Cerca

Under 15

Probabili formazioni 2022/23: Ujka il nuovo ariete del Bra

I giallorossi ripartono dal secondo posto: tris d'innesti e mercato ancora aperto

Probabili formazioni 2022/23: Bra

La perdita di 7 elementi e l’arrivo di 3 parla di un Bra ancora in costruzione, ma il secondo posto nel girone descrive una struttura solida, ambiziosa. Avere il Chisola nel girone abbatte un po' le possibilità di vincere, ma non quello di migliorarsi sempre più e puntare alle fasi finali dove tutto può succedere. Allora ecco che i giallorossi della nuova guida Hernan Pulvirenti costruisce la sua rincorsa a partire dalle corsie esterne. 

Leggermente indebolitosi nella parte centrale dalle partenze, in particolar modo del trittico Inturri-Bellino-Tollini che si è accasato a Fossano, il Bra ha piazzato un innesto per reparto e attende sviluppi dal mercato prof che è entrerà nel vivo in agosto. 

henran pulvirenti

I VOLTI NUOVI

Andati via due centrali, al momento ne è entrato uno che volto nuovissimo proprio non è. Kennedy Duke nelle passate stagioni era già a Bra e dopo un anno di vacanza è tornato all'Attilio Bravi per rinforzare la difesa centrale. In mezzo al campo invece arriva Matteo Racca dal San Giacomo Chieri. «È un buon centrocampista - spiega Pulvirenti - Ha tecnica ed è un bell'elemento. Gli ho già parlato e ho messo in chiaro che in mezzo al campo la concorrenza è tanta. Se è bravo come noi pensiamo che sia dovrà cercare di adattarsi e imparare anche un altro ruolo». Terzo e ultimo, finora, innesto è Mattia Ujka. Punta dell'Albese dotata di fisico e grinta, caratteristiche che hanno subito stupido Pulvirenti nell'amichevole interna giocata con i 2007: «Ha tanta fame. In questa sgambata interna non si è tirato indietro mai e ha giocato di fisico con la nostra Under 16 che sono ben messi fisicamente».

VARIANTI TATTICHE

BRA 2008 CAMPETTO

Il modulo di partenza dovrebbe essere un canonico 4-3-3, ma data la gamba e la qualità che Bonino, Raffero, Marotta e compagnia possono garantire non è escluso uno studio di un 3-4-3. Ciò che è certo è che a centrocampo la sostanza c’è. Capitan Fogliato e Fontana in cabina di regia, con Myzyri, Reinero, La Mastra e Bordino come scudieri. Uno degli arrivi del mercato Matteo Racca dal San Giacomo Chieri parte come ennesimo centrocampista, ma si lavora per adattarlo in nuovi ruoli grazie anche alle sue doti tecniche. A proposito di nuovi arrivi, rientra a Bra Kennedy Duke, a rinforzare la difesa, e si aggiunge Mattia Ujka, grintosa prima punta in arrivo dall’Albese che si giocherà il posto con Botan. Ujka può rappresentare quell’ariete utile per scardinare partite complicate. Può giocare in coppia con Botan? Da valutare a partire dal ritiro che comincia il 22 agosto. Il tecnico già in Under 15 con i 2007 la passata stagione, Hernan Pulvirenti, ha cominciato già nel Best Practice Tournament (vinto in finale contro l’Ivrea) a vedere i nuovi elementi mischiandoli coi 2007.

NOME COGNOME RUOLO PROVENIENZA/DESTINAZIONE
MATTEO RACCA CENTROCAMPISTA ➡️ SAN GIACOMO CHIERI
MATTIA UJKA PUNTA ➡️ ALBESE
KENNEDY DUKE DIFENSORE CENTRALE ➡️ FERMO
SAMUELE BELLINO DIFENSORE ⬅️ FOSSANO
LAPO TOLLINI DIFENSORE ⬅️ FOSSANO
SAMUELE INTURRI CENTROCAMPISTA ⬅️ FOSSANO
FEDERICO MOLINO ATTACCANTE ⬅️ SALICE
LORIS AMBROGIO CENTROCAMPISTA ⬅️ INFERNOTTO
LORENZO LUCCO PORTIERE ⬅️ ?
LEONARDO VALLERO DIFENSORE ⬅️ ?

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400