Cerca

Under 15

Lazio Cup Young: la Nazionale si ferma ad un rigore dalla Finale

I tre torinesi Gamba, Pregnolato e Migliore trascinano il gruppo a suon di gol

Rappresentativa LND Under 15

Foto Lega Nazionale Dilettanti

Si interrompe sul più bello il percorso azzurro della squadra di Roberto Chiti. La Nazionale LND viene eliminata dagli ungheresi del Ferencvaros in semifinale dopo i calci di rigori. Dopo la bellissima vittoria del Torneo Memorial "Cardoni-Lucarini" tenutosi a Viterbo, Roberto Chiti riconferma i tre torinesi nella lista dei convocati per il Torneo Internazionale "Lazio Cup Young" : Alberto Gamba (difensore Accademia Pertusa), Leonardo Pregnolato (centrocampista Mirafiori) e Alessandro Migliore (attaccante Lascaris). 

In questo Torneo Internazionale la Nazionale azzurra sfiora l'impresa proprio ad un passo dalla Finale tanto ambita, solo la batteria dei calci di rigore contro la formazione ungherese del Ferencvaros ferma la squadra di Roberto Chiti. Nei tempi regolamentari finisce 1-1 con un super gol di Pregnolato; ma dal dischetto la Nazionale LND commette più errori, Pregnolato segna mentre Gamba si fa ipnotizzare dal numero uno ungherese. 

Il percorso di crescita azzurrino è stato notevole, nelle tre partite disputate per la mini-classifica del girone, la Nazionale fa "strike" di vittorie con un netto 3 su 3, segnando 12 gol senza mai subire reti. L'avventura degli azzurrini inizia proprio dai piedi di un torinese bianconero sponda Lascaris, Alessandro Migliore, che dopo pochi minuti sigla una grandissima doppietta contro l'Academy Cisterna. Il primo gol è una bella girata spalle alla porta, incrociando di destro sul secondo palo; mentre il secondo gol arriva dagli undici metri.

Rigore Migliore

Gol di Migliore valevole per il raddoppio della Nazionale LND 

Nel primo match segna anche Leonardo Pregnolato, che sigla la rete del 3-0. Il centrocampista del Mirafiori è uno dei migliori in questo Torneo. Oltre al gol al debutto, siglato da fuori area, segna il gol anche nei quarti di finale dal dischetto, partita finita 1-1 nei tempi regolamentari e poi vinta dagli azzurri con un rigore segnato in più del Koper. Nella sequenza dei rigori degli azzurrini segnano sia Gamba che Pregnolato. Il difensore dell'Accademia Pertusa segna un grandissimo gol di testa alla terza partita del girone contro il Debrecen nel gol del vantaggio azzurro. Oltre ad essere titolare viene anche schierato come Capitano degli azzurri, una responsabilità in più quindi per una delle colonne portanti del Pertusa.

Gamba

Alberto Gamba in gol nel 2-0 contro il Debrecen nella terza giornata prima dei quarti di finale

Il centrocampista in casa Mirafiori non si ferma dopo la rete segnata ai quarti, segna un eurogol anche in semifinale contro il Ferencvaros grazie ad un missile dai 25 metri che si insacca sotto l'incrocio dei pali. La partita termina come ai quarti, con un pareggio (1-1), ai rigori Pregnolato tira e segna.

Semifinale Pregnolato

Esultanza sfrenata di Pregnolato dopo il gol in semifinale contro gli ungheresi

PAROLA AI RAGAZZI

Pregnolato

Leonardo Pregnolato, Mirafiori

«È andata bene, ero più sciolto e rilassato rispetto alla prima volta, perché conoscevo tutti, dai mister allo staff, fino ai ragazzi. Ho notato tante differenza dalla prima esperienza, siamo un gruppo più unito, c'è tanto affiatamento, in più si sono aggiunti dei nuovi ragazzi, e noi li abbiamo accolti bene, e loro si sono inseriti alla perfezione. È stato un torneo più lungo, con squadre più importanti, alcune provenienti dall'estero. In totale ho siglato 3 gol, in più nelle due partite finite ai rigori, li ho trasformati entrambi. Ho legato tanto con Migliore e Gamba, in particolare col primo, con cui ho fatto sia il viaggio d’andata che quello di ritorno. Questa volta abbiamo giocato con un modulo diverso, siamo passati dal 4-2-1-3 dove ero il trequartista al 4-3-3, dove ho giocato nei tre di centrocampo. Per la prima partita eravamo emozionati e tesi perché sapevamo che dovevamo partire bene, e fortunatamente così è stato, poi ci siamo sciolti e abbiamo giocato un gran torneo. C'è del rammarico per come siamo usciti, però abbiamo fatto tutto il possibile, abbiamo dato il meglio di noi, sono contento per questa esperienza».


Gamba

Alberto Gamba,  Accademia Pertusa

«Contro il Debrecen ho segnato il primo gol di testa su calcio d’angolo ed è stato bellissimo. In queste partite sapevamo di incontrare squadre molto fisiche che non hanno paura. Dopo tutto però posso dire che contro il Koper è andata bene abbiamo vinto ai rigori però è stata una vittoria molto sudata ed è stata un partita complicata per noi. Questa esperienza è stata letteralmente unica e fantastica, sono giorni che ti fanno crescere come persona e come calciatore e ti aiutano per il futuro che verrà. Sul lato personale sono contento delle mie prestazioni, non ho sbagliato molto ed ho giocato con personalità e sicurezza come faccio sempre. In questo Torneo ho fatto anche il vice capitano, è sempre una bella soddisfazione ed emozione essere il responsabile del gruppo e che tutti ti ascoltano e ti chiedono consigli».


Alessandro Migliore

Alessandro Migliore, Lascaris

«Questa esperienza sicuramente mi ha lasciato dentro tanto rancore per la sconfitta ma alla fine di tutto ho imparato a diventare uomo per le difficoltà che ci sono state nel percorso, non è mai facile stare lontano dai familiari, non è semplice giocare con una squadra che non conosci e infatti ringrazio lo staff ed i ragazzi per queste emozioni che mi hanno trasmesso tramite il campo da gioco e anche fuori. Con il Ferencvaros ero l’ultimo rigorista...ma hanno sbagliato ad assegnarli. Io ero al quarto, e Gamba era il quinto. Invece Gamba ha tirato prima di me, purtroppo è andata così».

PERCORSO AZZURRO

GIRONE B

Giornata 1Rappresentativa LND Under 15-Academy Cisterna 6-0 [Gol: 3’pt e 23’pt rig. Migliore, 5’st Pregnolato, 16’st Barraco, 19’st Padroni, 23’st Brio]
[Villalba-Debrecen 2-6]

Giornata 2 • Villalba-Rappresentativa LND Under 15 0-4 [Gol: 8’pt Poloni, 13’pt aut Taccalozzi, 3’st Padroni, 5’st Petrone]
[Debrecen-Academy Cisterna 5-0]

Giornata 3 • Debrecen-Rappresentativa LND Under 15 0-2 [Gol: 13’pt Gamba, 21’pt Barraco]
[Villalba-Academy Cisterna 1-0]

ClassificaU15 LND 9 punti; Debrecen 6; Villalba 3; Academy Cisterna 0

Quarti di FinaleRappresentativa LND U15-Koper 7-6 dtr (1-1)
[Gol: 19’st rig. Pregnolato]

Pregnolato

Leonardo Pregnolato dal dischetto nei tempi regolamentari

SemifinaleRappresentativa LND U15-Ferencvaros 3-5 dtr (1-1)
[Gol: 10’pt Pregnolato]

PREGNOLATO

Leonardo Pregnolato sul dischetto nella batteria dei rigori in semifinale contro il Ferencvaros

Fonte immagini: Lega Nazionale Dilettanti

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400