Cerca

Under 15

I professionisti chiamano, il bomber risponde: 34 gol per sognare una big

Una stagione con una media-gol impressionante e adesso la grande opportunità nel mercato

GIUSEPPE MUNGARI UNDER 15

CISANESE UNER 15: Giuseppe Mungari, attaccante della Cisanese, nell'ultima stagione si è guadagnato l'attenzione delle big

Una promozione, quella della Cisanese, che non ha lasciato poi così tanto spazio alle sorprese, perché la squadra allenata da Mario Passador nella stagione 2021/2022 aveva tutte le carte in regola per fare bene e centrare l'Élite in maniera diretta. Va detto però che una grossa parte di questo successo porta un nome e un cognome precisi, già conosciuto ai più che hanno seguito la categoria: Giuseppe Mungari. L'attaccante biancoceleste ha vissuto probabilmente la stagione della consacrazione, trascinando la squadra a suon di gol e prestazioni. E se i suoi sforzi sul campo sono già stati ripagati con la promozione in Élite, c'è da dire che questa estate potrebbe portare qualche extra in termini di soddisfazione, perché il nome Giuseppe Mungari gira negli ambienti top della Lombardia calcistica.

LA SCHEDA DI GIUSEPPE MUNGARI [PARTE I]

  • NOME: Giuseppe
  • COGNOME: Mungari
  • DATA DI NASCITA: 11/10/2007
  • RUOLO: Attaccante 
  • SKILLS: Velocità, senso del gol, alto tasso tecnico, freddezza

ASTRO NASCENTE

Di ruolo punta, sono stati 34 i gol che Giuseppe ha segnato nel corso della stagione, contribuendo in maniera decisamente pesante alla promozione conquistata con la Cisanese. Calcolando una percentuale, da solo l'attaccante ha segnato il 35% delle reti messe a segno dalla squadra: come si suol dire, in gergo, «fare reparto da solo». Una serie di centri che hanno permesso ai biancocelesti di conquistare il primo posto in solitaria all'undicesima giornata, laureandosi così campioni d'inverno. Da quel momento in poi, la squadra non ha più abbandonato la vetta per tutto il girone di ritorno, arrivando all'epilogo e al successo che ha consacrato la Cisanese come vincitrice del girone C.

Non solo l'ottimo lavoro fatto con l'Under 15, perché Giuseppe ha avuto anche l'opportunità di fare qualche comparsa con i ragazzi classe 2006: quattro presenze e due gol, con uno che è stato anche il gol vittoria - da subentrato - contro l'Academy Brianza Olginatese. 

LA SCHEDA DI GIUSEPPE MUNGARI [PARTE II]

  • GOL IN UNDER 15 [PRESENZE]: 34 [18]
  • MEDIA GOL: 1.88
  • MINUTIxGOL [MINUTI TOTALI]: 35'xGOL [1194]
  • GOL IN UNDER 16 [PRESENZE]: 2 [4]
  • IDOLO: Kylian Mbappé, Antonio Galardo
  • TRASFERIMENTO: Cisanese ⇒ Atalanta(?), Monza(?)

DIVENTARE GRANDI

I numeri sono già da grande campione, nonostante Giuseppe abbia ancora tutto il tempo per maturare ulteriormente e terminare il suo percorso nel mondo delle giovanili. Ciò che è certo, però, è che una stagione del genere non può assolutamente passare inosservata, agli occhi dei tifosi e amatori del calcio giovanile, ma soprattutto agli occhi degli osservatori che per mesi sono stati sui campi ad osservare giocatori, a caccia dei profili migliori per i prossimi campionati.

Ovviamente, le attenzioni dedicate al bomber della Cisanese sono veramente tante e se sicuramente diverse squadre dilettantistiche avranno provato a chiedere informazioni sull'attaccante, sicuramente quello che fa più scalpore sono le attenzioni di due big assolute del calcio lombardo. Sembrerebbe, infatti, che il giocatore abbia destato l'interesse concreto di Atalanta e Monza, due società iscritte ai campionati nazionali.

E per un giocatore che, nonostante la giovanissima età, ha già alle spalle ben dieci anni di calcio giocato, questo interesse non può che essere un grandissimo motivo d'orgoglio. Dopo aver iniziato con l'Academy Crotone, Giuseppe ha continuato il suo percorso calcistico in Lombardia: ormai sono cinque anni che veste la maglietta della Cisanese e quest'anno, nel 4-4-2 di Passador, ha trovato l'esplosione definitiva. Il ragazzo sogna di ripercorrere le orme di Kylian Mbappè, ma il suo vero punto di riferimento è lo zio Antonio Galardo, centrocampista e bandiera del Crotone, che per lui ha anche ritirato la maglia numero 4.

Adesso, dunque, potrebbe essere di Monza o Atalanta la prossima maglietta che indosserà la punta. In particolare, ai biancorossi un attaccante del genere, in rosa, potrebbe essere molto utile e si andrebbe ad inserire in maniera perfetta negli schemi di gioco adottati in quest'ultimo campionato, in cui il Monza ha giocato con il 4-3-3 e il 4-3-1-2. Non di meno, anche per l'Atalanta un attaccante dinamico e veloce come Giuseppe sarebbe un innesto di qualità nel 3-5-2 della Dea.

Il calciomercato è ormai aperto e più vivo che mai, quindi non resta che aspettare i prossimi risvolti, ma il salto nei professionisti per Giuseppe Mungari è decisamente una possibilità di cui tener conto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400