Cerca

Under 15

Fiuuuuu, la big non stecca l'ultima e centra una salvezza minimo sindacale

Con 2 gol per tempo la squadra di Pilone si guadagna la permanenza in categoria dopo una stagione complicata, mesta retrocessione invece per il team di Lampugnani

Schiavello Gallo Costa Nicola

Federico Schiavello, Dario Gallo, Luca Costa e Alberto Nicola, i 4 marcatori della Pro Eureka a segno a Villata per la missione-salvezza

Poker ineccepibile della Pro Eureka sul campo del Borgovercelli ed è salvezza. La squadra di Daniele Pilone aveva bisogno di un successo per chiudere in maniera tranquilla il campionato, senza l'ansia di venire sopravanzata dal Gassino e rotolare in zona play out, e questo arriva. Con 2 gol per tempo. Di contro è retrocessione per la formazione di Cesare Lampugnani, che avrebbe dovuto vincere e sfruttare eventuali passi falsi di RG Ticino e Gassino, entrambe davanti. Ebbene, ironia della sorte, capita proprio così, ma sono i borghini a steccare l'appuntamento più importante della stagione e a impegnare appena in una circostanza il portiere avversario di turno.

Supremazia settimese A partire bene è subito la Pro Eureka, con giocate veloci e sfruttando tutta l'ampiezza del campo. Il punteggio si sblocca comunque a causa di un'indecisione di Contato: al 5' su un tiro dalla distanza di Costa non angolato il portiere del Borgovercelli si fa trovare impreparato e la sfera finisce in fondo al sacco. 0-1. I settimesi proseguono in attacco e al 7' una conclusione da destra di Schiavello centra le gambe di un avversario. Poi al 10' è Contato a dover uscire dall'area e rinviare rapidamente anticipando Brancato. La squadra di Lampugnani fatica anche solo a superare la metà campo non fosse per qualche calcio piazzato. Ed al 18' grande brivido in area Borgovercelli quando su una palla innocua Contato e Xhahysa sono in anticipo su Costa, ma pasticciano favorendo il recupero del giocatore ospite. Diagonale mancino verso la porta e Jazoj è provvidenziale nel deviare in corner. Sull'angolo a seguire caos in area e Bovolenta sbroglia mandando di nuovo in corner. I borghini improvvisamente entrano in gioco poco prima della mezz'ora: cross dalla sinistra di Comini e colpo di testa a centro area di Tanku sul quale Nicola deve tuffarsi a destra per respingere, la palla torna a Tanku che però è chiuso da 3 avversari e non riesce a tirare. Al 32' ci prova invece Bovolenta da fuori ma la sventola è sul fondo. Ormai sul gong arriva invece il colpo del virtuale game over: corner da sinistra per la Pro Eureka, i difensori locali fanno le belle statuine e Gallo di destro insacca al volo. 0-2. E il primo tempo termina così.

Conto chiuso La ripresa inizia con lo stesso copione. Al 4' tiro da fuori di Todesco fuori misura ma non troppo per non impensierire Contato. Il tris arriva invece al 7': mischia in area con la palla che resta sempre nei piedi dei giocatori settimesi, l'ultimo fendente è di Schiavello ed è un rasoterra risolutivo. 0-3. Il match ha ormai poco da regalare ancora, ma l'ingresso di Ceresa rivitalizza un po' il Borgovercelli (che si era presentato ai nastri di partenza privo dell'attaccante Zidan, out per un malanno dell'ultim'ora), che si fa vedere più in attacco anche se impegnare R. Nicola resta chimera. Anzi. È Contato al 24' a dover fare gli straordinari su un diagonale dalla destra di Trunfio prolungando la sfera in corner. Prima della fine arriva anche il poker che manda in archivio match e campionato: al 33' A. Nicola centra il bersaglio ancora con un tiro da fuori. 0-4. Pro Eureka che tira un sospiro di sollievo dopo una stagione difficile e conserva la categoria, il Borgovercelli invece saluta i Regionali con del rammarico dal momento che nel percorso del campionato fare qualche punto in più sarebbe stato certamente possibile.

IL TABELLINO

BORGOVERCELLI-PRO EUREKA 0-4
RETI: 6' Costa (P), 35' Gallo (P), 7' st Schiavello (P), 33' st A. Nicola (P).
BORGOVERCELLI (4-4-2): Contato 5, Xhahysa 5 (14' st Campanella 6), Pomati 5.5, Bruna 6, Bovolenta 6.5, Jazoj 6, Castiglia 5.5, Barbero 5.5, Tanku 5, Ghannay 6 (21' st Ceresa 6.5), Comini 6. A disp. Campanella, Perucca, Ceresa. All. Lampugnani 6.
PRO EUREKA (4-2-3-1): R. Nicola 7 (32' st Barbero sv), Ungaro 6.5 (22' st Carcangiu 6), La Tella 6.5 (26' st Grillo 6), Todesco 6.5, Gallo 7.5, Grosu 7 (32' st Rinaldi sv), Gagliardi 6.5 (21' st Trunfio 6), Lamanna 6.5, Brancato 6.5 (9' st A. Nicola 7), Schiavello 7 (30' st Massaia sv), Costa 7.5. A disp. Barbero, A. Nicola, Trunfio, Grillo, Carcangiu, Rinaldi, Massaia, Galotta. All. Pilone 7.
ARBITRO: Marinoni di Vercelli 7.5.
AMMONITI: Jazoj, Barbero (B).

LE PAGELLE (in lavorazione)

BORGOVERCELLI

PRO EUREKA

o o o o o o o o o o

Le forze in distinta contro il Borgovercelli per il tecnico Daniele Pilone all'ultima di campionato, conclusa con poker sul campo e salvezza



R. Nicola 7
Deve compiere di fatto una sola parata nel primo tempo ed è bravo a compiere un bel balzo sulla sua destra e deviare il colpo di testa di Ghannay. (32' st Barbero sv)
Ungaro 6.5
Buone discese sulla destra per tutto l'incontro, pur senza strafare.
22' st Carcangiu 6
Tenta di farsi valere a sportellate a centrocampo, finisce poi per chiudere in retroguardia.
La Tella 6.5
Sulla sinistra lascia qualche spazio di troppo nella prima frazione ma finisce per tamponare sempre.
26' st Grillo 6
Un quarto d'ora senza sbavature.
Todesco 6.5
Controlla bene la situazione davanti alla difesa.
Gallo 7.5
Grande tempismo sulla rete del raddoppio, si dimostra solido anche in difesa non sbagliando praticamente nulla.
Grosu 7
Molto energico nei contrasti, ha il merito di non far avvicinare gli avversari alla porta. (32' st Rinaldi sv)
Gagliardi 6.5
In attacco preferisce smistare i palloni piuttosto che giocarli in prima persona. E non ha molte occasioni.
21' st Trunfio 6
Dà un ricambio per provare a tenere su palla.
Lamanna 6.5
Imposta il gioco e sale anche spesso sulla linea dei trequartisti.
Brancato 6.5
Parte largo a destra e aiuta la squadra un po' a intermittenza.
9' st A. Nicola 7
Va a segno con una bella prodezza balistica, già dal suo ingresso aveva dimostrato parecchia voglia di essere incisivo.
Schiavello 7
S'inserisce bene dalla tre quarti ed è molto preciso nel firmare il gol che chiude i conti nella ripresa. (30' st Massaia sv)
Costa 7.5
Inizia come un vero leone sulla sinistra e oltre al gol provoca costanti pericoli al Borgovercelli arrivando sin in area piccola.
All. Pilone 7
Missione compiuta non steccando assolutamente l'ultima stagionale. Si poteva comunque fare di più in generale in campionato.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400