Cerca

Under 15

Accademia Bustese ai playoff: il poker di Scigliano fa volare i bustocchi

I gol di Lucaj e Bergo non bastano all'Academy Legnano per riaprire la partita

Vincenzo Scigliano

Vincenzo Scigliano, attaccante dell'Accademia Bustese

Mancava un solo gradino all'Accademia Bustese per raggiungere i playoff e il passo decisivo è arrivato nella trasferta sul campo dell'Academy Legnano: il match è finito 5-2 per i bustocchi, che conquistano così l'accesso alle fasi finali grazie ai tre punti con i quali si portano a +4 dal Mazzo ad una giornata dal termine. L'ultimo turno sarà decisivo per capire quale sarà la classifica finale. Grande protagonista di giornata è Vincenzo Scigliano, autore di quattro gol e trascinatore assoluto della squadra: il bomber con il poker segnato tocca quota 24 in stagione. Importante anche l'apporto di Manuel Scarfato, che con il suo gol del 3-0 nel primo tempo mette un'importante ipoteca sull'andamento del match. Tardiva la reazione dell'Academy Legnano, già salva e quindi relativamente tranquilla: i padroni di casa riescono solo ad accorciare nella ripresa con Gabriel Lucaj e Francesco Bergo, ma alla fine la vittoria è dell'Accademia Bustese.

INIZIO SCOPPIETTANTE

Dopo il 5-1 dell'andata firmato Scigliano e Nido (tripletta e doppietta), i ragazzi dell'Accademia Bustese vogliono ripetersi. Per farlo il tecnico Apruzzese prova a rimescolare le carte nel reparto offensivo: nel suo 4-2-3-1 visto durante il corso della stagione infatti, alle spalle di Scarfato hanno agito Scigliano sulla destra, Shehaj sulla trequarti e Nido sulla sinistra; questa volta però le pedine si sono scambiate per sfruttare meglio le singole doti dei giocatori. Scigliano da destra si è spostato centravanti per capitalizzare al meglio le occasioni con il suo fiuto del gol, Scarfato alle sue spalle per dargli manforte, Nido sulla destra vista la sua bravura anche con il piede debole mentre Shehaj si è posizionato sulla sinistra in modo tale da aver più spazio per tentare il dribbling e creare superiorità numerica. L'intenzione degli ospiti è quella di partire subito forte, ma anche la compagine di Tibaldo non vuole restare a guardare: la prima buona occasione è infatti per l'Academy Legnano, che dopo soli cinque minuti ha un'opportunità con l'asse Praino-Lucaj, ma l'azione termina con un tiro alto da buona posizione. Da quel momento però l'Accademia Bustese inizia a prendere in mano il pallino del gioco e a pressare alto gli avversari. I ritmi alti portano subito al gol: al 12' Del Carmine è bravo a verticalizzare per Scigliano che con un bel movimento alle spalle dei difensori si libera della marcatura per poi trovarsi tutto solo davanti al portiere e firmare l'1-0. Per i padroni di casa non c'è neanche il tempo di provare a reagire che arriva poco dopo anche il raddoppio: cross forte e teso di Arici dalla trequarti di campo che pesca nuovamente Scigliano, che di testa sigla il 2-0. I bustocchi però non si accontentano e continuano il loro asfissiante pressing che porta gli avversari a schiacciarsi nella propria metà campo, tanto che soli 5 minuti dopo il raddoppio arriva anche il tris: rimessa laterale battuta verso l'area da Arici e palla che arriva dalle parti di Scarfato, che è bravo a colpire da buona posizione e a trafiggere il portiere. Nel finale di primo tempo l'Academy Legnano prova a reagire con orgoglio con i soliti Bergo, Tibaldo e Lucaj ma senza trovare il giusto guizzo offensivo, seppur riuscendo a contenere le avanzate ospiti. Primo tempo che termina dunque con un secco 3-0.

I ragazzi dell'Accademia Bustese

LA MANITA

La ripresa comincia subito con il botto: non passa neanche un minuto infatti e Scigliano trova nuovamente la gloria personale, segnando il terzo gol della sua partita dopo aver recuperato palla su un errato disimpegno della difesa avversaria. Il 7 degli ospiti tutto solo davanti al portiere non sbaglia e realizza la rete del 4-0. Questa volta però l'Academy Legnano non si fa prendere dallo sconforto e risponde immediatamente con il suo bomber: terzo minuto sul cronometro e Lucaj accorcia le distanze con un bel tiro con il mancino sul primo palo. Gol numero 14 in campionato per l'attaccante che vuole provare a rimettere in gioco i suoi. L'entusiasmo però dura soli sette minuti, perché al 10' arriva il quinto gol della Bustese che mette la parola fine sul match: cavalcata sulla fascia di Nido e cross con il mancino verso il primo palo dove c'è il solito Scigliano che segna ancora di testa anticipando la difesa e prendendo in controtempo il portiere. 24esimo centro in campionato per lui, nessuno ha fatto meglio nel girone A. La partita è virtualmente chiusa, ma c'è ancora tempo per un gol, questa volta dei padroni di casa che con orgoglio provano a rendere meno amara la sconfitta: Bergo a metà del secondo tempo firma il 5-2 dopo una bella azione combinata che lo ha liberato al tiro. Risultato che rimane poi invariato fino al triplice fischio dell'arbitro, che decreta dunque il matematico accesso ai playoff dell'Accademia Bustese.

IL TABELLINO

ACADEMY LEGNANO-ACCADEMIA BUSTESE 2-5
RETI (0-4, 1-4, 1-5, 2-5): 12' Scigliano (Acc), 16' Scigliano (Acc), 21' Scarfato (Acc), 1' st Scigliano (Acc), 3' st Lucaj (Aca), 10' st Scigliano (Acc), 17' st Bergo (Aca).
ACADEMY LEGNANO (4-4-2): Marchesani 6 (1' st Errico 6), Sanfilippo 6, Modenesi 6 (1' st Petre 6), Degano 6, Costantino 6.5 (22' st Piccaluga 6), Rossi 6 (1' st Provasi 6), Bergo 7, Tibaldo 6.5, Praino 6, Vilardo 6, Lucaj 7. A disp. Vitiello. All. Tibaldo 6. Dir. Minini Alex.
ACCADEMIA BUSTESE (4-2-3-1): Cobo 6.5, Livieri 6.5 (24' st Staropoli 6.5), Arici 7 (34' st Sisti sv), Gadda 6.5 (28' st Dominici sv), Magugliani 7, Donghi 6.5 (7' st Dula 6.5), Scigliano 9 (27' st Raimondi sv), Shehaj 6.5 (24' st Mormina 6.5), Scarfato 7.5 (29' st De Marie sv), Del Carmine 7, Nido 7. A disp. De Luca, Filippi. All. Apruzzese - Zanetti 7.
ARBITRO: Salierno di Legnano 6.5.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400