod.

GARINO (4-3-3): Salvadori 6.5, Mosca 6.5 (32' st Parisi sv), Di Pierdomenico 6.5 (40' st Conache sv), Zichi 6.5, Teneriello 5.5, Alessi 6.5 (7' st Bertozzi 6), Rotariu 6.5, Angelo 7, Perrone 6.5 (36' st Cedeno sv), Pugliese 6.5, Mullaj 6. All. Ruggiaschi 6.5. 

ARBITRO: Luca Ribero di Cuneo 6

AMMONITI: 8' st Zichi (G), 13' st Teneriello (G).

ESPULSO: 29' st Teneriello (G).

LE PAGELLE

MONREGALE CALCIO

Danna 7 Perfetto negli anticipi e sempre attento quando viene chiamato in causa, respingendo pericoli insidiosi come il tiro di Rotariu nel secondo tempo.

Arciuolo 7 Impeccabile in fase difensiva, davanti fornisce qualche ottimo filtrante ai compagni. Molta corsa e tanta sostanza.

18'st Ariozi 6.5 Porta energie nuove alla squadra e contribuisce a difendere il risultato.

Grosso S. 7 Interviene diverse volte a sventare la minaccia avversaria e sbaglia pochissimo in mezzo alla difesa.

Polesel 7.5 Gli avversari quando si trovano dalle sue parti non passano mai, pressochè perfetto nel recupero palla e sempre attento in difesa. Insuperabile.

Odasso G. 7 Ottimo in fase di copertura, in mezzo al campo vince duelli e offre qualche buon pallone ai compagni davanti.

22'st Beccaria 6.5 In mezzo al campo non fa rimpiangere il compagno. Nel finale arriva al tiro in porta, ma il portiere non si fa superare.

Gerbaudo 6.5 Ripiega spesso per dare una mano in mezzo al campo, in fase offensiva si rende poco pericoloso

Preite 6.5 Da una mano nella retroguardia quando bisogna difendere il risultato, davanti non incide particolarmente.

Canavese 8 Nel primo tempo prova di testa a superare Salvadori. Nella ripresa si guadagna il calcio di rigore che lui stesso trasforma risultando decisivo ai fini del risultato finale. Il migliore in campo.

Kila Dai suoi piedi nasce l'azione che porterà al calcio di rigore. È lui infatti a fornire un ottimo pallone a Canavese in area di rigore.

Ornato 7 Spesso e volentieri serve ai compagni palloni molto invitanti creando ottime opportunità per aggiornare il punteggio.

All.Odasso 7.5 Buona la prima, come si suol dire. Nel la squadra sbaglia qualche passaggio di troppo e mostra poca tranquillità, pur avendo qualche occasione per far male. Nella ripresa sfrutta nel migliore dei modi il calcio di rigore e si porta a casa tre punti pesanti.

GARINO

Salvadori 6.5 Quando viene chiamato all'intervento non delude e sventa i pericoli con buone respinte. 

Mosca 6.5 Buon lavoro di copertura in fase difensiva. Davanti si va notare poche volte. (32'st Parisi sv)

Di Pierdomenico 6.5 Attento nel respingere i pericoli avversari, in fase offensiva prova a servire i compagni con qualche buono spunto. (40'st Conache sv) 

Zichi 6.5 In difesa sbaglia poco o nulla e per gli avversari non è un ostacolo facile da superare. Roccioso.

Teneriello 5.5 Nel primo tempo disputa una buona gara in mezzo alla difesa. Nella ripresa però, provoca il calcio di rigore monregalese e nel finale rimedia il secondo cartellino giallo che lo manda negli spogliatoi anzitempo. Rivedibile.

Alessi 6.5 A inizio gara manda Pugliese al tiro in porta e subito dopo prova a impensierire Danna con un tiro da fuori. In generale, disputa una buona gara in mezzo al campo. 

7'st Bertozzi 6 Bene in fase di copertura, in fase offensiva non ha grandi opportunità per farsi notare.

Rotariu 6.5 Nella ripresa prova il tiro in porta da posizione complicata. Per il resto, fornisce qualche pallone interessante ai compagni davanti.

Angelo 7 Bravo a servire i compagni creando potenziali occasioni da gol, ma non solo. Nella ripresa ha tre opportunità per segnare, quella traversa colpita allo scadere sta ancora tremando. Il più pericoloso dei suoi.

Perrone 6.5 Cerca la conclusione in porta su punizione da centrocampo che finisce tra le braccia del portiere. Offre anche qualche buon pallone ai compagni. (36'st Cedeno sv)

Pugliese 6.5 Nei primi minuti di gara prova subito a impensierire la difesa monregalese con tiro da fuori area. Si ripete a inizio secondo tempo e anche in questa occasione non ha successo.

Mullaj 6 Si fa notare poco in fase offensiva, si mette comunque a disposizione dei compagni ripiegando quando c'è da dare una mano.

All.Ruggiaschi 6.5 La squadra disputa una buona gara, condita da diverse opportunità non sfruttate al meglio per cambiare il risultato. La fortuna non è dalla sua soprattutto in occasione della traversa colpita nel finale di partita.

LE INTERVISTE

ODASSO, MONREGALE CALCIO

Il nuovo tecnico della Monregale Fabio Odasso ha commentato la preziosa vittoria ottenuta contro il Garino: «Abbiamo un po' troppa paura. Questo si è visto soprattutto nel primo tempo, dove gli altri onestamente avrebbero meritato di più». «Queste sono le squadre con cui possiamo competere» ha aggiunto. Alla fine Odasso ha voluto commentare il suo ritorno in panchina dopo una lunga assenza dai campi: «Mi è sempre piaciuto allenare, ma erano dieci anni che non lo facevo. Questi ragazzi sono fantastici, sarà bello».

RUGGIASCHI, GARINO

«Abbiamo perso senza subire tiri in porta, a parte il rigore» ha commentato un Ruggiaschi amareggiato per il risultato finale. Il tecnico torinese riconosce alcuni errori della propria squadra: «Abbiamo perso palla in occasione del contropiede che ha portato al fallo in area e non siamo stati bravi a sfruttare le occasioni create». «Ci andrà meglio la prossima volta» ha concluso.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400