Cerca

Under 15

Il classe 2007 ne segna 2 in 5 minuti: allo Schuster il primo

Il numero 10 neroverde è decisivo nell'andata della finale playoff contro il Villa

Norfini Schuster Under 15

L'autore della doppietta decisiva contro il Villa, Giovanni Norfini, il numero 10 neroverde

Un primo tempo scoppiettante con due gol del numero 10 neroverde Giovanni Norfini regala la gioia allo Schuster padrone di casa. Nella sfida contro il Villa valida per l'andata della finale playoff del girone D di Under 15, è il trequartista a segnare una doppietta decisiva. Le reti arrivano tutte nel primo quarto d'ora della partita. Già al 5' sono i neroverdi ad andare in vantaggio proprio con il numero 10. Norfini si fa trovare pronto in area e incorna bene un pallone alto da calcio d'angolo che si insacca sotto il sette. Basta un minuto però agli ospiti per riportare il match in equilibrio. Il numero 4 bianconero Alessandro Villa approfitta di una pallone a mezz'aria in area di rigore per calciare forte e segnare con un gran gol. Bisogna attendere poi solo l'11' per assistere al gol che risulterà decisivo ai fini del risultato e che arriva sempre con Norfini. Il numero 10 realizza la doppietta con un bel tiro all'angolino.

DUE GOL IN UN MINUTO

L'andata della finale playoff si decide quindi tutta nella prima frazione di gara. Le due squadre scendono in campo con voglia di far bene e già dai primi minuti entrambe le formazioni danno vita a un match intenso e giocato ad alti ritmi. Da calcio d'angolo arriva infatti dopo pochissimi minuti la rete che sblocca l'incontro. Al 5' sono i neroverdi a trovare la via per il gol che approfittano di un calcio d'angolo per portarsi in vantaggio. Il cross arriva in area e nella mischia è il numero 10 dei padroni di casa a spizzare in rete. Il suo colpo di testa è perfetto e si infila proprio sotto la traversa. Non possono nulla i difensori bianconeri sulla linea di porta che non riescono a togliere il pallone dalla linea di porta. Il pubblico di casa esulta per il vantaggio trovato, ma la gioia dura solo un minuto perché quasi 60 secondi dopo il match arriva il gol del pareggio. Gli ospiti riportano in equilibrio la partita con un bel gol di prima. Un pallone in area sugli sviluppi di una verticalizzazione del Villa trova il numero 4 Alessandro Villa che colpisce benissimo e incrocia sul secondo palo.

NORFINI RIPORTA IL VANTAGGIO

Gli ospiti si ritrovano dopo un inizio shock e provano a spingere per ribaltare il risultato in pochi minuti. A rendersi però ancora pericoloso è lo Schuster che si porta avanti alla ricerca del gol che arriva non molto tempo dopo il pareggio. È l'11' quando i neroverdi si rimettono davanti nel punteggio e a trovare il vantaggio per la seconda volta è ancora il numero 10 dello Schuster. Giovanni Norfini si fa trovare pronto in area di rigore su un cross da destra del numero 9 e capitano dei padroni di casa Vincenzo Papa. Norfini stoppa di petto e senza esitare và al tiro e trova un bel gol con il pallone che si infila proprio all'angolino basso alla destra del portiere che non può niente. Qualche minuto dopo è ancora lo Schuster che si porta in avanti, galvanizzato dal vantaggio, e su una verticalizzazione, Papa riesce ad arrivare davanti al portiere, ma nel tentativo di anticiparlo i due si scontrano e l'arbitro fischia fallo, annullando la terza rete neroverde. La ripresa non incide invece sul risultato con le due squadre che lottano a centrocampo senza però creare grandi occasioni. Lo Schuster vince l'andata della finale playoff, in attesa del ritorno sul campo del Villa che proverà a ribaltare il risultato.

IL TABELLINO

SCHUSTER-VILLA 2-1
RETI (1-0, 1-1, 2-1): 5' Norfini (S), 6' Villa (V), 11' Norfini (S).
SCHUSTER (4-3-3): Farina 7, Vigevani 7, Griffini 6.5, Mauro 7, Tarallo 6.5, Delmiglio 6.5, Villani 6.5 (11' st La Viola 6.5), Rossi 7 (25' st Malangone sv), Papa 7, Norfini 8.5, Cuneo 6.5 (20' st Lombardi 6.5). A disp. Ferrara, Rimini, Grugnetti, Marcassoli, Maglione, Matassi. All. Asmonti Daniele 7. Dir. Papa.
VILLA (4-3-3): Pavanello 6 (20' Torricelli 6.5), Mazzotta 6.5, Gioffre 6.5, Villa 7.5, Sabatino 6.5, Ghirri E. 6.5 (6' st Bonometti 6), Mantuano 7, Celano 6.5 (10' st Federico 6), Ghirri A. 6.5 (17' st Sallustio 6), Benvenuti 6.5 (32' st Gullì sv), Giannattasio 7. A disp. Duranti, Fischetti, Garufi, Sabarathnam. All. Siliotto - Manunta 6.5. Dir. Pavanello Pietro Fabio - Maffa.
ARBITRO: Pedrinazzi di Legnano 6.5.

LE PAGELLE

SCHUSTER
Farina 7
Sempre attento nelle uscite e nelle prese. Non fa errori e si dimostra sempre concentrato durante tutto il corso del match
Vigevani 7 Sulla destra è uno dei migliori della squadra già dai primi minuti, in cui fa subito notare la sua presenza in copertura
Griffini 6.5 Bene in copertura, non si fa intimorire dalle incursioni avversarie. Anche in avanti dà un apporto utile e si propone bene
Mauro 7 A centrocampo gestisce bene il possesso del pallone e in mediana lotta per non far ripartire gli ospiti
Tarallo 6.5 Lo Schuster non subisce gol ed è anche per merito suo che non si fa sorprendere. Non è molto impegnato ma è sempre attento
Delmiglio 6.5 Con il compagno di reparto difende bene. Non perde di vista gli attaccanti, che faticano per trovare spazi
Villani 6.5 Sulla corsia esterna cerca sempre degli spunti per superare l'uomo e crea qualche pericolo agli avversari (11' st La Viola 6.5)
Rossi 7 In mezzo al campo non si riposa e lotta con i compagni. La sfida è dura ma non si dà mai per vinto ed è sempre propositivo (25' st Malangone sv)
Papa 7 Il capitano spinge i compagni ed è autore di una buona partita sotto il profilo tecnico, con l'assist per il secondo gol di Norfini
Norfini 8.5 Il numero 10 segna una doppietta che pesa tantissimo in vista del ritorno e lo fa in pochissimi minuti con due gol importanti
Cuneo 6.5 Sulla fascia supera l'avversario con facilitàù e si invola verso l'area spesso, dialoga anche bene coi compagni (20' st Lombardi 6.5)
All. Asmonti Daniele 7. Lo Schuster vince la seconda partita consecutiva in un match chiave. Ora al ritorno servirà lo stesso atteggiamento. 

VILLA
Pavanello 6 Sui due gol può fare poco, si lancia ma il pallone è troppo angolato per prenderlo. Poi è costretto ad uscire per infortunio
20' Torricelli 6.5 Entra dopo vento minuti e a freddo riesce ad essere affidabile per i compagni che si fidano di lui
Mazzotta 6.5 Sulla destra è bravo a proporsi in avanti, dietro soffre le incursioni veloci degli avversari ma si sacrifica per la squadra
Gioffre 6.5 Si impegna in copertura, nonostante gli attacchi avversari resta in posizione e anche in avanti si propone bene
Villa 7.5 Il migliore della squadra per tutta la partita, il gol a inizio del match arriva in un momento importante e pareggia momentaneamente la gara
Sabatino 6.5 Nonostante i due gol presi dalla squadra dimostra di saper difendere in svariate occasioni, non lasciando vita facile agli attaccanti
Ghirri E. 6.5 Non un primo tempo facile per lui, che però si dimostra caparbio e resiste all'offensiva avversaria (6' st Bonometti 6)
Mantuano 7 Gioca bene soprattutto in fase offensiva dove riesce a infilarsi negli spazi della difesa avversaria
Celano 6.5 La lotta a centrocampo si fa dura ma non smette di crederci e si sacrifica in entrambe le fasi per la sua squadra (10' st Federico 6)
Ghirri A. 6.5 Non riesce a incidere come vorrebbe ma è sempre presente nelle ripartenze della sua squadra, in aiuto alla manovra (17' st Sallustio 6)
Benvenuti 6.5 La sua qualità tecnica gli pemette di superare gli avversari ma non riesce a esprimersi al meglio (32' st Gullì sv)
Giannattasio 7 In avanti cerca in tutti i modi di aggirare la difesa e con qualche spunto riesce a farsi notare e proporre buone occasioni
All. Siliotto - Manunta 6.5. Il Villa subisce due gol ravvicinati in un pazzo primo tempo. Una buona prestazione collettiva fa ben sperare per il ritorno

ARBITRO

Pedrinazzi di Legnano 6.5. Dirige bene la gara e non fa salire la tensione in campo. Annulla il terzo gol dello Schuster per un contrasto in area, sul quale resa qualche dubbio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400