Cerca

Under 15

Probabili formazioni 2022/23: Makuala Salvezza? A Venaria si punta in alto

Rosa rivoluzionata in ogni comparto del campo: Loiacono, Guarraia e Melluso dal Lascaris sono solo alcuni dei nuovi innesti

Probabili formazioni 2022/23: Makuala Salvezza? A Venaria si punta in alto

Jonas Makuala da agguerrito Difensore a Play di Centrocampo

Si può parlare di vera e propria rivoluzione in casa Venaria, dove la futura Under 15 è stata rivoltata come un calzino e rimessa a nuovo per affrontare al meglio la prossima stagione. Partendo dal nuovo incarico in panchina, dove Maximiliano Falieres prenderà il posto di Mercadante alla guida del gruppo, tanti sono stati i ragazzi che hanno lasciato la società arancioverde; ma altrettanti quelli in arrivo per dare spessore alla rosa. 


DA CHI SI RIPARTE 

Per la gioia di Falieres è riconfermato il prolifico poker di attaccanti già presenti durante la scorsa stagione. Cervotti erano, e cervotti rimangono Fabio Brignone, Alessio di Marco Marco Gallardo che insieme hanno siglato la bellezza di 41 reti. Un ottima base da cui partire, considerato che anche la difesa trova le sue conferme con l’insostituibile Adam Ippolito e l’insormontabile Jonas Makuala accompagnati da Matteo Baglivo.

Adam Ippolito più di 1660 minuti trascorsi sul campo con la maglia del Venaria nella passata stagione


Sulle fasce sono invece ancora pronti a macinar chilometri Gabriele Pipicella e Loris Citiulo, con Christian D’Elia che resta a disposizione per essere impiegato sulla fascia o come centrale. In mezzo al campo, invece si riconfermano Emanuele Gerardo, Samuele Giampietro e Giorgio D’Alessio.A difendere la porta i soliti guantoni di Alessandro tritta.


GLI INNESTI

Abbiamo già anticipato che la società arancioverde si è rifatta il look per intero, ritoccando e sistemando ogni comparto del campo. Per comodità potremmo partire tra i pali, dove è arrivato Alessandro Bella dal Valdruento in sostegno all’estremo difensore Tritta. La difesa si arricchisce di due difensori centrali con Luca Zanella dall’Alpignano e Luca Guarraia dal Lascaris; mentre Marcello Castiglione è pronto a guadagnarsi il suo posto come terzino dopo la stagione al Real Orione.

Luca Zanella difensore centrale in arrivo dall'Alpigiano

Il centrocampo, invece, si tinge di bianconero con due centrocampisti in arrivo dal Lascaris; il prolifico Diego Loiacono con le sue 6 reti stagionali e il compagno Andrea Melluso. Per non tralasciare niente, inoltre, anche il comparto offensivo vede due nuovi volti pronti a dare il meglio: dal Gassino L’ala Alessio Ferramosca mentre dal Real Orione il poliedrico Daniele Stillavato


PROBABILI FORMAZIONI

L'Arrivo di tanti nuovi volti, a partire dalla panchina dove a salire in cattedra c'è Maximiliano Falieres, fa presagire un cambio di modulo in casa Venaria. Niente più 3-4-3 dove gli esterni troppo spesso erano costretti ad abbassarsi per rinfoltire la difesa trasformandolo in uno scomposto e ultra difensivo 5-2-3. Il nuovo orizzonte sarà invece un dinamico 4-3-3 dove il comparto di centrocampo avrà il compito principale di creare un gioco fluido e dinamico.
La prima rivoluzione parte proprio da li, con il talentuoso Makuala che sveste i panni di difensore e avanza per diventare fulcro del gioco. Al suo fianco valide risorse come Loiacono, che nella passata stagione ha siglato 6 reti con la maglia del Lascaris, e Gerardo. Ma le alternative non finiscono qui, visto che Giampietro è pronto a subentrare insieme al compagno D'Alessio e al nuovo arrivo Melluso. 


Riacquistano la loro naturale posizione di terzini Pipicella e Citiulo, anche se è pronto a ritagliarsi uno spazio da protagonista Castiglione, terzino veloce e calcisticamente intelligente che si è distinto nel campionato provinciale con la maglia del Real Orione. In mezzo alla difesa spicca invece Ippolito accompagnato da Guarraia, arrivato insieme ai compagni del Lascaris. Potrebbe poi trovare posto uno degli ultimi tesserati in società, altro difensore, questa volta in arrivo dall'Alpignano Luca Zanella. A disposizione restano D'Elia, che Falieres potrebbe inserire sia come terzino che come centrale e Baglivo. 
Il ridente tridente d'attacco sarà invece composto da Brignone, Di Marco e Gallardo; ma restano promettenti i nuovi arrivi come l'ala Alessio Ferramosca ex Gassino e Stillavato attaccante facilmente adattabile in qualsiasi ruolo del comparto offensivo. Anche Capobianco è pronto a dire la sua, dopo le 7 reti firmate a suo nome della passata stagione.

RECAP DI MERCATO 

NOME E COGNOME RUOLO PROVENIENZA
Alessio Ferramosca Ala ➡️ Gassino
Luca Guarraia Difensore Centrale  ➡️ Lascaris
Diego Loiacono Centrocampista ➡️ Lascaris
Andrea Melluso Centrocampista ➡️ Lascaris
Luca Zanella  Difensore Centrale  ➡️ Alpignano
Marcello Castiglione Terzino  ➡️ Real Orione
Daniele Stillavato  Attaccante ➡️ Real Orione
Alessandro Bella Portiere  ➡️ Valdruento
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400