Cerca

Under 15

Retrocede nella valle ma va al Genoa: la storia del bomber da 40 gol stagionali

Dopo la splendida stagione con l’Under 14 rossonera, l’attaccante è pronto al grande salto

Retrocede nella valle ma si ritrova nelle professioniste: va al Genoa il bomber da 40 gol stagionali

Elia Bionaz con la maglia rossoblù (Foto presa dalla pagina Facebook dell’Aygreville)

Elia Bionaz è un nuovo calciatore del Genoa

Dopo un corteggiamento durato circa un mese, il Grifone è riuscito ad accaparrarsi uno dei migliori prospetti classe 2008 che, nonostante la retrocessione dell’Aygreville nella passata stagione, si è messo brillantemente in mostra realizzando 39 reti nella regular season e 1 nei playout. 

Un'operazione che rende orgogliosa la società valdostana a e il suo responsabile del settore giovanile Giorgio Benedetti:

«Come società abbiamo ottimi rapporti con il Genoa e quindi è stato facile trovare una soluzione che accontentasse tutti. L’interesse si è materializzato un mese fa, a ridosso della fine del campionato: Elia ha fatto un paio di provini in Liguria e dopo un torneo disputato a Udine la società rossoblù ha deciso di affondare il colpo». 

Numeri impressionati per l’attaccante che fa della sua forza fisica unita di un grande senso del gol le sue doti principali. Il numero 9 ha trascinato più volte la propria squadra alla vittoria, ma nonostante questo l’Aygreville non è riuscito a evitare la retrocessione nello scontro playout con il Venaria. Nel 6-3 subito dagli orange, il numero 9 si era reso comunque protagonista con il gol del momentaneo 1-0.

LE STATISTICHE

REGULAR SEASON

Presenze: 25

Minuti Giocati: 1691

Reti: 39

Media min/gol: 43

PLAYOUT

Presenze: 1

Minuti Giocati: 70

Reti: 1

Media min/gol: 70

Otto doppiette, cinque triplette e un poker: numeri da capogiro e un’annata strepitosa, dove l’attaccante valdostano non ha risparmiato nessun avversario assicurandosi la vittoria della classifica cannonieri del girone B davanti ai bomber delle squadre di vertice. Non mancano le vittime illustri: 3 reti al Volpiano e tre gol al Borgaro tra andata e ritorno.

 

«Nonostante l’interessamento del Genoa il ragazzo ha continuato a dare tutto durante i playout, anche se non è bastato a evitare la retrocessione - continua Giorgio Benedetti - Stiamo parlando di un ragazzo fortissimo ma allo stesso tempo molto educato e umile: nonostante i 40 gol stagionali è sempre rimasto con i piedi per terra e si è meritato questa opportunità. Dopo che il Grifone ha deciso di completare l’acquisto, ho parlato serenamente con i genitori del ragazzo, che hanno accolto la notizia con molto entusiasmo. Il ragazzo si trasferirà in Liguria, risiederà in un Convitto per inseguire da vicino il sogno di diventare un calciatore professionista»

IL POST FACEBOOK CON CUI L'AYGREVILLE HA ANNUNCIATO IL PASSAGGIO IN ROSSOBLU' DELL'ATTACCANTE

D'altro canto però c'è il rovescio della medaglia: la società valdostana perde uno dei giocatori migliori con i campionati regionali da disputare.

«Per noi è sicuramente una perdita importantissima, non lo nego - conclude il responsabile del settore giovanile- Sostituire un ragazzo come Elia sarà un'impresa ardua ma non ci faremo trovare impreparati: l'Under 15 sarà una rosa competitiva per la prossima stagione, consapevoli che un attaccante così è pressoché insostituibile».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400