Cerca

Under 15

Quattro gol all'esordio e primo posto in classifica marcatori: Pietro Marchisio è devastante

Il baby bomber classe 2008 ha trascinato la squadra alla prima di campionato

Pietro Marchisio

UNDER 15 GARLASCO: Pietro Marchisio, classe 2008 del Garlasco

Ottima partenza per il Casteggio nell'esordio stagionale in campionato contro il Garlasco. La squadra allenata da Roberto Rebollini, inserita nel girone G dell'Under 15 Regionale insieme, tra le altre, a Club Milano, Barona e Rozzano, ha vinto 12-1 con le doppiette di Luca Camerini e Luca Gabellotti, i gol di Samuele Marenzi, Esriel Gegaj, Manuel Guarnaschelli, Manuele Bruno Pasotti e il clamoroso poker di Pietro Marchisio, protagonista assoluto della partita. L'allenatore Rebollini, estremamente soddisfatto della prestazione, ha commentato così la prima uscita dei suoi classe 2008: «Ottimo inizio, sono contento. Vedremo contro squadre più forti se riusciremo ad ottenere dei buoni risultati facendo anche buone prestazioni, siamo pronti per le prossime uscite».

CLICCA PER I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA

LA PARTITA

Passano pochissimi e Marenzi sblocca il risultato, dopodiché al 5' Marchisio si sblocca e sigla il 2-0. Il Garlasco cerca di recuperare e, al 10' del primo tempo, Luca De Paolis accorcia le distanze trovando il gol del 2-1. Risultato che tuttavia non dura troppo, infatti Camerini cala il tris e subito dopo Marchisio timbra nuovamente il tabellino. Primo tempo che termina con un risultato abbastanza chiaro: 9-1. Nella ripresa Rebollini effettua tutte le sostituzioni: mossa che sì rallenterà i ritmi della partita, ma che tuttavia non fermerà Marchisio. Altri due sigilli, entrambi splendidi, che gli permettono di salire a quota quattro in classifica marcatori. La particolarità? Semplice, sono arrivati tutti nella stessa partita.

IL PROTAGONISTA

Pietro Marchisio, 14 anni compiuti ad agosto, tira i suoi primi calci ad un pallone nell'oratorio del suo paese, Castelletto Po. Inizia il suo percorso nel settore giovanile del Casteggio nel 2017 arrivando, oggi, ad essere uno dei calciatori indispensabili dell'Under 15. L'attaccante classe 2008 ha impressionato tutti durante la prima giornata, anche il suo allenatore Rebollini. Quest'ultimo, senza giri di parole, ha dichiarato nel post gara: «Ha giocato un'ottima partita e ha fatto quattro bellissimi gol, gioca un ottimo calcio e gli auguro il meglio per il suo futuro». 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400