Cerca

Under 15

Primo tempo perfetto: La Dominante vince ed è in fuga

I nerazzurri allungano con grazie a Liaci e Pellitteri

Pellitteri e Liaci

Pellitteri e Liaci, gli autori dei gol della Dominante, esultano per la partita vinta

Finisce 2-1 la partita tra La Dominante e Manara, con i padroni di casa che si aggiudicano la sfida di alta classifica. Nel primo tempo il Manara sembra averne di più e attacca fin dai primi minuti per trovare il gol. A sbloccare la partita ci pensa invece Liaci al 15', che riceve palla da Montan e di destro gonfia la rete. Dopo quattro minuti Venturini supera Colombo in velocità e si procura il calcio di rigore, poi trasformato da Pellitteri. Nel secondo tempo gli ospiti dominano dall'inizio alla fine, ma trovano il gol solamente al 20' con Caprinali. Negli ultimi minuti è un assedio da parte della squadra di Citterio, che però non riesce a compiere la rimonta e torna a casa con zero punti.

UNO-DUE GLACIALE

La partita inizia con il Manara che parte subito forte, cercando di trovare la via del gol con passaggi veloci, ritmo elevato e pressing costante. La prima azione pericolosa arriva dopo pochi minuti con Celia che serve Mottadelli in area con un passaggio alto che scavalca la difesa, il numero 10 biancoceleste prova la sforbiciata al volo di destro, ma Bollini si mette davanti e respinge il tiro. I padroni di casa, dopo aver passato i primi 10 minuti in affanno, si fanno vedere più volte nell’area di rigore avversaria con tiri da fuori e occasioni da calci d’angolo. La partita viene sbloccata al 15’. Dopo aver rubato palla a centrocampo, Montan riparte in velocità sulla fascia e serve Liaci al limite dell’area che si sposta la palla sul destro e gonfia la rete con un tiro imprendibile per il portiere avversario. Dopo pochi minuti, gli ospiti concedono una punizione al limite dell’area a Montan. Il numero 7 nerazzurro colpisce la barriera e il pallone arriva sui piedi di Venturini, che scarta il portiere e viene atterrato in area, procurandosi il rigore. Dal dischetto va Pellitteri che al 19’ insacca il secondo gol. In quattro minuti i ragazzi di Citterio si trovano sotto di due gol e la partita si mette in salita. Al 30’ gli ospiti provano ad accorciare le distanze con Celia che mette un cross di destro e trova lo stacco di testa di Tartaglia in mezzo all'area, che però non impensierisce Crespi. Si va negli spogliatoi sul punteggio di 2-0.

CUORE E GRINTA NON BASTANO

Nel secondo tempo gli ospiti entrano in campo come se si fosse ancora sullo 0-0, attaccando come nei minuti iniziali della partita. Al 6’ i ragazzi di Citterio hanno un'occasione importantissima per trovare il gol sugli sviluppi di un corner, con Filippo Colombo che colpisce benissimo di testa da pochi metri, sugli sviluppi di un corner, ma Crespi con un salto felino toglie la palla dalla porta e salva i suoi compagni. I padroni di casa si limitano a difendere il risultato e abbassano il baricentro di squadra, lasciando spazi infiniti al Manara, che invece attacca con tutte le forze. Al 20’ dopo continui tentativi da parte dei ragazzi di Citterio di trovare la rete, arriva il gol di Caprinali, che di destro supera Crespi e accorcia le distanze. I biancocelesti ci credono e due minuti più tardi vanno vicinissimi al pareggio con Tartaglia, che viene pescato in area dai compagni ma colpisce di testa con poca forza e spreca tutto. Ora la partita è più viva che mai, il Manara crede nel pareggio e prova in tutti i modi a trovarlo, anche con tiri dalla lunga distanza, come quello di Villa al 27’ che sfiora di poco l’incrocio e l’eurogol. Negli ultimi minuti si ha un vero e proprio assedio da parte dei biancocelestri ma questo non basta, la difesa de La Dominante è solida e respinge tutto. La partita finisce 2-1 e i ragazzi di Dionisio allungano in classifica e infrangono i sogni degli ospiti di arrivare a competere per il primo posto. Ora, dunque, è sempre di più sfida tra Cisanese e La Dominante

IL TABELLINO

LA DOMINANTE-MANARA 2-1
RETI (2-0, 2-1):
15' Liaci (L), 19' Pellitteri (L), 20' st Caprinali (M).
LA DOMINANTE (4-3-3):
Crespi 7, Pinciaroli 6.5, Bollini 6.5, Fino 7, Dardes 6.5 (22' st Fella 6.5), Maione 7, Montan 7 (35' st Bodini sv), Venturini 7, Nae 6.5 (19' st Parisato 6.5), Liaci 7, Pellitteri 7 (29' st Mustali sv). A disp. Mocanu, Gentile, Vertemati, Caiazzo. All. Dionisio 7. Dir. Parisato.
MANARA (4-4-2):
Colombo 6, Bonacina 6.5 (22' st Notarangelo 7, 28' st Magni sv), Crotti 7, Colombo 7, Villa 6.5, Celia 6 (1' st Frigerio 7), De Paz 6.5 (1' st Caprinali 7), Pirovano 6.5, Redaelli 6, Mottadelli 7 (15' st Galbiati 6.5), Tartaglia 6.5 (28' st Sala sv). A disp. Arrigoni, Rago. All. Citterio A. 6.5.
ARBITRO:
Piano di Monza 6.5.

LE PAGELLE

LA DOMINANTE

Crespi 7 Salva il risultato diverse volte con parate spettacolari. Sul gol di Caprinali non può farci nulla.
Pinciaroli 6.5 È sempre al posto giusto al momento giusto e respinge con facilità le incursioni avversarie.
Bollini 6.5 Tiene bene la posizione in campo e non si lascia quasi mai superare in uno contro uno.
Fino 7 Il capitano comanda bene la difesa e riesce ad intervenire sui palloni sempre con il tempo giusto.
Dardes 6.5 A centrocampo segue sempre l'avversario, chiude tutti gli spazi e costringe gli avversari a giocare sugli esterni.
22' st Fella 6.5 Entra e aiuta i compagni a vincere la partita proteggendo la porta di Crespi.
Maione 7 Difende bene e spesso prova a partire dalla difesa palla al piede per sorprendere la difesa avversaria.
Montan 7 In tutte le azioni pericolose c'è il suo zampino. La facilità con cui salta l'uomo nel dribbling è impressionante. Ha il merito di servire bene Liaci nell'azione del primo gol.
Venturini 7 Procura il rigore, che vale il secondo gol per la sua squadra, arrivando prima di tutti sulla respinta della punizione di Montan che colpisce la barriera e scartando il portiere.
Nae 6.5 Quando parte palla al piede sulla fascia destra e si accentra diventa pericolosissimo, soprattutto negli ultimi trenta metri.
19' st Parisato 6.5 Entra e tiene su la squadra al meglio, evitando di far ripartire gli ospiti in maniera pericolosa.
Liaci 7 Ha il grande merito di sbloccare la partita con un destro potente, angolato e imprendibile.
Pellitteri 7 Causa problemi alla difesa avversaria quando ha la palla tra i piedi ed è inoltre freddo dagli undici metri.
All. Dionisio 7 La sua squadra colpisce due volte nel primo tempo e nel secondo riesce a respingere tutti i tentativi avversari di trovare il pareggio.

La rosa de La Dominante vittoriosa nello scontro diretto con il Manara

MANARA

Colombo C. 6 Nell'azione che ha portato al secondo gol si fa superare in velocità da Venturini, causando il rigore.
Bonacina 6.5 Gioca bene ma è molto sfortunato ed è costretto ad uscire per infortunio nel primo tempo.
22' Notarangelo 7 Entra e corre sulla fascia dall'inizio alla fine creando molti problemi alla retroguardia avversaria.
Crotti 7 Bravo a chiudere tutti gli spazi agli attaccanti avversari, costringendoli all'errore in più occasioni.
Colombo F. 7 In difesa tutte le palle alte sono sue. Riesce sempre ad anticipare di testa gli avversari e protegge la porta della sua squadra dai lanci lungi e dai cross.
Villa 6.5 Fa bene entrambe le fasi, sia quella offensiva che quella difensiva, e si fa trovare dai compagni nella trequarti avversaria per cercare di servire l'attacco.
Celia 6 Tiene bene la posizione in campo anche se non riesce ad esprimersi al meglio e sbaglia facilmente in alcune occasioni.
1' st Frigerio 7 Ha una grinta pazzesca, lotta su ogni pallone e recupera tantissimi palloni a centrocampo.
De Paz 6.5 Nei primi minuti gioca bene, poi cala insieme alla squadra e soffre il pressing avversario.
1' st Caprinali 7 Entra e riesce ad accorciare le distanze, trovando il gol del 2-1, con il suo destro meraviglioso.
Pirovano 6.5 In mezzo al campo gioca a suo agio e rende difficile l'avanzata degli avversari con interventi precisi.
Redaelli 6 Ha difficoltà a trovare spazi sulla fascia destra perché Fino non lo lascia mai girare o andare via in velocità.
Mottadelli 7 Si smarca sempre e si fa servire dai compagni dietro la linea difensiva. Va vicinissimo al gol in più occasioni ma non gonfia la rete.
15' st Galbiati 6.5 Entra per aiutare i compagni a pareggiare la partita ma non ci riesce. Ottima prestazione nel complesso.
Tartaglia 6.5 Prende bene il tempo e si fa trovare dai compagni in area per colpire di testa. Purtroppo, non aiuta i compagni a trovare il gol.
All. Citterio 6.5 La sua squadra gioca bene e domina nel secondo tempo. Purtroppo quei due gol presi in pochi minuti nel primo tempo condizionano la partita.

Il Manara lotta con orgoglio fino alla fine, ma cede per 2-1 contro La Dominante

ARBITRO

Piano di Monza 6.5 Dirige la partita con maestria e cerca di intervenire il meno possibile per permettere alle due squadre di affrontarsi a viso aperto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400